Da questa data non potremo più fare prelievi: come faremo?

Quanti di voi si sono già accorti della lenta ma continua eliminazione di sportelli come ATM e Bancomat? Questo sta accadendo perchè il Governo, da anni ormai, sta studiando un modo per eliminare il contante. Gradualmente, e anche se ce ne rendiamo poco conto, i soldi fisici stanno diventando sempre più rari e, secondo alcuni, obsoleti. Non solo l’Italia si dichiara già pronta alla digitalizzazione totale dei pagamenti al 54%; ma in più tra coloro che si sono schierati da questa parte, c’è una grandissima percentuale di persone che non paga neanche più attraverso la carta, bensì contactless tramite apposite applicazioni nei nostri smartphone.

C’è da dire, sicuramente, che quando il telefono mobile entrò in circolazione per la prima volta, nessuno avrebbe mai detto che con esso saremmo stati capaci di fare quello che facciamo oggi. Lasciando stare le centinaia di operazioni che possiamo portare a termine tramite il web; c’è da dire che possiamo anche monitorare i nostri conti correnti; fare bonifici, verificare il saldo, le entrate e le uscite del mese o del mese scorso, o di quello prima! Una serie di operazioni che, fino a qualche anno fa, per farle era necessario recarsi in banca o, quanto meno, presso una stazione di prelevamento.

Il processo di debancarizzazione

Per queste ragioni e molte altre, numerosi Bancomat  stanno venendo rimossi in quanto inutili; il contante, tra una decina d’anni o poco più, sarà solo un ricordo e tutti saranno in grado di pagare ovunque solo attraverso carte di credito, smartphone ed altri tipi di pagamento totalmente digitalizzati. Del resto i benefici non sarebbero di certo pochi; si combatterebbe, finalmente ed in un modo permanente l’evasione; non ci sarebbero più operazioni illegali con i contanti come spaccio, riciclaggio, contraffazione. Si tratta soltanto di iniziare ad abituarsi a quello che sarà il futuro. Con l’estinzione totale del contante, infatti, ogni pagamento e transazione saranno registrati e passibili di sanzione ove, ad esempio, si nota un’illegalità e questo, cari amici, non può che fare solo del bene al nostro paese.