Noi lo avevamo detto. E tracce di una apertura in tal senso, si riscontravano tra le tante righe del decreto concorrenza del Governo. I distributori automatici di sim, diventano realtà anche qui da noi. Iliad ha raggiunto l’ accordo con Auchan per la distribuzione dei “negozi automatici” del nuovo quarto gestore italiano. A confermarlo è il giornale economico Affari e Finanza de La Repubblica.

Iliad distributori automatici
Iliad. Strada aperta ai distributori automatici anche in Italia? Cambia la legge per la vendita delle sim card.

Ciao ciao negozianti. Non servono più, o quasi. Iliad punterà, come già anticipato, su una rete distributiva molto diversa da quella dei concorrenti. Certo, qualche negozio fisico ci sarà. Ma saranno pochissimi e per la maggior parte di proprietà. Giusto i cosiddetti flagship di rappresentanza. Magari situati nelle vie più prestigiose delle nostre città, a sbandierare il marchio del nuovo operatore.

Ma il più sarà fatto online e dalle nuove macchinette che presto invaderanno centri commerciali e, in futuro, anche tabaccherie e cartolerie. In Francia è già così e il magico apparecchio in dote a Free Mobile è in grado di vendere una sim e far partire una portabilità in meno di 3 minuti.

Il tutto, ovviamente, senza bisogno del costoso passaggio del negoziante, con le sue costose commissioni e le formazioni periodiche.

Il distributore automatico non chiede nulla e soprattutto non sbaglia. E consente a Iliad di continuare a praticare i prezzi super economici già annunciati (anche se ancora non ufficialmente). Tariffe che presto rivoluzioneranno il nostro mercato. Ma Iliad, ovviamente, non è una onlus e per far quadrare i conti, ha individuato nei negozianti la prima spesa eliminabile.

Tra web e macchinette quindi Iliad vuole raggiungere l’ambizioso obiettivo del 10% del mercato in meno di un anno. Impossibile? Niente affatto. In Francia sono andati anche oltre e anche lì, i negozi non sono serviti. Oggi la Free Mobile francese ne conta una sessantina, poca roba rispetto ai tre concorrenti.

E non è escluso che presto anche Tim, Wind Tre e Vodafone seguiranno le orme di Iliad, assoldando nuove macchinette venditrici di sim. Leggi anche: Distributori automatici di sim al posto dei negozianti?

Come sempre, per conoscere in anteprima assoluta tutte le notizie su Iliad Italia restate sintonizzati qui su 4fan.it, sulla nostra Pagina Facebook e discutete le news sul primo Gruppo Facebook dedicato al nuovo quarto operatore mobile.

FONTE AFFARI E FINANZA

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here