Crescono le città coperte da Iliad. Il quarto operatore mobile italiano arriva anche a Firenze, Prato, Verona e Venezia. Si moltiplica quindi la presenza di antenne accese direttamente dal gestore Iliad Italia, quelle tutte indipendenti da Wind Tre. Il modo migliore per restare sempre aggiornati con i progressi della rete Iliad e con tutte le novità del quarto operatore italiano è, lo ricordiamo, l’iscrizione gratuita al Canale Telegram Iliad News. Cliccate qui per iscrivervi e se ancora non l’avete fatto scaricate l’app Telegram (funziona come WhatsApp, e anche meglio).

Iliad rete
Rete Iliad, novità sul fronte della rete di proprietà. Nuove città coperte dalla rete proprietaria Iliad.

Alla nuova copertura di Iliad Italia abbiamo dedicato un’apposita discussione sul nostro Forum Iliad. La potete trovare qui e verrà via via aggiornata con i nuovi avvistamenti, le nuove segnalazioni e i post dedicati dei nostri blog.

La rete Iliad a questo punto inizia ad espandersi in maniera interessante anche se è bene specificare che le città citate, sia quelle attivate oggi che quelle raccontate nei giorni scorsi, non godono ancora di una copertura complessiva Iliad, bensì di una situazione a macchia di leopardo che prevede ovviamente l’ampio utilizzo del ran sharing Wind Tre.

Guarda le Offerte Iliad di oggi

A Roma ad esempio, le antenne per il momento attive sono pochissime ed è quindi abbastanza raro riuscire a navigare e telefonare sotto la rete proprietaria.

Le nuove accensioni infatti, non mettono in alcun modo in discussione gli accordi duraturi con Wind Tre, l’operatore concorrente che però, per circa una decina d’anni, metterà la propria rete a disposizione dei francesi.

Quindi non ci sarà, lo ricordiamo per l’ennesima volta, alcuno spegnimento del “roaming Wind Tre“.

Tuttavia le nuove installazioni lasciano ben sperare sui ritmi di espansione di Iliad Italia e sugli importanti investimenti che sta facendo l’azienda nel nostro Paese.

In particolare, in previsione del lancio dei servizi 5G. Vodafone è stata la prima, pochi giorni fa, ad annunciare la commercializzazione della quinta generazione. Iliad ci farà aspettare ancora qualche mese ma è possibile un lancio già in questo 2019, magari, come in tanti sperano con nuove tariffe totalmente flat, anche per la navigazione internet.

Leggi le esperienze con Iliad

Tutte le nuove antenne Iliad, a quanto ci risulta, sono già predisposte per il 5G e quindi servirà poco per il processo di conversione.

Firenze, Prato, Verona e Venezia le nuove città coperte dalla rete Iliad

Da oggi quindi Firenze, Prato, Verona e Venezia sono le nuove città direttamente coperte dalla rete Iliad Italia. Come sempre, ci teniamo a ringraziare i follower della nostra community, la prima e la più vasta dedicata a Iliad Italia, per le pronte comunicazioni circa i nuovi avvistamenti.

Continuate a verificare la presenza della rete Iliad nelle zone da voi frequentate e inviatecene comunicazione nel Forum.

Come riconoscere la rete Iliad

Ma come faccio a riconoscere quando sono collegato alla rete Iliad? Semplice. Come già spiegato in post precedenti il nostro consiglio è quello di scaricare l’app gratuita NetMonster. L’applicazione vi permetterà di leggere il dato della singola antenna alla quale siete collegati, denominato eNb.

L’eNb di Iliad rete proprietaria è di 7 cifre. Quello Wind Tre, è di 6. Quindi verificare e condividere con noi questo dato è veramente molto semplice.

Se ancora non l’avete fatto, vi ricordiamo che è a vostra disposizione la nostra App Gratuita per Google Play Store, appositamente progettata per i veri fan di Iliad Italia. Scaricatela da qui.

8 COMMENTS

  1. A Siracusa Sicilia ci sono zone dove ILIAD ha problemi di ricezione. Quando tempo ci vorrà per migliorare ed avere un segnale potente?

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here