Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Copertura Iliad. Com’è il segnale di Iliad? Come si naviga con Iliad?

Copertura Iliad. Com’è il segnale di Iliad? Come si naviga con Iliad?

Copertura Iliad

Parliamo di copertura Iliad, con un post semplicissimo nato con l’intento di rispondere alle FAQ, ovvero alle domande più frequenti, sul tema copertura Iliad, segnale e rete.

Vuoi leggere altri post come questo? Seguici sul Canale Telegram di 4Fan.it a questo link!

Quel che interessa maggiormente agli utenti oltre alla quantità di giga che un operatore telefonico può offrire nei suoi piani tariffari, è la copertura. Il segnale. Quante volte avrete formulato la domanda “prende bene?” “C’è segnale?”.

Banner Iliad Offerta 50 Giga
Iliad Giga 100

Partiamo dalla premessa che tutte le compagnie telefoniche anche le più “vecchie”, non sempre prendono bene, sopratutto nelle zone rurali e meno coperte da antenne. Il consiglio infatti che diamo spesso è quello di effettuare personalmente degli speed test, sopratutto a chi si è appena trasferito in una nuova zona e vuole cambiare operatore o ha bisogno di un’altra scheda sim.

Questo per dire che non c’è una regola valida per tutti e applicabile ad ogni area del Paese.

Prima di abbonarsi ad una compagnia piuttosto che ad un’altra conviene sempre verificare se il proprio telefonino prende in quella rispettiva zona o chiedere a chi già vi abita.

Non c’è cosa più frustrante che scegliere un gestore telefonico per la qualità e l’offerta desiderata e ritrovarsi senza segnale o impossibilitati a ricevere e fare chiamate. Andiamo a vedere però nello specifico come si muove iliad sul territorio nazionale.

Com’ è la copertura di Iliad?

Mappa delle copertura di Iliad

L’aspetto che più ci interessa in questa piccola guida è unicamente la copertura di iliad. Cercheremo in questo post semplicissimo di spiegare come funziona la copertura del quarto gestore mobile ad un’utenza sicuramente non esperta di telefonia mobile, ovvero la maggior parte dei consumatori italiani. C’è dire che sin dal suo esordio iliad si è collocata bene su tutto il territorio sul fronte copertura di rete. Ma non si può parlare di copertura iliad senza spiegare per bene cosa è ran sharing.

iliad infatti non possiede al momento una quantità di antenne di proprietà in grado di coprire tutta Italia. Per questa ragione si appoggia a WindTre e alla loro banda. Questo è il ran sharing. Iliad ha preso accordi sin da subito con Wind Tre che quindi consente al quarto operatore mobile di utilizzare le proprie antenne e copertura là dove le antenne di proprietà non vi siano.

Sul ran sharing e su come funziona abbiamo scritto un intero approfondimento che potete trovare a questa pagina.

Qui per semplificare e non dilungarci troppo, diciamo che Iliad ha fatto un vero e proprio boom di clienti grazie alle sue offerte super e che con il ran sharing di fatto oggi copre tutta Italia. Tra non molti anni iliad sarà completamente autonoma anche con una rete proprietaria nuova di zecca e già 5G. Intanto può dormire sogni sereni grazie al sostegno di WindTre spa.

Iliad prende dove prende WindTre?

Quindi alla domanda “dove prende WindTre prende anche iliad?” la risposta è affermativa. Tornando alla premessa sullo speed test e sul controllare la copertura di rete in una località, nel caso di iliad potrete verificare voi stessi con una sim WindTre. Se avete una esperienza sufficiente o buona con la copertura di WindTre, potete stare tranquilli anche con la copertura di Iliad.

La nuova copertura WindTre che fa bene anche a Iliad

WindTre dal momento della fusione ha una capacità di segnale e copertura decisamente maggiore e migliore rispetto ai vecchi tempi. Ad oggi le antenne WindTre sono ovunque e riescono a coprire tutta Italia. La quantità delle antenne WindTre è maggiore di Tim e Vodafone e la stessa compagnia telefonica ne vanta il primato.

La velocità internet con Iliad

Riguardo alla velocità, iliad non si differenzia dai suoi maggiori competitor, naviga in 4 e 4+ nelle grandi città e nei capoluoghi, si sta attivando anche lei per il famigerato 5G. Ovviamente l’Italia essendo un paese complesso dal punto di vista territoriale, per i suoi piccoli comuni e zone rurali, la copertura di rete può in effetti cambiare rapidamente da un’area all’altra. Le città ovviamente saranno le favorite rispetto ai piccoli comuni sperduti e in città le prestazioni di iliad sono più che buone.

Nelle città si concentra anche un maggior lavoro sulle antenne e la rete di proprietà. Iliad durante tutto l’anno ha fatto passi da gigante arrivando a circa 5000 antenne attive. Nel 2021 il quarto gestore mobile vuole aumentare il passo e raddoppiare i numeri del 2020.

Iliad è un investimento verso il futuro. Già con il ran-sharing di WindTre si ha la possibilità di non doversi trovare scoperti dalla copertura di rete, e ciò ha permesso ad iliad di lavorare bene sin da subito. Anche WindTre non è più quella di una volta sul segnale di rete. Ha fatto un salto di qualità sulla copertura che diciamola tutta fino a qualche anno fa non era il massimo.

Se alla buona copertura di iliad aggiungiamo i suoi piani tariffari sempre all inclusive e ultra convenienti senza rincari e costi aggiuntivi, possiamo permetterci di dire che il prodotto è efficace, in totale trasparenza e semplicità.

L’insieme di diversi aspetti rende iliad un buon servizio in continuo miglioramento là dove la rete non sia capillare come a Milano, Roma ecc. ecc. ma la velocità con la quale sta cercando di intervenire sulla copertura autonoma di rete è interessante.

Nel frattempo laddove prende WindTre grazie alla tecnologia ran-sharing non avrete problemi con iliad e vi troverete comunque a risparmiare a fine mese.

Problemi di copertura Iliad

Come con tutti gli operatori telefonici anche con Iliad possiamo riscontrare problemi con rete e copertura. Iliad non prende? Risultate irraggiungibili anche se il telefonino segna piena copertura del segnale? E’ un problema noto che abbiamo raccontato nella guida su come migliorare il segnale di Iliad, ve ne consigliamo la lettura.

In pratica, in alcune per fortuna rare circostanze, accade che lo smartphone si “incastri” nel passaggio da rete 4G a rete 3G, non riuscendo ad allinearsi correttamente con la rete e quindi ad effettuare e ricevere telefonate.

In questi casi la soluzione migliore è la modalità “aereo”, presente in ogni telefonino. Inserita per un paio di secondi, consente allo smartphone di riagganciare correttamente la rete di Iliad.

Cosa ne pensate delle copertura di rete Iliad? Se già utilizzate Iliad e volete condividere con noi la vostra esperienza con la copertura del segnale Iliad fatelo scrivendo qui sotto, nell’apposito spazio commenti.

Leggi anche:

30 commenti su “Copertura Iliad. Com’è il segnale di Iliad? Come si naviga con Iliad?”

  1. Penso che ogni compagnia telefonica ha delle zone dove prende meglio o peggio, io con Iliad mi trovo benissimo perché la mai zona è coperta, con Vodafon ho poco campo e rete, con Tim assente del tutto. Quindi il problema non è Iliad ma le zone dove abitate che non sono ben servite da quel gestore. Mi sembra strano che Iliad in alcune zone non abbia segnale nel considerare che dove non ha le su antenne sfrutta quelle di Wintre, la copertura più estesa in Italia.

    Rispondi
  2. stessa cosa anche a me. Ho lasciato vodafone perché troppo caro, ma funzionava ovunque. Iliad non si connette quasi mai e la linea telefonica, quando c’è, e di pessima qualità

    Rispondi
    • Se uno si compra la Ferrari, penso che dopo non possa lamentarsi dei costi di gestione, anche se a tutto c’è sempre un limite. Bisogna poi vedere cosa si intende per “cara”, visto il servizio che il gestore offre e soprattutto la copertura è sicuramente valida al 95% ed oltre (infatti a sentire persone che conosco in tutta Italia, le zone NON coperte risultano pochissime e addirittura per pochi metri). Inoltre c’è sempre la possibilità di fare la “triangolazione” e di tornare in Vodafone, se si vuole, ma personalmente non andrei mai – qualunque essa sia la motivazione – a pagare – anche un solo euro – per una rete che non mi dia piena soddisfazione soprattutto in fatto di copertura. E non parlo di Iliad. E’ un mio personale principio. Se ti pago devi funzionare, il come, poi, lo devi stabilire poi “tu” compagnia telefonica.
      Avendole passate tutte – e dico tutte – da tre anni con Vodafone, sempre perfetta e NON mollo. Per Iliad, vedremo, tempo al tempo, tanto Iliad la sto già “provando”, ma ci vuole ancora tempo. Si vedrà, anche se le premesse sembrano volerle dare un futuro positivo. Vedremo… Al momento per me è e rimarrà Vodafone.

      Rispondi
  3. È 3 anni che io e mia moglie abbiamo Iliad, prima avevo Wind3, mi trovo bene, anche all’estero, l’unico problema rilevante è che quando si và in montagna, sopra gli 800 metri il segnale sparisce, e si resta isolati. Per il resto tutto ok anche come tariffa, a differenza di Wind con addebiti vari mai richiesti.

    Rispondi
    • Se il segnale sparisce sopra gli 800 metri, in montagna, visto che Iliad è in Run-Sharing con Wind3, sicuramente vuol dire che non c’è Wind3, mentre Iliad sta crescendo ora. Diamogli tempo. Con Vodafone, al momento, mai successo, e non cambio e non torno indietro. Opinione strettamente personale.

      Rispondi
  4. Sono almeno 4 mesi che iliad fa pietà
    Prima avevo campo pieno ora ho una tacca si sconnette,aspetto ancora un po se le cose non migliorano sono costretto a cambiare gestore

    Rispondi
  5. Purtroppo devo dire anch io che il segnale scarso, s interrompe in continuazione la chiamata e internet non ne parliamo. E quando è brutto tempo sono guai. Sto in provincia di Frosinone.ci speravo ma se continua così sarò costretta a cambiare operatore

    Rispondi
  6. Fino a circa 10 GG fa ero soddisfatta,adesso un sacco di problemi con la connessione.. Devo sempre scendere e spegneree il telefono, metterlo in modalità aereo.. Ritornare e dopo circa 5 minuti.. Ricominciare daccapo… Mi sa che torno al vecchio operatore..

    Rispondi
  7. Dopo tutti questi commenti che dicono il contrario di tutto ciò che descrivete di iliad mi sa che me ne resto con il mio operatore anche se pago qualcosa in più, meglio pagare qualcosa in più e tutto funziona che spendere meno per poi non esser soddisfatti

    Rispondi
  8. Da quando sono passato a illiad proveniente da wind non riesco più a collegare da remoto videocamera per controllo abitazione provato con altri operatori funziona grazie

    Rispondi
  9. Ormai sono due settimane che segnale e connessione fanno letteralmente schifo e nessuno si degna di risolvere il problema. Siamo alla fine del 2020 ed ancora ci sono questi problemi. Assurdo

    Rispondi
  10. Purtroppo Iliad non prende dove prende wind tre.
    In alcune zone con la sim Iliad non navigo mentre a fianco ho il telefono con sim wind e riesco a navigare benissimo

    Rispondi
  11. Anche a me a Riano, la connettività internet da circa sei mesi è ballerina, e se devo dire,a soli 20 km da Roma ciò e’ non accettabile.

    Rispondi
  12. Roma centro. Navigazione 4G/4G+ ok (velocità upload solo sufficente). Telefonate ok.
    Livello del segnale sempre basso, però.

    Rispondi
  13. Se arriva una chiamata si interrompe internet .Al call center non sanno darmi una soluziona.Intanto non posso lavorare se ho bisogno di telefonare.Siamo in tre in casa ad avere Iliad ma per questo motivo questo mese passeremo ad un altro operatore

    Rispondi
  14. Da qualche mese da problemi di ricezione, spero che in tempi brevi risolvano il problema, altrimenti siamo costretti a cambiare gestore

    Rispondi
  15. Non prende molto bene .Più delle volte quando il telefono è libero e cercani di telefonarmi dice: telefonata terminata” cose da matti

    Rispondi
  16. Fino a qualche mese fa tutto perfetto (in provincia di Frosinone) ma da circa un mese il segnale e scadente oppure rete assente e spesso sugli smartphone che ne sono 3, appare scritto sim assente, precisi, gli smartphone soni nuovi. Ma non si sta verificando solo a me, bensì a diversi clienti Iliad.

    Rispondi
  17. Io ero in vodafone e un mese fa sono passato a Iliad ma purtoppo segnale quasi assente come internet e malinconicamente sono dovuto tornare in vodafone xke è l’unico gestore che prendo in modo mediocre.

    Rispondi
  18. In famiglia abbiamo tutti Iliad, ma la copertura spesso è pessima. Abbiamo segnalato il problema e ci hanno risposto che stanno espandendo la copertura con antenne di loro diretta proprietà, ma se non provvedono al più presto a coprire anche le zone più svantaggiate (noi siamo a Nimis, un comune in provincia di Udine), finiranno per perdere tutti quei clienti che come noi li hanno scelti come gestore e pagano l’ abbonamento per poi trovarsi a non poter navigare in internet, spedire e ricevere email e spesso non poter nemmeno effettuare o ricevere chiamate. Prima di concentrarsi sul 5G o su altre cose sarebbe bene che si dedicassero a coprire anche le zone più scoperte, dove il 5G al momento non interessa a nessuno, visto che non è garantito nemmeno il 4G e a volte anche meno di quello.

    Rispondi
  19. Anche io sono passato a Iliad però il segnale è scarso. Spesso, anzi quasi sempre non ho internet e quindi devo spegnere e accendere per riaverlo.

    Rispondi
  20. Io a Trapani mi sono trasferito in un’altra zona,fino a 1mese fa prendeva bene….invece ora sparisce il segnale e non riesco più a navigare con il telefono.
    Spero risolvano il problema sono stato uno dei primi a fare la scheda iliad e mi spiacerebbe cambiare!

    Rispondi
  21. Nella mia zona va abbastanza bene. Grazie a Iliad fino a oggi non mi posso lamentare. Io ne ho tre schede Iliad è vanno una meraviglia.

    Rispondi
  22. Fino a qualche settimana fa non potevo lamentarmi. Ultimamentee pochissimo segnale sia per internet che per le chiamate. Il più delle volte mi arriva il msg che sono irraggiungibile. Lavorando al telefono capite bene il disguido che questo comporta. Spero sistemino se no cambierò di nuovo compagnia.

    Rispondi
  23. Mi trovo bene con iliad e mi spiacerebbe lasciarla ma ho una seconda casa a Comnago frazione di Lesa (No) dove né Iliad né Windtre prendono il segnale e spesso devo spegnere e riaccendere il cell. in quanto poi inutilizzabile anche nelle zone in cui c’è copertura.
    I vostri operatori mi hanno assicurato che entro aprile con la linea fissa qualcosa potrebbe cambiare. Speriamo in quanto mi spiacerebbe lasciare Iliad

    Rispondi
  24. In 4 in famiglia, tutti Iliad e con 4 modelli di smartphone diversi, con una antenna W3 a 100mt scarsi ma ogni tanto non siamo raggiungibili, prima di pensare al 5G sarebbe opportuno sistemare questa cosa, anche perché il traffico dati funziona sempre quindi mi suona strano che sia colpa dello switch 4G / 3G.

    Rispondi

Lascia un commento