Home » HO Mobile » A chi si appoggia ho.Mobile? Quale operatore usa ho? Quale rete?

A chi si appoggia ho.Mobile? Quale operatore usa ho? Quale rete?

Rete appoggio Ho Mobile

Quale rete usa ho.Mobile? Se si acquista una sim di ho, quale rete si andrà a utilizzare? Oggi torniamo a parlare di ho.mobile, il grande antagonista di Iliad. E infatti lo faremo sia rispondendo a questa fondamentale domanda, utile alla propria scelta d’acquisto, sia facendo qualche paragone con l’attuale situazione di Iliad.

A chi si appoggia ho.mobile?

ho.Mobile si appoggia alla rete di Vodafone. Di fatti, come molti sanno, soprattutto chi ci segue abitualmente qui su 4Fan.it, ho.Mobile è proprio un marchio di Vodafone. Utilizza in tutto e per tutto le tecnologie di rete Vodafone, attraverso la società Vei Srl, che attualmente controlla le operazioni commerciali di ho e a sua volta controllata da Vodafone Italia.

Banner Iliad 120 Giga

 

Ho Mobile si appoggia a Vodafone ed è un marchio di proprietà di Vodafone.

Sim di Ho Mobile

ho.mobile prende bene?

Specificato quindi che ho.Mobile si appoggia alla rete di Vodafone e dando per scontato che effettivamente le tariffe ho sono molto molto interessanti, possiamo tranquillamente affermare che ho.Mobile prende praticamente in ogni parte d’Italia e che gode quindi di una copertura davvero eccellente.

Le diverse opinioni degli utenti su ho confermano che in termini di estensione, la copertura è praticamente onnipresente. Ma attenzione, avere una sim ho.Mobile non è proprio come avere una sim Vodafone. Vediamo perché.

ho prende come Vodafone?

Ho Mobile

Quasi. Come dicevamo Ho e Vodafone non sono esattamente la stessa cosa. In termini di disponibilità della rete, visto che Ho si aggancia a Vodafone, non si avvertono sostanziali differenze. Diverso è quando si parla di potenza di internet. Con Ho la velocità di internet è limitata a 30mbps.

C’ è quindi una sorta di strozzatura lato rete che non consente di godere fino in fondo della potenza di Vodafone. Quindi con una sim Vodafone la qualità di internet è davvero molto migliore. Ho prende come Vodafone ma non con la medesima intensità di rete internet. Potremmo sintetizzare così la questione.

Non si tratta di una condizione tecnica ma probabilmente di scelte marketing, proprio per differenziare in modo appropriato i due marchi. Se ho e Vodafone fossero proprio la stessa cosa, nessuno acquisterebbe più una sim Vodafone. A differenza del gestore madre Vodafone, e del gestore concorrente Iliad, Ho.Mobile non permette oggi di usare la rete 5G. Altro limite di questo marchio per quanto concerne rete e velocità internet.

E Iliad?

Naturale fare un immediato raffronto con Iliad sul tema della copertura mobile. Quando si decide di acquistare Ho Mobile è frequente che venga presa in considerazione anche Iliad. I prezzi sono molto simili e i due marchi tentano evidentemente di attrarre la stessa clientela.

Qui abbiamo scritto il confronto generale, secondo noi, tra Iliad e ho.Mobile. Se vi va andatelo a leggere. Qui diremo semplicemente che un confronto in termini di copertura, non può che essere azzardato. A chi si appoggia Iliad? Iliad non si appoggia proprio a nessuno, perché non è un operatore virtuale. Ma una compagnia telefonica mobile vera e propria, con proprie licenze e antenne. Usa oggi sia i siti di trasmissione di WindTre ma in una condizione molto diversa da Ho (che invece è a tutti gli effetti un operatore virtuale di tipo ESP) ma anche una rete proprietaria nuova di zecca. Iliad ha una propria rete che oggi le consente di coprire il Paese anche con la nuova tecnologia 5G.

Differenze nette, che possono far preferire l’uno piuttosto che l’altro. L’importante è, nel momento dell’acquisto della sim, essere pienamente consapevoli. Ho è un virtuale, Iliad è un gestore vero.

Conclusioni sulla copertura Ho

E voi cosa ne pensate della copertura di Ho e della sua rete di riferimento? Avete avuto problemi con Ho in roaming su Vodafone? Avete esperienze da raccontarci su questo argomento? Come sempre, vi rimandiamo allo spazio commenti qui in basso, per ulteriori domande o considerazioni.

15 commenti su “A chi si appoggia ho.Mobile? Quale operatore usa ho? Quale rete?”

  1. Hopreso una sim iliad con il macchinario “totem”c/o la stazione Termini di Roma ma la suddetta sim non si è mai attivata…questo poi ho scoperto dopo molti mesi per problemi di autenticazione dei miei documenti ma il cosiddetto macchinario intelligente non mi aveva segnalato il problema e mi ha rilasciato ricevuta dell’ avvenuta transazione che ho pagato fiducioso del buon esito e invece nulla e trovandoci nel periodo del blocco totale marzo 2020 non sono riuscito a trovare soluzione pur tentando in vari modi…solo poi quando ho scoperto che esistevano dei punti iliad ci sono andato ma ne ho dovuti girare tre poiché solo uno era abilitato all’ operazione per risolvere sempre con un macchinario simile…totale nove mesi abbondanti di disservizio visto che dì fatto avendo pagato avevo sottoscritto con codesta compagnia telefonica un contratto…embè neanche si sono segnati di farmi le scuse…ma mica è finita lì da i primi di gennaio ad oggi la connessione ed anche la linea di copertura telefonica sono mancate una decina di volte sempre a partire dalle ore serali e magari in momenti che avevo necessità importanti di usare il telefono quindi pessima rete…anche se qualcuno degli operatori accampa il motivo che il mio dispositivo non sia un modello recente…beh..!?! Allora non dovrebbe funzionare quasi mai…tutte balle per non voler dimostrare che l’avventurismo tecnologico e l’improvvisazione economico-commerciale non bastano a fare di un’azienda un’impresa efficiente e valida per cui sto in stand-by per migrare ad uno dei vecchi classici operatori…comunque dispiaciuto di questa esperienza infelice e con scarsissima assistenza da parte del loro servizio clienti.Alla fine solo un operatore mi ha suggerito una soluzione pratica che però è na gran rottura de ballon e di tempo…alla faccia di tutte le chiacchiere sulle possibilità di connessioni in tempo reale con il virtuale…e questo è già un esempio della contraddizione in termini profonda e il nostro “de profundis” umano…Insomma devo andare su altre reti vaccate iliad ridurre la connessione a 2 g. spegnere il dispositivo attendere poi riaccendere rifare l’operazione è rimettere il 4g. e con questa forzatura il tutto si dovrebbe risolvere quasi sempre ma non sempre quindi…campa cavallo che la pazienza cresce no ora è proprio caduta da cavallo…scusate la banale ironia ma tutta sta fantomatica modernità e necessità di essere schiavi vincolati da queste cosiddette tecnologie intelligenti chi c’è l’ha impoosto se non il mercato “capitalistico” per renderci ancora più subalterni ai progetti di dominio globale. Certo magari se ne potrebbe fare un buon uso utile e giusto ma in un’altra realtà non certo in quella virtuale. È poi dopo tutto sto disservizio mi dovrebbero pagare Loro a me è non Io a Loro… Bene Vi auguro buona connessione con Voi stessi altro che la “rete”è meglio andare a pesca..! Bona giornata e buon lavoro..!! Stefano M.

    Rispondi
    • Prendo una SIM con una offerta da 100 giga e la metti in un cellulare da 100 euro e lo usi in hotspot. Oppure prendi un router 4g

      Rispondi
  2. Io sto cambiando HO con tutto ciò che ne comporta, spese di attivazione nuovo operatore. Non prende per niente solo SOS per la maggior parte del tempo. Ho scritto all’assistenza perché non posso nemmeno chiamare il servizio clienti eda una settimana continuano a dirmi che risolveranno al massimo in 36 ore. Pessimi

    Rispondi
  3. Io sto cambiando HO con tutto ciò che ne comporta, spese di attivazione nuovo operatore. Non prende per niente solo SOS per la maggior parte del tempo. Ho scritto all’assistenza perché non posso nemmeno chiamare il servizio clienti eda una settimana continuano a dirmi che risolveranno al massimo in 36 ore. Pessimi

    Rispondi
  4. Io abito a Polesella (Rogigo) e devo dire che ho mi ha soddisfatto. Va bene anche Iliad che costa meno, ma ho va meglio.

    Rispondi
  5. iliad sarebbe meglio di ho. su molti aspetti in teoria, ma ho preferito fare la portabilità di una sim iliad con l’offerta dei 30 GB ad ho. perché, a 5,99€, offrono minuti ed sms illimitati, e 70 GB di internet. Per chi, come me, in questo periodo di videolezioni ha bisogno di molti GB, è stata una scelta quasi obbligata. Quindi per il momento utilizzo ho., ma continuo ad avere un altra sim con l’offerta dei 30 GB summenzionata.

    Per il momento, va bene così.

    Rispondi
  6. Sono scappato da Iliad perchè pur abitando in una grande citta’ e avendolo segnalato piu’ volte, il segnale è zero. Con Ho va molto meglio anche se spesso cade la linea pur con segnale buono, probabilmente si tutela Vodafone, ma per gli usi non professionali è sufficiente.

    Rispondi

Lascia un commento