Presto anche Iliad potrebbe lanciare la sua banca, seguendo le orme tracciate in Francia da Orange che lo scorso il 2 novembre ha lanciato Orange Bank. Nel futuro delle telco quindi, ci saranno anche i servizi finanziari. Abituiamoci a parlare sempre meno di tariffe, sms e prezzi e sempre più di servizi a valore aggiunto. In particolare saranno due i settori nei quali cresceranno le compagnie telefoniche: contenuti video e trasferimenti di fondi.

FreeBank Iliad
Free Bank. Iliad vuole fare anche la banca. Nel futuro delle telco anche i servizi finanziari.

Le telco piano piano inizieranno a fare anche i broadcaster e le banche. E Iliad non vuole certo restare fuori dal grande processo di diversificazione. A parlarne specificatamente è Thomas Reynaud, Chief Financial Officer di Iliad.

“Stiamo stati avvicinati da diverse banche francesi ed europee che ci hanno chiesto di rendere disponibile il nostro marchio per la distribuzione di servizi bancari”.

Ma Reynaud ha anche confermato che per il momento, l’ atteggiamento di Iliad resta prudente sulle opportunità di lanciare servizi bancari. Anzi, ha precisato:

“…abbiamo ascoltato tutti. Se un giorno lanceremo nostri servizi bancari lo faremo restando fedeli ai nostri valori: semplicità, innovazione e prezzi interessanti. Per il momento, non è una priorità”.

Nel frattempo comunque Iliad ha depositato il marchio FreeBank, segno che la discussione sul lancio di una banca virtuale e tutta online è aperta. Del resto, nel settore stanno entrando con successo anche colossi come Apple che ha recentemente lanciato il servizio Apple Pay.

In Italia per il momento il settore non sembra decollare, anche se interessanti sperimentazioni sono state portate avanti da PosteItaliane che con il suo virtuale PosteMobile ha sempre fortemente puntato sull’ integrazione telecomunicazioni – servizi finanziari.

Solo una vaga idea di quello che sarà il nostro prossimo futuro, quando con lo smartphone guarderemo sempre più tv e pagheremo il conto al ristorante.

Discutine nel nostro Gruppo Facebook e segui la Pagina di 4fan.it

Lascia un commento

avatar