5G Iliad

Il 5G, questo è sicuro, lo avrà anche Iliad. La tecnologia tanto discussa ma anche tanto attesa, sarà introdotta a breve anche dal quarto operatore mobile. In questo articolo cerchiamo di fare il punto sull’approccio al 5G da parte di Iliad che, come vedremo, ha alcune particolarità.

Il 5G di Iliad sarà realizzato con tecnologie proprietarie e supportato anche da una rete autonoma. Questo perché, è bene sempre ricordarlo, Iliad è un gestore vero e proprio, infrastrutturato. Quindi molto diverso da Ho, Kena e Very che sono degli MVNO, ovvero dei virtuali. Iliad, pur avendo prezzi molto molto bassi, è un operatore reale.

Facciamo questa dovuta premessa per i lettori meno avvezzi a nozioni tecniche, perché proprio in virtù di questo status di gestore dotato di licenze e tecnologie, Iliad ha potuto partecipare all’asta per l’assegnazione delle frequenze 5G, insieme e in competizione con Tim, Vodafone e WindTre. All’asta ha partecipato inoltre Fastwweb che in virtù delle nuove licenze acquisite diventa di fatto il quinto gestore mobile italiano. Ma torniamo subito a Iliad e al suo 5G…

Banner Iliad 100 Giga
Banner Iliad Offerta 50 Giga

Vuoi ricevere tutte le notizie su Iliad? Iscriviti al Canale Telegram di 4Fan.it

Licenze 5G Iliad

Iliad ha acquisito frequenze investendo circa 1,200 mld di euro. Una cifra gigantesca, anche superiore ad esempio a quella stanziata da WindTre, un operatore storico e con una quota di mercato ben maggiore qui in Italia. Insomma, da questi numeri sono evidenti principalmente due cose. Una è che Iliad crede fortemente nel 5G e più in generale nell’avventura italiana, mettendo sul piatto investimenti che evidentemente porteranno frutti tra diversi anni. Iliad è qui in Italia per restarci, questo è evidente.

Dall’altra parte appare chiaro che Iliad, a differenza di quanto sostenuto da qualche detrattore, porta valore all’intero sistema Paese ed è uno di quei famigerati investimenti esteri che sempre l’Italia dichiara di voler attrarre. Ecco, in questo caso l’impegno finanziario c’ è ed evidentemente va incoraggiato e difeso.

La rete 5G Iliad

5G logo

Come dicevamo Iliad ha una rete proprietaria che si integra con quella WindTre in ran sharing per avere garantita la copertura di quasi il 100% del territorio nazionale. Iliad ha già tantissimi siti di proprietà e ogni mese ne installa di nuovi. Tutte infrastrutture già belle e pronte per la quinta generazione mobile. Da quando Iliad è partita in Italia il 5G è stato un upgrade messo in conto fin da subito.

La realizzazione tecnica viene portata avanti con un partner importante che è Nokia, con il quale Iliad ha già rapporto intensi in Francia.

I timori sul 5G

Come dicevamo, gli investimenti di Iliad vanno incoraggiati e tutelati, a beneficio del sistema Italia e di tutti i consumatori italiani. E per tutela intendiamo anche una presa di posizione più forte del Governo centrale rispetto alle troppe fake news relative al 5G.

Teorie bizzarre da diverso tempo fanno il giro del web, finendo per influenzare anche le amministrazioni locali, i piccoli comuni, le associazioni. Un allarme lanciato da Iliad ma anche dagli altri gestori telefonici che in questi mesi hanno incontrato innumerevoli difficoltà nell’installare nuove antenne (non solo 5G). E si sono trovati di fatto impossibilitati a sfruttare le licenze profumatamente pagate e indispensabili allo sviluppo del Paese.

I diversi player ora ovviamente pretendono una normativa più chiara, snella ed equilibrata.

La posizione attendista di Iliad

Interessante è l’approccio che Iliad ha scelto di avere rispetto al 5G. Una policy che si potrebbe definire attendista. Nel senso che per scelta Iliad ha preferito programmare il proprio lancio senza partecipare alla lotta su chi faceva prima, scatenata da Tim e Vodafone. Il quarto gestore ha in più occasioni specificato che il 5G avrebbe dovuto attendere la disponibilità effettiva di cellulari 5G a prezzi equilibrati.

Quindi un 5G senza fretta, capace di portare reale valore aggiunto ai consumatori. Senza le spese eccessive che rischia il cosiddetto segmento degli “early adopter” (ovvero gli “utenti precoci”). Una scelta ponderata e in linea con la politica del risparmio senza fronzoli da sempre portata avanti da Iliad.

Il 5G non va solo più veloce

Quali reali vantaggi porta il 5G? Questo è bene specificarlo bene perché sull’argomento si fanno spesso troppi errori. In realtà il 5G non arriva per superare solo in velocità le reti già esistenti. In termini di prestazioni, il 4G+ è già abbastanza potente in effetti, anche in utilizzi impegnativi come lo streaming di video HD.

Il principale vantaggio del 5G sono i ridottissimi tempi di latenza. Una qualità che permetterà piano piano l’integrazione di nuove funzionalità sia sui nostri smartphone ma anche negli oggetti di casa integrati in rete. Realtà aumentata, internet of things, telemedicina ma anche giochi online immersivi. Un mondo di servizi e nuove applicazioni che saranno possibili solo con le nuove reti. Una sfida verso il futuro ormai prossimo che, per evidenti ragioni, Iliad non può farsi sfuggire.

E voi cosa ne pensate del 5G Iliad? Fateci sapere cosa ne pensate nello spazio commenti qui sotto.

43 COMMENTS

    • Io non ho parole… Io ti mando affanculo direttamente adesso senza aspettare. Tutti professori delle telecomunicazioni ormai. Vai a bruciare qualche antenna così ci risparmi certi commenti

      • parole sacrosante! Siamo circondati da gente priva della sia pur minima cognizione scientifica! è tutta gente abituata a dar credito a oroscopi e tarocchi piuttosto che a evidenze scientifiche: povera Italia…

  1. Prima pensasse a coprire con il 4G dove dice che è coperto ed invece non lo è. Telefono sistematicamente 2 volte alla settimanaal 177 per segnalare la mancanza di rete dove abito. Da dire che appena Acquistate le sim (5) andava a 18 Mb/s mentre ora a 0,5 Mb/s. Vergognativi.

  2. Tutti i vantaggi che dite a me non interessano e siccome non c’è la certezza che sia innocuo, non voglio fare da cavia umana. Piuttosto butto lo smartphone. Altro che teorie complottiste, ho letto tante risultanze di ricerche scientifiche accreditate che mettono in guardia da questo tipo di frequenze, così pervasive, intense e costanti. Dovrete cambiare mestiere e fate un sito su come coltivare orti sinergici e biodinamici.

  3. Si dia una mossa Iliad forza 5G ultimate. Quelli che non vogliono questa tech, per 2 motivi:1) Mercato reti fisse ; 2)Ignoranza …….

  4. Si dia una mossa Iliad forza 5G ultimate. Quelli che non vogliono questa tech, per 2 motivi:1) Mercato reti fisse ; 2)Ignoranza …….

  5. Non parlate assolutamente degli effetti danosi della rette 5G! Maledetti, solo profitto avete nelle teste, perché ormai non avete altri contenuti!Neanche una parola degli esperti in materia,ricerche che parlano chiaro!

  6. Sicuro che volete i commenti? Siamo già a bastanza inquinati così… e mi fermo qui. Non ci prendete in giro

    PS.E non provate a inviarmi mail

  7. Io credo che per andare incontro al futuro bisogna fare un passo indietro, non necessariamente nuova tecnologia a qualsiasi costo. Preserviamo il nostro pianeta, cosi da avere un futuro

  8. Il 5g è una scelta obbligata non un azione imprenditoriale prodigiosa di cui vantarsi!
    Se vuoi restare nel mercato nel 2020 Devi avere in catalogo le sim 5g…
    Ma cmq Iliad cara, magari spendi qualcosa in più per mantenere la promessa fatta al principio della scalata alle reti nazionali in termini di copertura, servizi ecc…

  9. Piuttosto ILIAD si convenzionasse con le banche per effettuare la ricarica mensile online così da eviterci il tabaccaio. Per noi non fumatori sarebbe un bene.

    • Ma se si può fare la ricarica semplicemente tramite IBAN?!

      Non mi pronuncio sul 5G, non sono abbastanza informato né sulle teorie che dicono che fa male, né su quelle che affermano l’opposto.

  10. Nell’articolo timori sul 5g avete scritto voi delle fake vere e proprie in quando ci sono innumerevoli studi scientificamente provati dei gravi danni da onde 5G. Ma oggi purtroppo conta solo il denaro con il quale pero6la salute non di compra siate meno ipocriti.

    • Se si riferisce all’articolo del Ramazzini che non è un istituto ma una cooperativa sociale, forse dovrebbe leggere anche relazioni più autorevoli

  11. Il 5G non mi interessa. Iliad dovrebbe evitare che il segnale internet 4G si interrompa. Se il 4G funzionasse come si deve basta ed avanza. Mi dispiace che Iliad non ci dia la possibilità di cambiare contratto e di aver bloccato le offerte per le SIM da 70GB.

  12. 5 G E PERICOLOSO PER LA NOSTRA SALUTE.
    Vostro interese solo.da incassare e noi paghiamo sia con la salute sia con denaro.

  13. Tutti che si lamentano e tutti per ore attaccati al cellulare.AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

  14. Sono felice di leggere tanti commenti di contrari all’invasione della tecnologia nelle nostre vite. I robot ci sostituiranno rendendoci schiavi e l’intelligenza artificiale ci renderà sempre più stupidi per dare forza al nuovo ordine mondiale, all’imperialismo globale e arricchire i conti dei soliti noti.

  15. Il 6g e quello che farà funzionare un microchip messo sotto pelle per poi eliminare i soldi liquidi e avere il controllo di quasi tutto in tempo reale .hahaha so cavoli

  16. Il 5g e quello che farà funzionare un microchip messo sotto pelle per poi eliminare i soldi liquidi e avere il controllo di quasi tutto in tempo reale .hahaha so cavoli

  17. Ma si, gente tutti a conoscere fior fior di studi e manco un cristo che mettesse uno straccio di titolo o link a un articolo scientifico che dia delle prove effettive, magari con (addirittura) un analisi statistica valida e magari una metodologia di ricerca con prove di evidenza qulitativamente alta, ma qui in Italia tutti son ricercatori pubblicati (pare che per diventarlo basti pubblicare un post su un social da un po di tempo).

    Pre PS: il link di articolo di sito semisconosciuto non vale come ricerca scientifica nonostante vada condiviso “prima ke venca rimosso”
    Pre PPS: per un analisi statistica ben fatta basta sapere la statistica anche se i poteri forti ti sono contro.

    SPOILER
    I dubbi sono legittimi, le accuse al momento infondate.

  18. Ma la ricarica si fa tranquillamente tramite la loro app… Da dove si controllano i consumi e ci sono tutte le specifiche dei consumi

  19. Personalmente spero che il 5g sia presto disponibile e lo sia a costi ragionevoli, sia in termini di tariffe utente che di apparecchiature. Poi é chiaro che “loro” ci controllano con le scie degli aerei e che la Terra é piatta, ma pazienza: fa parte del nostro destino.

  20. Buongiorno, sono contento che iliad faccia le cose con calma, anche se mi piacerebbe già averlo il 5G, la mia aspettativa per tale tecnologia è che abbia dei costi onesti.
    Io ovviamente lo utilizzerei anche per la mia abitazione se Iliad facesse un’offerta flat….. finalmente la velocità sarebbe accettabile e non com’è ora che tutti fanno tante promesse ma alla fine dei conti tali rimangono. Io sono attualmente possessore di 4 utenze Iliad, inizialmente ci sono stati dei problemi…… ora invece va benissimo.
    Grazie iliad…… aspetto che presto ci sia anche il fisso ovviamente su rete 5G

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here