Quanto valgono i 2 euro con Falcone e Borsellino? “Pazzesco”

Le monete commemorative sono di certo le più belle che si possano maneggiare. Esse, quasi sempre, rappresentano, e soprattutto onorano, episodi importanti, personaggi di spicco oppure anniversari da ricordare per la nostra nazione. Alcune delle migliori che ricordiamo per la nazione Italia sono quelle dell’anniversario della nascita o morte di numerosi artisti come Leonardo, Donatello, Michlangelo, Dante Alighieri, Boccacio, oppure quelle coniate in onore di anniversari della nascita di istituzioni dello Stato come la Polizia o l’Arma dei Carabinieri. Altre ancora, invece, presentano veri e propri eventi da ricordare come quella dell’Expo di Milano del 2015, quella dedicata agli operatori sanitari del 2021 a seguito delle stragi del Covid, oppure, ancora, quella di cui vi parliamo oggi: il 30esimo anniversario dell’uccisione di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

La moneta a Falcone e Borsellino

Al dritto della moneta, troviamo la raffigurazione della foto più famosa di sempre, essa rappresenta i due magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino mentre si scambiano due parole in confidenza. La foto, rappresentata in molteplici murales in tutta Italia, è diventata un simbolo della lotta alla mafia, istituzione che ahi noi, ancora oggi continua a caratterizzare la nostra nazione in diversi stati europei ed oltremare. Sulla parte alta della moneta, ad arco, possiamo notare la scritta “FALCONE-BORSELLINO”, al termine della quale si trova la lettera R per indicare la Zecca di Roma . Al centro tra i due soggetti, inoltre, si trova il simbolo RI come iniziali delle parole “Repubblica italiana”; esso ai lati, è accompagnato dalle date 1922 e 2022, a voler rimarcare il 30esimo anniversario.
La parte posteriore della moneta è quella che conosciamo già, essa presenta la classica faccia dei 2€ con il valore nominale e la rappresentazione degli stati dell’Unione europea. Per quanto riguarda il valore, invece, questo dipende principalmente dalla tiratura dell’esemplare che, in questo caso, è di 3 milioni di pezzi. Essendo una commemorativa, infatti, questa moneta esiste in un quantitativo piuttosto ridotto rispetto ad altre monete di serie. Il valore, dunque, si aggira intorno ai 35€ per esemplare.