Free Mobile, il gestore telefonico francese attivo sia nella telefonia mobile che in quella fissa continua a macinare numeri positivi attuando una crescita praticamente costante sin dalla sua nascita, nel 2012. Il quarto gestore francese registra ad oggi, secondo gli ultimi dati resi noti, un totale di 13.390.000 clienti di cui 7.400.000 utilizzatori della rete 4G Free Mobile. La quota di mercato per quanto riguarda il mobile raggiunge il 18.7%, superando quindi Bouygues.

Free Mobile numeri
Free Mobile. Aspettando l’ arrivo in Italia di Ho Mobile la sorella francese continua a crescere mettendo in difficoltà i concorrenti. Superata Bouygues Telecom. Ora Free è terzo gestore.

Attualmente Free Mobile si attesta come terzo gestore telefonico, subito dopo Orange e SFR superando anche Bouygues Telecom.

Nel terzo trimestre di quest’anno i clienti sono aumentati di 250.000 unità.

L’operatore telefonico intanto continua anche i suoi lavori di ampliamento e consolidamento della rete mobile sia in 4G ma senza trascurare la rete 3G ancora molto utilizzata da tanti clienti. Un impegno che si è tradotto in positivo sui risultati finali, migliorando sempre di più l’ esperienza d’ utilizzo della vasta base clienti.

Nel terzo trimestre 2017 sono stati connessi 1.100 siti sulla banda 1.800 MHz, 100 nuovi siti su quella a 700 MHz e 560 nuovi siti su banda 2.600 MHz.

I risultati economici da servizi mobili sono aumentati del 7,5% nel terzo trimestre del 2017.

Per quanto riguarda invece i diretti concorrenti: nel terzo trimestre 2017 SFR contava 14.5 milioni di clienti nel mobile, Free Mobile quasi 14 milioni e Bouygues Telecom 13.9 milioni.

Con questi numeri cosi positivi e incoraggianti, in Italia si invoca sempre a gran voce l’arrivo di Iliad/Ho Mobile che sin da subito ha promesso costi trasparenti, convenienti e soprattutto la fatturazione mensile a 30 giorni. Fatturazione che si è dovuta ripristinare per gli altri operatori italiani, solo grazie all’intervento deciso della maggioranza parlamentare e con un emendamento ad hoc.

Arriverà prima Ho Mobile o prima il nuovo emendamento?

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here