Amos Genish, amministratore delegato di TIM è tornato nelle scorse ore all’attacco di Iliad. Secondo il discusso AD, il cui posto, visti i movimenti azionari della società, è costantemente a rischio, mostra i muscoli contro il concorrente francese. In una lunga intervista a La Repubblica ha sfoggiato sicurezza, spiegando che TIM non ha nulla da temere e che non scenderà in campo nella nuova guerra dei prezzi. Secondo Genish, l’offerta di TIM non teme confronti ed è nettamente migliore di quella di Iliad.

Genish AD di TIM
Amos Genish, amministratore delegato di TIM, non teme il confronto con ILIAD. E in un’intervista attacca il gestore francese.

Eppure, Genish, parla poco di Kena Mobile e della strategia, decisa in fretta e fuori, di partorire un brand per competere direttamente con Iliad anche sul basso costo. Secondo Genish, la strategia di Iliad sarebbe controproducente e, attualmente la compagnia francese, starebbe praticando un prezzo sottocosto che porterà presto in forte perdita il nuovo concorrente.

Ma Amos Genish, non contento delle stoccate, è tornato anche sul tema dei SimBox. TIM nelle scorse settimane ha chiesto l’urgente intervento del Ministro degli Interni per verificare la presunta irregolarità delle “macchinette” rispetto alla Legge Pisanu. Per il momento il Ministero non ha dato alcuna risposta. Ma TIM non nega la volontà di fermare al più presto questo innovativo metodo di distribuzione.

Le offerte di TIM sono migliori…

Le offerte di TIM, secondo Genish, sarebbero comunque migliori di quelle di Iliad, anche considerano l’estensione e la potenza della rete in mano all’ex monopolista. Nelle scorse ore, anche l’agenzia di rating Fitch, stando a quanto riportato da CorCom, avrebbe confermato previsioni comunque stabilii sul futuro finanziario di TIM. Secondo Fitch Iliad pagherebbe in Italia la mancanza di un solido network distributivo e l’assenza di un marchio forte e consolidato.

Secondo Fitch, in Italia i consumatori quindi, non sarebbero troppo tentati di passare a Iliad e Tim, Vodafone e Wind Tre non rischierebbero l’effetto terremoto sperimentato in Francia.

Insomma possono dormire tutti sogni tranquilli? Davvero TIM crede di non dover temere l’avanzata di Iliad? Per il momento, non possiamo far altro che restare a guardare in attesa dei primi succulenti dati ufficiali che arriveranno da AGCOM sulle portabilità in entrata e in uscita dei consumatori italiani.

E come sempre, commentiamo insieme a voi questa notizia, nel GRUPPO FACEBOOK DEI FAN DI ILIAD.

Se non volete perdervi le nostre news su Iliad, vi invitiamo a seguirci anche sul Canale Telegram.

4
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
PignoloMarco CanulucaMarcy Recent comment authors
più nuovi più vecchi più votati
Marcy
Ospite
Marcy

Visto i riscontri negativi del servizio in generale,offerto da iliad,temo non ci siano dubbi da quanto dichiarato.
Ok il prezzo low cost di iliad…ma se pure il servizio offerto è insufficiente,tra disagi di connessione sia italia che estero,problemi ad eseguire telefonate/ricevere,sms non pervenuti…beh,c’è poco da stare allegri e soprattutto commentare questo articolo con “Siamo alle comiche”.
Di comico c’è solo un disservizio offerto da un’operatore,che si presenta come “La rivoluzione”

Interessante poi,vedersi “bannati” su facebbok,commentando/condividere la propria esperienza,soprattutto con altri utenti,che riscontrano gli stessi problemi.
Altro che comiche!?…e complimenti per l’imparzialità d’informazione.

P.S. prevedo che pure questo commento,verrà “bannato” 🙂

Pignolo
Ospite
Pignolo

Posso capire i rancori personali verso questa nuova compagnia, ma ti rispondo con la mia esperienza: abito a Bologna, capoluogo emiliano e dove abito (prima periferia) ho campo solo per telefonare con i gestori classici e tutti i virtuali dipendenti da TIM (Kena, PosteMobile, …) e Vodafone (ho.). Wind3 è l’unico che prende bene: avevo tre schede (capestro) Tre e ora ho tre SIM iliad in 4G+, nessun problema di chiamata-ricezione e 90GB di traffico dati (in somma) a praticamente lo stesso prezzo della sola SIM dati ricaricabile… non credo che ci sia bisogno di ulteriori commenti, il mondo è… Leggi il resto »

luca
Ospite
luca

Se Iliad è destinato a morire, perchè Genish ha chiesto l’intervento urgente del governo sul caso simbox? Perchè investire tempo e risorse per affondare iliad il prima possibile?
Inoltre, perchè altri competitor hanno rimodulato le tariffe rendendole più vicine all’offerta iliad? Forse è vero che il costo effettivo del servizio offerto è più vicino al prezzo di iliad che di altri competitor (i quali erano concentrati solo sui nuovi clienti e su alti margini di guadagno).

Ho già convertito 3 sim a iliad e siamo contentissimi in tutti i sensi (copertura, prezzo, servizio clienti)
Iliad vai forte, continua così

Marco Canu
Ospite
Marco Canu

Sono stato contattato da un operatore tim il quale mi proponeva di tornare in tim, inizia proponendomi la stessa identica offerta di illiad a soli 7 euro senza costi di attivazione “non come Iliad ” poi mi dici che in 24 ore arriverà il corriere al quale dovrò lasciare 10 euro. Siamo alle solite viva Iliad!!!!