Home » Altri Gestori Mobili » Dazn ricaricabile. Come fare la ricarica Dazn senza carta di credito

Dazn ricaricabile. Come fare la ricarica Dazn senza carta di credito

Dazn ricaricabile

Continuiamo a parlare di Dazn perché non tutti sanno che il servizio streaming della Serie A non solo è disponibile anche senza TIM ma anche in una comoda modalità ricaricabile, ideale per chi vuole abbonarsi a Dazn senza carta di credito. Sì perché come abbiamo spiegato nel nostro articolo dedicato agli abbonamenti a Dazn, la piattaforma è accessibile in maniera davvero molto flessibile. Da qualunque operatore telefonico, sia fisso che mobile ma anche senza l’ausilio di uno strumento di pagamento elettronico come carta di credito o carta di debito. Le nuove carte ricaricabili Dazn possono essere acquistato presso i negozi UniEuro e Mediaworld.

Ricaricabili Dazn

Per poter usufruire di Dazn bisogna sottoscrivere un abbonamento mensile, che può essere annullato in qualsiasi momento. Inoltre, la tariffa mensile può essere pagata comodamente online e da casa, anche se esiste comunque un modo per pagare l’abbonamento in formato fisico attraverso le carte prepagate Dazn.

Grazie al solo abbonamento a Dazn è possibile visualizzare tutte le partite della Serie A dal vivo ma solo in diretta streaming con un canale sul digitale terrestre reso disponibile in solo supporto backup, per quei clienti non raggiunti dal servizio internet veloce. Ciò permette ai clienti di Dazn di poter godere di tutto il calcio italiano di Serie A senza bisogno di dover sottoscrivere più abbonamenti, permettendo a chiunque di poter vedere le partite trasmesse con una sola sottoscrizione mensile, peraltro come detto senza vincoli.

Banner Iliad 120 Giga

 

Oltre alla Serie A, Dazn possiede i diritti per poter trasmettere anche le partite della Serie B per quanto riguarda il territorio italiano. Spostandoci nel resto d’Europa, il canale di streaming offre ai propri clienti la possibilità di assistere anche alla Liga spagnola.
Ma non finisce qui: attraverso Dazn si possono vedere anche le partite più rilevanti della MLS, ovvero il campionato degli USA, senza omettere ovviamente l’Europa League e la nuova Uefa Conference League. Non bisogna poi dimenticare la Uefa Women’s Champions League, il campionato europeo femminile, anch’esso presente nell’abbonamento mensile a Dazn.
Per concludere, l’abbonamento a Dazn permette di poter assistere anche ai campionati inglesi.

Leggi anche: come si fa a condividere un abbonamento a Dazn

Gli sport Dazn


Sottoscrivendo l’abbonamento a Dazn potrete assistere non solo alla fetta più importante di calcio italiano, ma anche agli eventi sportivi che includono altri sport di grande importanza, come il ciclismo, il basket o il tennis. Per quanto riguarda il primo dei tre, attraverso questo canale di trasmissione on demand è possibile visualizzare tutto il Tour de France dal vivo.
Parlando del basket, con Dazn è possibile visualizzare le partite della Lega Italiana. Tutto ciò vale anche per il tennis, siccome con l’abbonamento standard è possibile visualizzare alcuni dei tornei più rilevanti dello sport in questione, come l’Australian Open, il Roland Garros e l’immancabile US Open.
Oltre a questi tre sport maggiori, vi sono anche tutta una serie di altre competizioni che possono essere visualizzate tramite Dazn, come il MotoGP, i combattimenti della UFC, la Boxe e anche i tornei di freccette.

In pratica, per chiunque ami lo sport Dazn rappresenta la nuova frontiera della visualizzazione in streaming, attraverso la quale è possibile godere di qualsiasi sport e qualsiasi evento sportivo di rilevanza tramite un unico abbonamento mensile, senza pacchetti, costi aggiuntivi e vincoli.

Tramite un unico abbonamento Dazn è possibile associare ben 6 dispositivi ad un unico account. Il costo dell’abbonamento si aggira intorno ai 30€al mese per i nuovi utenti (mentre scende a 20€ per coloro che avevano già sottoscritto un abbonamento in passato). I pagamenti possono essere effettuati in due modi principali, ovvero tramite il sistema di pagamento online automatico o anche con le famose carte prepagate.

Qualora voleste utilizzare il primo dei due metodi, dovreste associare una carta di credito o una prepagata inclusa nei circuiti Mastercard, Visa, PostePay, American Express e JCB al vostro account. Una volta effettuata questa operazione (per la quale dovreste impiegare non più di qualche minuto) il pagamento della tariffa mensile avverrà in maniera totalmente automatica a cadenza mensile. Ciò significa che non dovrà essere attuata alcuna operazione manuale nel pagamento mensile dell’abbonamento, perché i soldi verranno direttamente scalati dal vostro conto in base al contratto firmato.

Carte prepagate Dazn

Le carte prepagate, invece, sono i classici metodi di pagamento in formato fisico. Se non disponete di una carta di credito o non siete intenzionati ad utilizzare le vostre credenziali per pagare l’abbonamento, potete sempre optare per l’acquisto delle carte prepagate Dazn presso un qualsiasi punto vendita autorizzato (come GameStop, Coop, Unieuro, Esselunga o MediaWorld). Tramite l’acquisto della carta prepagata è possibile immettere un codice promozionale, il cui valore corrisponde al costo della carta, al vostro account.
Dopo aver effettuato la ricarica, potrete utilizzare il denaro presente sul vostro conto Dazn per effettuare il pagamento della tariffa mensile. Di fatto la carta prepagata Dazn funziona in maniera analoga alla ricarica telefonica del nostro smartphone. Si acquista un codice numero che poi andrà inserito in un apposito spazio all’interno del sito, così da ricaricare il nostro credito Dazn.

Ma ora come sempre qui su 4Fan.it la parola passa a voi: avete mai provato la ricaricabile Dazn? Conoscevate questa modalità di fruizione del servizio Dazn? Fatecelo sapere nello spazio commento qui sotto.

Lascia un commento