Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Fastweb è ora ufficialmente il quinto operatore mobile italiano

Fastweb è ora ufficialmente il quinto operatore mobile italiano

Fastweb quinto operatore mobile italiano

Non è più Iliad l’ultima arrivata della telefonia mobile. Perché oltre il quarto operatore mobile oggi l’Italia ne ha anche un quinto. È uno dei benefici della nuova tecnologia 5G che permette ad un nuovo entrante di giocare la partita con una infrastruttura proprietaria. Stiamo parlando di Fastweb, non proprio una new entry della telefonia italiana ma che comunque solo da pochi giorni è ufficialmente il quinto gestore telefonico italiano.

Altre notizie come questa puoi riceverle direttamente su Telegram, iscrivendoti al canale 4fan.it.

Accendendo il proprio 5G Fastweb debutta quindi sul mercato italiano con una rete tutta tua. Dopo anni di attività come semplice MVNO l’accensione ufficiale della rete 5G di Fastweb è avvenuta a poche ore di distanza dall’esordio di Iliad nella stessa tecnologia.

Banner Iliad 120 Giga

 

Nel 5G l’operatore controllato da Swisscom lavorerà a in stretta sinergia con WindTre.  Lo stesso operatore continuerà a fornire reti 4G,  3G  e 2G a Iliad.

Con Fastweb, grazie all’arrivo del 5G, i clienti mobili dell’operatore possono sfruttare al massimo le performance della propria connessione. Per navigare in 5G con Fastweb, infatti, al cliente mobile basterà essere in una zona dove c’è la copertura, ed avere chiaramente un dispositivo mobile che sia abilitato al nuovo standard tecnologico di ultima generazione per la telefonia cellulare.

Al riguardo Fastweb, attraverso il proprio sito Internet, precisa inoltre che il 5G è sempre incluso nella propria offerta di telefonia cellulare senza l’applicazione di alcun costo aggiuntivo. Basterà infatti accedere con MyFastweb alla propria area cliente, ed attivare il 5G gratuitamente.

CON FASTWEB PARTE LA RETE 5G, ECCO DOVE OGGI E POI IN FUTURO

Il 5G di Fastweb, in particolare, è già arrivato in alcune aree delle grandi città italiane, ed in particolare a Milano, a Roma, a Napoli ed a Bologna. Attraverso il proprio piano di investimenti, inoltre, Fastweb coprirà rapidamente altre aree del Paese impegnandosi, tra l’altro, di raggiungere il 90% della popolazione con la rete 5G entro l’anno 2025.

Ecco quali sono i dispositivi mobili abilitati e certificati per il 5G di Fastweb

Con la lista che è in continuo aggiornamento, Fastweb ha reso noto quelli che, ad oggi, sono i dispositivi mobili abilitati e certificati per la navigazione con la propria rete 5G. Si tratta, nello specifico, dei seguenti modelli di dispositivi: Oppo Reno 4 Pro 5G, ZTE Axon 11 5G, Oppo Reno 4 5G, Huawei P40 Lite 5G, Oppo Reno 4 Z 5G, Huawei P40 5G, Xiaomi Mi 10 T Pro 5G, Huawei P40 Pro 5G, Xiaomi Mi 10 T Lite 5G, Xiaomi Mi 10 T 5G e Huawei P40 Pro+ 5G.

QUALI SONO I VANTAGGI DEL 5G DI FASTWEB, DALLO STREAMING ONLINE ALLA PRODUTTIVITÀ

Per i clienti mobili di Fastweb connessi ad Internet con il 5G ci sono tanti vantaggi a partire dalla visione di contenuti in streaming online in maniera immersiva, passando al divertimento con i propri videogiochi preferiti sempre con il massimo delle prestazioni. Lo stesso dicasi per lo studio e per il lavoro in mobilità a partire dalla condivisione e download di file anche di grosse dimensioni e per l’invio di progetti senza doversi recare in ufficio.

ECCO L’OFFERTA DI FASTWEB: LA NEXXT MOBILE PER IL 5G, I PREZZI E LE CARATTERISTICHE

Tra le offerte per i cellulari di Fastweb, al fine di navigare con il 5G, spicca la Nexxt Mobile che attualmente, da parte dell’operatore, viene proposta a 8,95 euro al mese con la SIM gratuita e pure con zero spese di spedizione.

Nel dettaglio, la tariffa Fastweb Nexxt Mobile 5G spicca per essere non solo senza vincoli, ma pure senza costi nascosti. In particolare, Fastweb Nexxt Mobile 5G, che non prevede nemmeno costi di uscita, ha inclusa l’assistenza clienti MyFastweb e la segreteria telefonica.

E pure il servizio Ti ho chiamato, il controllo del credito residuo e nessuno scatto alla risposta previsto per le chiamate. In più come sopra accennato, i costi di attivazione online sono pari a zero euro anziché 15 euro quali spese per la spedizione e per il contributo SIM.

Nelle precedenti puntate di 4Fan.it:

Lascia un commento