Home » HO Mobile » Ho Mobile cambio sim gratuito. Ma non si può fare online

Ho Mobile cambio sim gratuito. Ma non si può fare online

Ho Cambio Sim

La situazione di Ho Mobile si fa ora dopo ora più complicata. Lo abbiamo già scritto nelle scorse ore ma proprio nella giornata di oggi sono arrivati ulteriori dettagli sul mega furto di dati ma soprattutto sull’attuale gestione della faccenda da parte dell’operatore. La situazione più preoccupante ora è di fatto una: gli utenti Ho Mobile devono sostituire la propria SIM card.

Sei già iscritto a 4Fan.it su Telegram? Non perderti nessun nostro post ed unisciti ai quasi 12mila utenti che ogni giorno leggono i nostri post. Clicca qui per iscriverti.


Questa operazione un costo per gli utenti?

Secondo i più autorevoli esperti di informatica e sicurezza e stando alle prime comunicazioni date anche dal sito Ho Mobile in effetti gli utenti del b-brand Vodafone sono in questo momento a rischio. I codici unici delle SIM sono Infatti compresi tra quelli sottratti illegalmente dai sistemi di Ho Mobile. Sarebbero invece in salvo – giusto per dare una buona notizia – i dati finanziari e di pagamento degli utenti Ho.

Banner Iliad Offerta 50 Giga
Iliad Giga 100

Sostituzione della sim Ho Mobile

La sostituzione immediata della carta SIM ridurrebbe a zero i rischi che questa possa essere clonata in una procedura attuata dai cyber criminali che tecnicamente si chiama SIM swap.

Il cambio SIM ovviamente è in questo specifico caso gratuito. Il problema che sta emergendo in queste ore più che altro è di natura logistica.

A quanto pare infatti Ho Mobile ha confermato che l’unico modo per avviare la procedura gratuita di cambio SIM è attraverso i punti vendita di Ho. Nel caso di questo operatore stiamo parlando anche di tantissime edicole che distribuiscono fin dal giorno zero le carte SIM del gestore low cost. Non è purtroppo possibile nonostante le lamentele di tanti clienti fare questa operazione on-line.

Per paradosso – ed è di fatto la scelta praticata in queste ore da migliaia di clienti – è più comodo passare da Ho Mobile ad altro gestore mobile così da avere naturalmente una nuova SIM card e quindi un nuovo codice ICCID.

Cinicamente parlando, nel contesto di uno dei più grossi d down della storia recente della telefonia mobile, si tratta di un bell’assist per Iliad. Il quarto operatore mobile italiano in questi giorni fino al 21 gennaio 2021 offre la speciale tariffa da 70 giga al mese della quale abbiamo scritto nel dettaglio in questo post di 4Fan.it.

Problemi nella procedura cambio SIM con Ho Mobile

Peraltro anche stando alle prime testimonianze sui nostri canali social pare che anche i negozi fisici di Ho Mobile abbiano terminato in poche ore la scorta di SIM. Anche i clienti Ho Mobile che decidessero come consigliato di recarsi in uno store del gestore per la sostituzione della sim, potrebbero quindi non avere vita facile.

Ovviamente continueremo ad informarvi su questa questione sempre qui su 4Fan.it. Sarà interessante capire, con i dati che arriveranno nei prossimi mesi, l’effettivo impatto di questo forzoso cambio SIM sulla base clienti del gestore a basso costo. La perdita netta potrebbe essere sostanziosa.

Se siete clienti Ho Mobile la cosa però più importante è attendere eventuali comunicazioni ufficiali da parte della compagnia. A quanto pare infatti stanno arrivando proprio in queste ore messaggi diretti a ciascun utente coinvolto dal furto di dati. Inutile sottolineare che in questa difficile circostanza Ho Mobile è parte lesa e fino a prova contraria, nonostante il chiacchiericcio sui social, la compagnia non è responsabile di particolari inadempienze. Può succedere evidentemente anche ai migliori.

E voi cosa ne pensate? Diteci la vostra nello spazio commento qui sotto.

Nelle puntate precedenti di 4Fan.it

4 commenti su “Ho Mobile cambio sim gratuito. Ma non si può fare online”

  1. Ciao….è una vergogna…si parla tanto di privacy e poi permettete ad hacker di rubare i nostri dati….
    Fate qualcosa per i vostri clienti visto che non si riescono a trovare più sim…altrimenti io e mia mamma cambieremo gestore…

    Rispondi
  2. Ciao ragazzi, come ho detto altre volte oltre alla sim di Iliad e Poste mobile, ho anche una ho.mobile utilizzata anche da mia moglie per i vari collegamenti di scuola, dopo il sms arrivato, ho cercato di fare il cambio sim presso un centro autorizzato, ma non è possibile perché non funzionano i server e anche loro sono rimasti spiazzati, sempre migliore(ironicamente) l’organizzazione da parte di un colosso come Vodafone? Decideremo in questi giorni cosa fare. Bye bye a tutti.

    Rispondi
  3. Migliori non direi, ma “unici” forse SI, ma per fortuna le cose stanno cambiando grazie ad un signore d’oltralpe ostacolato dal Cartello in tutti i modi, non proprio ortodossi.

    Rispondi

Lascia un commento