Le partite di Sky arrivano sul digitale terrestre. È la rivoluzione della pay tv della stagione 2018-2019 che vedrà, salvo annunci a sorpresa, la sparizione de facto di Mediaset Premium dal calcio che conta. Sky pronta a prendersi tutto? Intanto la pay tv sta cercando di fare il pieno di nuovi abbonati con una proposta a 19,90 euro che comprende il calcio, le serie e il cinema. L’offerta è consultabile e direttamente attivabile sul sito Sky a questo link.

Sky Digitale Terrestre
L’offerta di Sky sul digitale terrestre. La pay tv scende dal satellite e conquista il terreno prima monopolio di Premium. Ecco l’alternativa a Mediaset sul DTT italiano per quanto riguardo il calcio ma anche il cinema e le serie.

Elenco dei Contenuti

Come cambia la Serie A sul digitale terrestre

Ma Mediaset Premium farà vedere le partite della Serie A 2018-2019 sul Digitale Terrestre?

Vantaggi di Sky Digitale Terrestre

Svantaggi di Sky Digitale Terrestre

Sky Digitale Terrestre per il Campionato di Serie A. Vale la pena abbonarsi?

Quali partite si vedono su Sky Digitale Terrestre?

E la Champions League?

Come cambia la Serie A sul digitale terrestre

Un’unica pay tv, per il satellite, il digitale terrestre e la fibra. O quasi. Perché in realtà, una piccola, per ora sconosciuta, alternativa a Sky ci sarà. Ma sarà solo in streaming, disponibile su internet. Si tratta di DAZN che avrà il compito di prendere il posto dell’ “altra pay tv”, più economica e snella. Una posizione scomoda finora spettata a Premium e che pare non aver portato troppa fortuna al gruppo di Cologno Monzese.

Ma Mediaset Premium farà vedere le partite della Serie A 2018-2019 sul Digitale Terrestre?

Niente da fare. Mediaset ha perso il nuovo bando di gara per aggiudicarsi i diritti di trasmissione delle partite. Bando suddiviso in tre pacchetti principali, validi per tutte le piattaforme. Due sono andati a Sky e uno, appunto alla piccola DAZN. Sul digitale terrestre quindi, toccherà a Sky, per la prima volta nella storia della televisione, trasmettere le partite della Serie A. In una modalità in effetti del tutto simile a quanto già visto con Premium. Con i vantaggi ed i limiti del sistema DTT.

Vantaggi di Sky Digitale Terrestre

L’offerta Sky Digitale Terrestre è certamente economica. Più economica di quella analoga sul satellite. Ci sono meno canali, è vero, e molto meno HD. Però, i canali scelti per essere inseriti sul digitale terrestre, sono in effetti un po’ i migliori. Sia quelli sportivi, con l’ammiraglia Sky Sport 1 HD, sia quelli delle serie tv (qui ci sono Fox e Sky Atlantic ma anche i vecchi canali di Premium Serie). Poi c’ è il cinema, edito da Mediaset con le reti Premium Cinema e ancora l’offerta Serie A, venduta a parte, al costo di 15 euro al mese. Per attivare il pacchetto calcio sul digitale terrestre, bisognerà però possedere il pack base, da 19,90 euro (prezzo ufficiale di listino: 29,90 euro). Formula simile, pack basic obbligatorio più pack premium, già vista sulla pay in versione satellitare.

Svantaggi di Sky Digitale Terrestre

Come detto, Sky inciampa, come successo a Mediaset, sulla limitatezza della banda disponibile sul digitale terrestre italiano. Così, la tv a pagamento, veicolerà solo pochi canali (15, nel pack base più quelli tematici “calcio”) e quasi nulla in HD. Solo Sky Sport 1 in alta definizione. Quindi, per i puristi della visione nitida, c’ è poco di cui godere.

Frequenze un po’ ristrette che permettono la visione di massimo 4 partite di Serie A in contemporanea. Su questo, per come la Lega Calcio ha organizzato gli slot orari, non dovrebbero esserci troppi problemi. Resta il dubbio sui turni infrasettimanali, dove sul digitale terrestre alcune partite potrebbe andare solamente in differita.

Sky Digitale Terrestre per il Campionato di Serie A. Vale la pena abbonarsi?

Sicuramente, non avrete alcun trauma provenendo da Mediaset Premium. Se siete abituati ai palinsesti e agli standard qualitativi di Premium, la nuova offerta Sky vi farà felici. Lo sport di Sky, anche guardando al solo canale Sky Sport 1 è davvero il top per gli appassionati. Ed inoltre, compresi nell’abbonamento, ci sono gli show del canale generalista Sky Uno (grande novità per gli ex abbonati Premium) il cinema di Premium Cinema e come detto, tanti canali di serie tv (i migliori Sky più quelli editi da Mediaset Premium).

Quali partite si vedono su Sky Digitale Terrestre?

Dopo aver descritto in linea generale il prodotto, entriamo nel vivo dell’offerta Sky DTT per il campionato di calcio di Serie A. Si vedranno tutte le partite su Sky? Quasi tutte, perché quest’anno il bando indetto dalla Lega Calcio, concede a Sky circa 7 match su 10. Le altre, andranno sulla già citata DAZN.

Quindi, non sarà possibile, come accaduto negli anni passati, avere garanzia da Sky di poter seguire tutte le partite della propria squadra del cuore. Se ne vedranno la maggior parte, il 70%. Ma alcune, immancabilmente, finiranno su DAZN di Perform.

Esistono modi alternativi per vedere le partite della Serie A sul digitale terrestre? Al momento, no. Sky detiene in esclusiva i diritti di trasmissione della gran parte della Serie A. Quindi, sarà Sky l’unica pay tv a poter veicolare i match, sia su digitale terrestre che su satellite.

E la Champions League?

Anche la Champions League, da questa stagione, tornerà ad essere esclusiva assoluta di Sky. La pay tv trasmetterà i big match sul canale principale sportivo Sky Sport 1 HD. Quindi, anche gli abbonati a Sky sul digitale terrestre, potranno vedere i match principali. Per quanto riguarda la massima competizione europea, va comunque ricordato che Sky condividerà i diritti di visione con l’operatore gratuito della tv di Stato. Sarà quindi la RAI, a trasmettere almeno un match delle italiane, per ogni turno.

Quindi diciamo che tra RAI free e Sky Digitale Terrestre a pagamento, anche la Champions godrà di una buona copertura per il pubblico italiano non dotato di parabola.

Articolo scritto in collaborazione con UpGo.news

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here