Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Codacons: diffida contro Iliad per impossibilità cambio piano

Codacons: diffida contro Iliad per impossibilità cambio piano

Codacons diffida iliad

Riceviamo e pubblichiamo per dovere d’informazione il comunicato stampa del Codacons deciso ora ad andare fino in fondo alla questione del cambio piano ancora assente con Iliad. Un problema, i clienti lo sanno bene, davvero molto sentito soprattutto a seguito dell’uscita delle nuove tariffe molto più convenienti delle precedenti. Per restare aggiornati con tutte le novità dal mondo di Iliad e della telefonia, seguiteci anche su Telegram a questo link.

Comunicato Stampa Codacons

Iliad e’ dal 2018 che promette la possibilità di cambio offerta ma ancora nulla. Codacons: dal 2018 iliad ha lanciato la propria “rivoluzione” fatta di offerte basse e assenza di rimodulazioni tuttavia il grande assente e’ la possibilità’ di cambio offerta. fondamentale assicurare ai clienti questa possibilità’, già’ promessa da anni! presenteremo diffida alla società.

Dal 2018 iliad ha avviato una vera e propria “rivoluzione” nell’ambito della tariffazione, dando vita ad una sana concorrenza tra compagnie che ha avuto come risultato l’abbassamento dei prezzi per i consumatori.

Banner Iliad 120 Giga

 

Un problema fortemente sentito, tuttavia, è quello della impossibilità di effettuare il cambio offerta per tutti coloro che sono già clienti. Una volta sottoscritta l’offerta Iliad, infatti, per poter cambiare offerta l’unica e scomoda soluzione è quella di passare ad un altro operatore per poi tornare ad Iliad. Questa soluzione è estremamente dispendiosa di tempo e anche di denaro (il costo della nuova attivazione). A ciò si aggiunge anche il danno ambientale che viene provocato dalla inutile movimentazione dei corrieri (per la consegna delle sim) e dallo smaltimento delle vecchie sim card (ben due!).

Codacons: Questo sistema, come visto, diventa dannoso sia dal punto di vista economico per i consumatori che dal punto di vista ambientale per l’intera collettività. I consumatori ormai si sentono presi in giro da un cambio offerta promesso sin dal 2018.
Presenteremo una diffida ad Iliad chiedendo di implementare la funzione al più presto.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere commentando qui sotto o direttamente sul Canale 4Fan.it su Telegram

40 commenti su “Codacons: diffida contro Iliad per impossibilità cambio piano”

  1. Io avevo Iliad dalla prima offerta ,quella dei 30 Giga tanto per capirci, ora sono con Fastweb che mi ha fatto la nuova sim a 70Giga a costo zero, non potendo passare di piano ho dovuto lasciare iliad pago 7,95 euro al mese , passero’ l’estate con Fastweb e poi in autunno vedremo le offerte di Iliad sia nel mobile che nel fisso e poi magari rientreremo in iliad.
    Certo se c’era la possibilità di cambiare piano …… sarebbe stato più facile ed immediato. Resta il fatto che se non fosse intervenuta iliad con le sue tariffe nel mercato italiano ,saremmo ancora in mano ai PIRATI che rimodulavano a loro piacimento.

    Rispondi
  2. Iliad deve adeguarsi alle leggi italiane proprio come quelli che fanno rimodulazioni selvagge, Codacons fa benissimo ad occuparsi dei consumatori

    Rispondi
  3. Concordo con Domenico per quanto riguarda codacon penso che possano tranquillamente spostare l’attenzione su altri gestori che vengono sistematicamente multati per politiche commerciali scorrette ma se ne infischiano

    Rispondi
  4. Io sto con Iliad!! Meglio non poter cambiare piano immediatamente piuttosto che avere le tariffe che aumentano dall’oggi al domani senza motivo

    Rispondi
  5. Sono cliente iliad da diverso tempo e, mi trovo benissimo,però, ad oggi non e possibile cambiare il piano tariffario vorrei la possibilità di passare ad altra tariffa cosa che con le altre compagnie, e possibile e non la vedo giusta la cosa quindi la Codacons fa bene a tirargli le orecchie alla buona Iliad

    Rispondi
  6. Appoggio in pieno quanto detto da Domenico. Credo sia più che giusto che il Codacons si occupi degli altri gestori che modulano senza ritegno!

    Rispondi
  7. Non di può trattare i vecchi clienti peggio dei nuovi. È una assurdità.
    Codacons ha perfettamente ragione.

    Rispondi
  8. Non sanno più cosa inventare per togliersi dalle scatole l’unica azienda seria del settore. Ah, dimenticavo: i francesi non mi sono simpatici.

    Rispondi
  9. In effetti io ho appena fatto il cambio di compagnia dopo 3 anni ma se mi trovo bene come con iliad che cosa faccio? Ciao iliad!

    Rispondi
  10. Sono d’accordo con Domenico!!…Il Codacons, se davvero sta dalla parte dei consumatori, promuova delle azioni presso AGCOM che impediscano alle Società Telefoniche di rimodulare le loro offerte prima di 12 o addirittura 24 mesi, così come fanno loro imponendo le penali aggiuntive in caso di recesso prima di 24 mesi!!!
    Giuseppe

    Rispondi
  11. Effettivamente consentire “in futuro” il cambio offerta è una promessa fatta da sempre e mai mantenuta da Iliad. Come quella di smettere di appoggiarsi a IP francesi, facendo crescere enormemente la latenza della connessione. Ben venga questa “tirata per la giacca”.

    Rispondi
  12. Codacons fa bene a preoccuparsi della mancata possibilità di cambio tariffa dell’operatore Iliad, come promesso da sempre…questo non toglie il fatto che dovrebbe controllare anche le continue rimodulazioni degli altri operatori, sono due cose molto distinte!

    Rispondi
  13. Sono d’accordo con Codacons,non è giusto che io cliente non possa passare alle nuove offerte iliad più vantaggiose, senza dover passare prima per un altro operatore oppure dovendo cambiare numero.

    Rispondi
  14. Non è vero che se provieni da illiad è a costo zero io per ritornare al vecchio gestore il quale mi ha tartassato di messaggi per tantissimi mesi dicendo tutto a costo zero invece quando ho fatto ritorno ho dovuto pagare 10 Euro dicendomi che erano per la ricarica e invece mi sono trovato a pagare servizi non prospettatemi e da me non richiesto.

    Rispondi
  15. Iliad deve adeguarsi agli altri gestori, sono cliente da qualche anno e non trovo corretto dover fare triangolazione x accedere ad una offerta più vantaggiosa…. Non deve promettere solo x accaparrarsi i clienti

    Rispondi
  16. Bella news. E poi promettono promettono e io sono appena passato a Iliad e addio connessione veloce a internet altro che 5G. Per non parlare della ricezione!!

    Rispondi
  17. Tanto di cappello ad Iliad, il Codacons dovrebbe occuparsi di cose più serie, non di queste…….fesserie. Dovrebbe intervenire sulle altre compagnie che continuano a truffare i propri clienti e rimodulano le tariffe in continuazione. Grande Iliad, continuate così.

    Rispondi
  18. A scanso di equivoci: scrivo questa mia UNICAMENTE per ringraziare Iliad per avermi fatto trascorrere questi ultimi 3 anni .. sereno, speriamo che riesca a mantenere questo SUO impegno.

    Quando é venuto Iliad in Italia, all’inizio ero alquante diffindente, mi dicevo sarà come TUTTI gli altri.
    Seguivo l’andamento di Iliad (prima di abbandonare il vecchio gestore).
    Quando poi, leggevo sul sito di Iliad .. Per sempre, Per Davvero, allora mi sono detto che, se si prende questo impegno formale già dal sito ufficiale, non credo che pensi in futuro di farsi rincorrere dall’AGCOM e dal Codancons o da altri.
    Mi sono convinto, ho lasciato il vecchio gestore oltre che per i continui cambio di prezzo sul contratto ma per la sfacciataggine per non dire la faccia come .. i lato B.
    In sintesi: Con Registrazione telefonica “contrattuale” (*) che ho ancora con me, I Patti:
    1 anno: 25 euro/mese con la “fibra” – che non era vera fibra, 2 anno 30 euro/mese se vuoi mantenere la fibra.
    A metà del 1 anno mi cambiano la rata mensile (dopo 6 mesi) alla mia domanda: …ma non lo potete fare ..!
    E loro, lo possiamo fare ai sensi delle condizioni generali di contratto. Quindi la reg.telefonica contrattuale dove mi “assicuravano” di mantenere l’impegno, non valeva un c..zo! Ho aspettato con pazienza i due anni di contratto, mi sono preparato la disdetta del contratto nel rispetto dei tempi, infine me ne sono uscito da questo inferno di cambio tariffa. Come dire: .. ed infine ritornammo a riveder le stelle!
    Ed é vero, con Iliad, (e sono uno dei primi ad avere “abbracciato” questa Azienda), e mi sentivo…. sereno!!
    E da allora ad oggi: mart 8 giu 2021 – 14:58, sono ancora con Iliad. Ha sempre MANTENUTO ciò che aveva affisso sul suo sito web:
    PER SEMPRE! PER DAVVERO! – Sapete che c’é se Iliad continua così, userò il detto di un corpo militare usa.. “semper fidelis”!!!!!!!!
    Lascio un cordiale saluto a tutti coloro che visiteranno questo sito.

    (*) I famosi contratti a distanza partoriti da una certa parte politica in Parlamento (.. perchè Ci Vogliono bene).
    Ora che siamo nei due anni della pandemia, si scoprono: attenti ai Cittadini per cercare di fornire loro una rete internet costante e a prezzi possibili per Tutti e, che raggiunga tutto il territorio Italiano dalle montagne al mare.. Proviamo scriverlo su di un taccuino, aspettiamo nel tempo questo miracolo in quanto tempo sarà realizzato.
    Ciao Fausto

    Rispondi
  19. Mi viene da ridere,il Codacons che diffida Iliad per una fesseria senza senso. Poi, però,le “altre” compagnie telefoniche che rimodulano ,che attivano fregature senza il consenso del consumatore e i famigerati “Vas”…, certo, il problema è Iliad, anzi,ben venga Iliad,e se mi interessa l’offerta del momento,triangolo e ritorno dall’operatore francese. Un plauso a Iliad per la serietà offerta al cliente,gli altri dovrebbero solo imparare!!!

    Rispondi
  20. Un’altra carenza di Iliad è l’assenza del servizio “Chi ti ha chiamato” quando il cellulare è spento, occupato o irraggiungibile.
    Occorre d’altra parte rilevare che Iliad non rimodula i piani tariffari come fanno vergognosamente altri operatori.

    Rispondi
  21. Abbiate pazienza le cose stanno cambiando…iliad consentirà il cambio piano ….e in ogni caso rimane la migliore compagnia perché paghi solo quello che sottoscrivi senza cambi in corso…ciao

    Rispondi
  22. Nulla da aggiungere. Esigenza sacrosanta per tutti i clienti che avevano dato fiducia da subito a Iliad. Complimenti per l’iniziativa

    Rispondi
  23. Danni ambientali? Schede Sim in più? Da quando sono passato ad ILIAD non ho più dovuto cambiare con altri gestori, e tutte le schede vecchie le ho ancora io, non prendiamocela con Iliad se la tecnologia telefonica attualmente ha ancora bisogno di sim fisiche, soprattutto non prendiamocela con Iliad se non sappiamo fare un buon riciclo di ciò che scartiamo.
    Certo, tutti vorremmo poter avere una sim nuova, con un nuovo piano tariffario… a questo punto, una volta visto il trend, si aspetti semplicemente che arrivi l’offerta migliore per poter passare ad Iliad. Inutile piangere e pestare i piedi per terra, quando finalmente si ha un carrier che fa quello che dovrebbe fare: offrire un servizio ad un giusto prezzo, senza prendere per il naso i clienti e cambiare tariffa con variazioni a senso unico.

    Rispondi
  24. Buongiorno.. sono d’accordo con voi per passare ad un altra offerta è impossibile,
    Difatti io ed altre persone stiamo valutando di passare ad un altro operatore .. ma se cambiano con iliad non torniamo più..
    Non rispettano le regole..

    Rispondi
  25. Capirei se volessi passare a un piano più economico ma io vorrei spendere quattro euro in più al mese per la 120GB! Perché non me lo lasciano fare?

    Rispondi
  26. Sono passato ad un altro operatore per cambiare piano tariffario, in pochi giorni mi sono ritrovato vari SMS che invitavano a cliccare su strani siti senza aver richiesto nulla, la connessione lentissima, e con disturbi. Ovviamente sono tornato ad Iliad appena possibile dove, in tre anni, non ho mai avuto da lamentarmi di niente.

    Rispondi
  27. Iliad è da ringraziare perchè ci ha liberato dalla sudditanza di provider insani e arroganti. detto questo sulla faccenda del cambio piano è indifendibile! DEVE permettere il cambio piano pagando la differenza, soprattutto ora che con il 5 G le “vecchie” sim non sono più adeguate. ( ricordiamoci che le vecchie sim ,da 30GB ecc sono in mano ai clienti fedeli della prima ora che hanno fatto grande Iliad!)

    Rispondi
  28. Il codacons ha fatto bene nel strigliare ILIAD perchè devo fare la triangolazione per cambiare tariffa non è giusto è inutile che promette e poi non succede niente mi sa che ILIAD si è seduta sugli allori,deve stare attenta

    Rispondi
  29. Il Codacons non combatte efficaciemente gli aumenti unilaterali praticati da TIM,Vodafone ed altri a danno del cliente, ma come alcune banche che addirittura impediscono la ricarica on line per ILIAD, cerca il “difetto” contro l’unico contraente forte (ILIAD) che ad oggi ha sempre mostrato correttezza nei confronti dei propri clienti, senza ricorso a “mezzucci tariffari”.

    Rispondi
  30. Condivido quanto scritto da Domenico. Le rimodulazioni continue degli altri operatori sono veramente scandalose, come la attivazioni di servizi a pagamento effettuate senza approvazione dell’utente.

    Rispondi
  31. Ma non avete di meglio da fare che importunare l’unica azienda che mantiene le “promesse” contrattuali?

    Rispondi
  32. D’accordo col Codacons: non ha senso impedire il cambio di piano a chi è già cliente e se ne rende conto Iliad stessa, essendo che promette questa implementazione dal 2018; si tratta dunque di accelerare su un percorso già in programma e, evidentemente, essenziale.

    Rispondi
  33. Ho Iliad per me e mia moglie e non la cambio.
    Però effettivamente Iliad da anni promette la possibilità del cambio piano.
    Perché non lo implementa? Quali sono le motivazioni?
    Non regge la scusa dei “motivi tecnici”.

    Rispondi
  34. Il Codacons farebbe meglio ad occuparsi di quelli che rimodulano senza ritegno.
    Iliad sappiamo tutti che funziona cosi se vuoi cambiare offerta e mantenere il tuo numero c’è la triangolazione che molti operatori se provieni da iliad ti fanno quasi a costo zero o pochi euro.

    Rispondi
    • Io sono pienamente d’accordo!Sono anni che vorrei cambiare tariffa perche quella che ho non mi basta e spendere soldi per passare ad un altro gestore e tornare da loro non conviene assolutamente,che mettano un costo unatantum per cambiare tariffa

      Rispondi
    • Mi trovo d’accordo, anche se una cosa promessa dovrebbe essere mantenuta. Per il resto, a chi non piace, il mercato è vasto e vario…
      PS. Sono iliad da quando “è nata in Italia” insieme a tutti i miei familiari e non mi lamento, sono scappato da quelli precedenti che rimodulavano in salita

      Rispondi
    • Sono assolutamente d’accordo coda cambia triangolare se uno vuole cambiare offerta e poi per sempre come ben specificato da iliad è per sempre

      Rispondi

Lascia un commento