PosteMobile

Nel mercato dei virtuali si fa un gran parlare (anche troppo) di Kena, Ho e della nuova Very Mobile. I b-brand creati appositamente per frenare il boom italiano di Iliad (che comunque prosegue tutto sommato a gonfie vele). Ma se proprio cercate qualche alternativa valida, ecco la nuova super tariffa PosteMobile che contiene anche un meccanismo abbastanza innovativo e che tutto sommato troviamo interessante. Per questo vogliamo segnalarvela. Clicca qui e leggi la nuova super tariffa a 10 euro.

Come sempre, tutti i nostri post su Iliad e sul mondo della telefonia li trovate anche sul Canale Telegram 4Fan.it. Seguiteci anche lì cliccando su questo link.

Parliamo quindi questa volta di una valida alternativa a Iliad, PosteMobile. MVNO, ci teniamo a precisarlo, vero. Nel senso che PosteMobile è realmente una società indipendente che dalle grandi e ben note compagnie affitta solo la rete ma facendo reale concorrenza e contribuendo a migliorare gli equilibri di un sano mercato.

Banner Iliad

Insomma, PosteMobile non è WindTre mascherata con altro nome ma è un operatore vero e proprio che da anni, probabilmente grazie alla rete molto diffusa di uffici postali, riesce ad intercettare buone fette di utenza. Per anni, da sola, PosteMobile, ha acquisito circa il 50% dell’intero segmento MVNO. Non male davvero. Si tratta, per numero di clienti, del quinto gestore italiano, alle spalle di Iliad.

Fatta questa dovuta premessa, andiamo velocemente a presentare la nuova offerta PosteMobile che presenta un meccanismo come dicevamo abbastanza inedito e che di per sé ci piace.

Il problema numero uno attuale delle compagnie è lo scarso livello di fedeltà dei consumatori italiani, sempre attratti da nuove tariffe, winback e operator attack.

Per questo Poste ha pensato ad un meccanismo premiante per chi resta in PosteMobile. Come? Con Creami Relax 1000 che offre:

  • minuti senza limiti
  • sms senza limiti
  • 80 giga di internet
  • a 10 euro al mese

Una tariffa buona e assolutamente concorrenziale anche se oggettivamente preferiamo per prezzo e per altre mille ragioni l’attuale Iliad 50 di Giga. Ma la tariffa, qui sta il bello, migliora nel tempo. Nel senso che rinnovando per qualche mese, si avrà un canone scontato e diverse aggiunte di giga. Dopo un anno, per farla breve, ci si ritroverà a pagare il canone di rinnovo mensile solo 8 euro e ad avere ben 100 giga di internet.

Info complete su questo nuovo profilo tariffario di PosteMobile le trovate a questo indirizzo.

Un meccanismo premiante per chi non si fa sedurre dalle offerte dei concorrenti. Un’idea che, come dicevamo all’inizio, tutto sommato ci piace abbastanza e che anche Iliad forse, potrebbe introdurre nel futuro. Voi cosa ne pensate? Credete che questi incentivi alla fedeltà siano un meccanismo di vincolo o vorreste essere premiati per la fedeltà al vostro gestore?

Fateci sapere cosa ne pensate, commentando qui sotto. La redazione di 4Fan.it come sempre, interagirà con i vostri interventi.

9 COMMENTS

  1. Come ho detto la volta scorsa le ho entrambe, come prima Iliad e come seconda Postemobile, ne sono contento, attualmente in totale mi trovo 110 gb che tra qualche mese diventeranno 130 gb, fate Voi quanto Hotspot senza avere la menata del modem Wi-Fi e linea fissa. Ciao a tutti.

  2. 80GB ok ma uno che se ne fa se poi è castrato a 37mega? (sì lo scrivono Mb così sembrano di più e invece..) 4gG+ un par di palloni!
    E avete pure il coraggiodi promuovere la tariffa senza nemmeno evidenziarlo?

    Aggiungo che le condizioni delle loro sim non sono per niente belle:

    1. traffico giornaliero uscente sviluppato per SIM non superiore a 160 minuti e/o 200 sms;
    2. traffico mensile uscente sviluppato per SIM non superiore a 1250 minuti e/o 2000 sms;
    3. traffico voce/sms giornaliero uscente verso altri operatori mobili non superiore al 65% del traffico giornaliero uscente complessivo;
    4. rapporto tra traffico giornaliero uscente complessivo e traffico giornaliero entrante non superiore a 4.

    Ok che ora non si usano molto gli sms e si può soprassedere, ma io ad esempio quando chiamo IN MEDIA faccio 4H al giorno quindi supererei sicuramente quel limite imposto di 2.6h E ci tengo ad evidenziare che i 1250 minuti sono 20 ore, letteralmente basterebbe fare una chiamata da 1h per 21 giorni su 30 per essere già fuori dai loro limiti.

    Sul 65% del traffico verso altri operatori e sul rapporto del traffico giornaliero nemmeno mi esprimo, queste regole demmé dovrebbero essere dichiarate direttamente illegali e invece…

    • Alla luce di queste rivelazioni (di cui io non ero a conoscenza) non posso far altro che concordare. Tra l’altro io ho avuto Postemobile per un breve periodo e con me non si è certo comportata in maniera corretta e trasparente. Sarà anche una tariffa concorrenziale ma solo per i polli, io mi tengo Iliad che sicuramente tirerà fuori dal cilindro qualcosa di più allettante e buonanotte.

  3. Credo tu ti sia confuso, il 4g+ ha come velocità massima proprio 300Mbs, quindi l’offerta è corretta, nessuna truffa!

    Le condizioni come al solito lasciando il tempo che trovano, per questo io mi tengo stretto iliad e ho comprato anche una seconda sim per avere più GB.

  4. Se windtre predesse bene sarebbe ottimo ma qua non và e comunque ho fatto kena flash 100gb min e sms illimitati a 9.99

  5. Una stronzata pazzesca, perché sicuramente tra un anno, tutti i virtuali si allineeranno ai 100gb con prezzi di quasi la metà, vedi HO 70gb a 6€ che si possono avere tramite un passaggio intermedio da una virtuale come Tiscali o Coop. Quindi basta aspettare e pagare i 6€ di adesso che tra un anno alla stessa cifra avremo 100 o più Gb. Adesso con 10€ hai i gb illimitati con Wind. Chi ha scritto questo articolo non conosce per nulla il mercato o è sponsorizzato da qualcuno delle Poste!

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here