Siamo, orgogliosamente, la prima comunità online tutta dedicata ad Iliad. Tra pochissimo, saranno ben 30mila gli utenti iscritti al Gruppo Facebook del Fan Club di Iliad disponibile a questo link. Un vero e proprio record. Insomma, Iliad non è solo il quarto operatore mobile ma è una vera e propria star della rete. Niel, probabilmente, ci aveva visto giusto, identificando nella poca fiducia nelle tre sorelle, Wind Tre, Tim e Vodafone il vero punto di forza di Iliad. Non è solo un fatto di economicità delle offerte. Iliad ha saputo investire sull’effetto empatia.

Iliad non ha clienti ma fan
I clienti di Iliad non sono solo dei semplici clienti ma dei fan. L’effetto empatia, alla fine, vale di più della tariffa low cost.

Ben 30mila gli iscritti per la prima comunità online di confronto aperto e libero interamente dedicata a Iliad. Un luogo virtuale prezioso e vivace, reso possibile grazie all’impegno, quotidiano del team di UpGo.news, 4fan.it e dei moderatori sempre molto attenti affinché tutto vada per il meglio. E affinché, le discussioni, restino sempre ordinate.

30mila iscritti però, sono anche un segno. Iliad è forte ed in salute, perché può contare davvero su un effetto simpatia che forse pochi analisti avevano considerato, prima dell’esordio. Per mesi, invece Xavier Niel ne aveva parlato. E mentre i prezzi della concorrenza scendevano (o sembravano, apparentemente, scendere) il fondatore del gruppo continuava a guardare fiducioso allo sbarco.

Per diffondere Iliad, in fondo, si è puntato più su questo che sulle tariffe convenienti. I prezzi sono e resteranno un fattore fondamentale di competizione con gli altri player ma hanno il difetto che possono essere copiati. Ed infatti, con winback, operator attack, invenzioni come Ho Mobile e Kena, le tariffe super di Iliad, sono state copiate.

Difficile resterà invece copiare la relazione. Quella costante sensazione di trasparenza e fiducia che Iliad trasmette e che rende, appunto, i suoi clienti più dei fan che dei semplici utilizzatori.

Una strategia che ora Iliad dovrà impegnarsi a confermare anche nei bundle con smartphone, nuova grande frontiera di conquista del gestore.

Ne avevamo parlato anche nel corso di una recente intervista. Iliad, probabilmente già nella prossima campagna natalizia, punterà sull’accoppiata sim + IPhone. I nuovi top gamma di Cupertino saranno resi disponibili anche con il quarto operatore mobile, come riportato poche ore fa anche sul nostro UpGo.news.

E noi ovviamente continueremo a discuterne all’interno della nostra comunità online. Per il momento, 30mila di questi fan a tutti. E se ancora non l’avete fatto, iscrivetevi cliccando qui.

Ciao Ciao Iliad

4
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
MatteoOscarPesce Recent comment authors
più nuovi più vecchi più votati
Oscar
Ospite
Oscar

Quando ti bannano perché dici la verità non c’è serietà

Pesce
Ospite
Pesce

l’oracolo di Delfi

Oscar
Ospite
Oscar

Ma quali Fan?
Sono solamente degli esaltati specialmente gli Admin !! eliminano tutti coloro che non la pensano come loro !!

Poi mi chiedo cosa serve un gruppo del genere visto che ripetono sempre le stesse cose come fosse un mantra , uno chiede qualcosa loro rispondono di fare una ricerca perché la questione è stata già trattata , mica sono tutti degli scienziati come loro che poi in fondo non sono in grado di capire chi “disturba” e chi chiede delle spiegazioni .
POVERACCI FANATICI

Matteo
Ospite
Matteo

“relazione”, “effetto simpatia”, “fan”… Ma se davanti abbiamo dei totem e basta! Provate ad andare dall’A.D. e chiedergli : “quali sono i termini dell’accordo con Wind Tre per l’utilizzo delle loro reti, esiste cioè una riduzione di velocità per i clienti iliad o una preferenza di accesso per i clienti Wind Tre in caso di rete congestionata? In altre parole un rapporto simile a quello intercorrente tra Vodafone ed ho mobile o tra Tim e kena?”.Iliad ha tanti meriti però da qui a vederla come la rivoluzione…. Questi fan sono troppo sfegatati per sembrare veri…!