Home » Altri Gestori Mobili » Due nuovi gestori telefonici pronti al debutto in Italia. Ecco quali sono

Due nuovi gestori telefonici pronti al debutto in Italia. Ecco quali sono

Due nuovi gestori telefonia mobile

Arriveranno a breve nel mercato italiano della telefonia mobile ben due gestori telefonici. Il debutto è previsto già ad inizio estate. Saranno degli MVNO, ovvero dei gestori telefonici virtuali. Ed entrambi, almeno a parole punteranno tutto su trasparenza totale e grande convenienza. Ecco, in breve, le novità di questi due nuovi operatori.

Ti interessano post come questo? Iscriviti al Canale Telegram 4Fan.it

Due nuovi operatori MVNO

Il mercato dei virtuali torna quindi ad infoltirsi di nuovi protagonisti. Ci fa ancora più piacere perché questa volta stiamo parlando di operatori MVNO veri, cioè non direttamente posseduti da compagnie maggiori. Queste nuove offerte pronte e lanciarsi nel mercato italiano mobile non saranno quindi b-brand ma veri e propri gestori che utilizzeranno, per la copertura, reti già esistenti.

Banner Iliad 120 Giga

 

In particolare la novità riguarda:

China Telecom nel mercato italiano con il brand CMLink

China Mobile, il maggior operatore telefonico cinese si sta espandendo in tantissimi posti nel mondo attraverso il marchio CMLink. Questo brand, già sperimentato anche nel Regno Unito, si verticalizzerà sul segmento etnico, proponendo tariffe concorrenziali per dati e chiamate nazionali ma soprattutto per le comunicazioni verso la Cina. In gergo, questo genere di operatori, si chiamano “etnici” e puntano proprio ad una base clienti ben precisa e determinata dalla nazionalità.

I cittadini cinesi presenti nel nostro Paese, lo ricordiamo, già possono contare su un operatore a loro dedicato che è Daily Telecom. Tuttavia, proprio come Daily Telecom non è escluso che questo operatore, con alle spalle un player solido e tanta tecnologia sviluppata in casa, possa proporre soluzioni interessanti anche per gli italiani.

Ancora non si sa quale potrà essere la rete di appoggio del nuovo gestore telefonico di China Mobile.

Feder Mobile

Si sa invece la rete d’appoggio del secondo operatore esordiente. Si appoggerà a Vodafone l’altro nuovo arrivato Feder, azienda già attiva nella telefonia ma in tutt’altro ambito. Feder finora ha sviluppato accessori e cover per smartphone. Evidentemente lavorando a stretto contatto con i gestori telefonici quelli di Feder hanno fiutato l’affare, in un momento storico nel quale il Paese è affamato di soluzioni nuove per la connettività.

Feder punterà tutto sulla convenienza e sulla trasparenza totale. Ovviamente, con un chiaro riferimento all’insieme di valori in Italia diventanti standard dall’arrivo di Iliad.

Non sarà ovviamente semplice fare concorrenza ad Iliad, tanto più che queste nuove realtà dovranno provare a creare margine anche se pressate dal costo d’affitto della rete. Tuttavia la concorrenza ci piace sempre ed in più lo striminzito settore dei virtuali aveva sicuramente bisogno di nuova energia. E come detto in apertura, ci piace che in questo caso i brand siano realmente due nuove aziende nel settore.

Cosa ne pensate? C’è spazio in Italia per due nuovi operatori mobili?

Leggi anche: Tariffe Ho Mobile / Tariffe Iliad / Comprare nuova sim Iliad online

6 commenti su “Due nuovi gestori telefonici pronti al debutto in Italia. Ecco quali sono”

  1. Io uso ILIAD ( 2 sim sul cellulare ); premetto che ricevo e faccio chiamate quasi sempre in città e non ho nulla da lamentarmi in merito al servizio di assistenza. Sto aspettando il lancio della nuova rete fissa, che se openfiber non si darà una mossa sarà la classica FTTC (credo si appoggino all’inizio su quella di infostrada) per fare il passaggio anche dal fisso da Vodafone a Iliad. Sinceramente Vodafone mi ha deluso; sui servizi voce nessun problema ma per quanto riguarda il servizio assistenza………parlare con un operatore virtuale non mi sembra nè serio nè ancora per il momento una soluzione infallibile. Oltre tutto Vodafone non regala nulla.

    Rispondi
  2. Ma batteee Iliad la vedo difficile e vero che ancora iliad non è al massimo pero le sue tariffe x ora non le batte nessuno in giga e servizi sicuramente come Iliad sarà molto efficiente ritornerò da lui, per ora Vodafone sto bene.

    Rispondi
  3. Lasciate a Vodafone ogni speranza o voi che entrate nel mondo delle telecomunicazioni. Pubblicità progresso : ad Iliad piace vincere facile.

    Rispondi
    • Mi son trasferito ad Iliad da oggi eppure finalmente sento le telefonate e vaff con ho. Mobile è da novembre che stanno facendo lavori di passaggio dal 3g al 4 g.
      Non se ne poteva più, per due anni ha funzionato bene ma dalla vicenda del furto dei dati e vendita sul dark web a questi lavori il passo è stato breve

      Rispondi

Lascia un commento