Altra giornata intensa per i lavori sulla rete di Iliad Italia. Torniamo ancora una volta sul tema copertura perché come promesso abbiamo un’ interessante anticipazione, anche se ancora non confermata dai dati dell’ ARPA regionale. La seconda città, direttamente coperta da antenne autonome e indipendenti di Iliad è Torino.

Ho Mobile Torino
Altra esclusiva per noi di UpGo.news e 4fan.it. Ho Mobile arriva a Torino. Dopo Milano arrivano in Piemonte le antenne “indipendenti” di Iliad Italia.

Nel capoluogo piemontese, storico luogo di sperimentazioni importanti relative alle telecomunicazioni, sono in corso di attivazione le postazioni autonome e proprietarie di Iliad. Qui quindi Iliad, coprirà direttamente con proprie infrastrutture.

Sulla nostra pagina Facebook continuano comunque le tantissime segnalazioni relative agli avvistamenti della rete 222-50. In moltissimi casi, lo ricordiamo, parliamo sempre di copertura Ho Mobile a tutti gli effetti anche se attraverso il ran sharing. Come già spiegato, il ran sharing permette a Iliad di emettere il proprio segnale di rete da postazioni già attive di Wind Tre, grazie agli accordi benedetti dall’ UE e che hanno consentito la nascita della joint venture Wind 3 e del nuovo operatore Ho Mobile.

A Torino e Milano invece, assistiamo alla creazione di una rete indipendente e che quindi non farà uso delle postazioni Wind 3. Seguiranno ovviamente anche altre città e noi di 4fan.it cercheremo di raccontarvi tutte le novità in anteprima.

Sempre restando a Milano, altra città coperta con infrastruttura proprietaria, è tornato ricevibile il segnale del network 222-50. Per alcuni giorni infatti, nel centro della città non era più possibile visualizzare la rete. Ovviamente, tutte situazioni che potrebbero cambiare di minuto in minuto visto che i lavori sono in pieno corso.

Resta sintonizzato qui su 4fan.it per ricevere, sempre in anteprima, tutte le notizie sull’ arrivo del nuovo gestore Ho Mobile di Iliad Telecom. Seguici anche via Facebook e partecipa alle nostre discussioni.

Lascia un commento

avatar