Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Iliad e il fastidioso bug della carta di credito. Tutto rientrato

Iliad e il fastidioso bug della carta di credito. Tutto rientrato

Iliad bug carta di credito

Aggiornamento importante di oggi 15 maggio 2021 su Iliad e ricariche. Sembrerebbero tutti rientrati i problemi che hanno coinvolto Iliad e i pagamenti con carta di credito. In questo momento ci segnalano che tutte le problematiche riscontrate dagli utenti Iliad possessori di Mastercard e PostePay sarebbero state definitivamente risolte. Si chiude oggi 15 maggio 2021 il piccolo ma fastidioso bug delle ricariche Iliad con carta di credito. Ovviamente però, chiediamo conferma a voi lettori. Nella community del nostro Canale Telegram potete commentare e dare conferma che davvero i problemi con Iliad e il pagamento con carta sono effettivamente tutti rientrati.

Le difficoltà nel concludere il pagamento erano dovute, come già spiegato, all’introduzione di un nuovo sistema di sicurezza e verifica denominato 3D Secure. Un aggiornamento dei sistemi Iliad ha consentito di eliminare ogni problematica. Per completezza d’informazione, più sotto trovate la notizia originale di qualche settimana fa alla quale questo aggiornamento fa riferimento.

Come detto tutti i commenti sulle difficoltà della ricarica Iliad con carta di credito li trovi sul nostro Canale Telegram. 4Fan.it è il primo canale Telegram italiano dedicato a Iliad e alla rivoluzione telco. Puoi iscriverti al Canale su Telegram e ricevere gli aggiornamenti da questo link: https://t.me/iliadnews

Banner Iliad 120 Giga

Notizia originale del 19 aprile 2021 pubblicata su 4Fan.it

Da alcune ore gli utenti Iliad stanno riscontrando diverse anomalie nella ricarica della propria sim. Le segnalazioni arrivate qui su 4Fan.it sono davvero tantissime. Per il quarto operatore mobile i problemi sarebbero imputabili al nuovo sistema di sicurezza 3D Secure delle Mastercard. Problemi per la ricarica della sim Iliad anche con la comune PostePay.

Problemi ricariche Iliad con 3D Secure

Nel tentativo di ricaricare la propria sim gli utenti Iliad si ritrovano davanti questo messaggio di errore che cita proprio il sistema di sicurezza delle carte denominato 3D Secure:

Il 3D Secure è infatti un ulteriore livello di sicurezza per i pagamenti elettronici che prevede una conferma aggiuntiva nella transazione. Il messaggio di errore con il quale risponde il sito ufficiale Iliad.it invita a contattare la propria banca per far pre-autorizzare il pagamento utile alla ricarica telefonica. Molti utenti però, anche dopo aver contattato il proprio istituto di credito hanno continuato ad avere difficoltà nel pagamento per tutto il weekend.

Alcuni operatori del 177 avrebbero confermato, questa mattina, che in effetti visto il grande quantitativo di segnalazioni, pare ormai evidente che si tratti di un problema sui sistemi di pagamento Iliad. E quindi, i tecnici del gestore telefonico sarebbero già al lavoro per risolvere la problematica. Probabilmente già nelle prossime ore la problematica potrebbe essere risolta.

Impossibile ricaricare Iliad con la carta di credito. Cosa fare?

Quindi per il momento l’unica soluzione possibile è aspettare. Ovviamente il disagio è maggiore per quegli utenti che dovevano in queste ore avere fondi sufficiente per il rinnovo del piano telefonico mensile. Il nostro consiglio è ovviamente quello di ricaricare, nel frattempo, utilizzando una delle altre modalità messe a disposizione dal gestore. È possibile ricaricare la sim Iliad, lo ricordiamo, in tantissime tabaccherie italiane e nei diversi Iliad Corner e comunque, ovunque sia presente una SimBox Iliad. Attraverso le SimBox infatti, non solo è possibile acquistare una nuova sim di Iliad ma anche effettuare comodamente la ricarica. A quanto ci risulta i pagamento con carta tramite SimBox non starebbero riscontrando alcuna difficoltà tecnica.

Le modalità per ricaricare senza carta di credito sono quindi diverse. Qui le abbiamo riassunte per vostra comodità.

Nelle prossime ore nuovi aggiornamenti sulla risoluzione di questa problematica. Se volete leggere i commenti degli altri utenti e restare aggiornati sulla chiusura di questa problematica con le carte di credito continuate a seguirci sul Canale Telegram di 4Fan.it…

18 commenti su “Iliad e il fastidioso bug della carta di credito. Tutto rientrato”

  1. Prepagata della banca, circuito MasterCard, sempre utilizzata per ricaricare Iliad. Da alcuni mesi non effettua più ricariche e mi dice che la mia carta non supporta il 3D Secure (che ovviamente è supportato e attivo). Sono costretto o a farla da Lottomatica o ad aspettare che la situazioni si sblocchi da sola (solitamente dopo 10-15 gg), pagando a parte i consumi effettuati. Stendiamo un velo sui consigli e le giustificazioni del Servizio Clienti. A questo bisogna aggiungere il fastidioso problema, mai risolto, delle chiamate bloccate, sia in uscita che in entrata, che capita random e se non viene sbloccato col riavvio del cellulare si rischia di restare isolati a propria insaputa. Ogni giorno sono costretto a fare una telefonata di verifica per controllare se il telefono funziona. Cambierò operatore. Preferisco pagare di più ma avere un servizio come si deve.

    Rispondi
  2. La mia esperienza:
    Più o meno un mese fa non mi funzionava la ricarica manuale, mentre oggi 24 maggio la ricarica va a buon fine ma per autorizzare il pagamento non mi è stato chiesto l’otp (ovvero il codice che mi arriva sempre tramite sms per fare altri acquisti online). Non credo sia giusto rinunciare alla sicurezza per poter ricaricare senza problemi. Contattato il call center… Minimizzano, dicono che è normale… (forse 10 anni fa!!!)

    Rispondi
  3. Buonasera, io a quanto ho il problema inverso , mi sono ritrovato con una ricarica automatica non autorizzata , visto che le mie ricaricare sono esclusivamente manuali.

    Rispondi
  4. Oggi 20 maggio non riesco ancora a fare la ricarica con mastercard. Continua a dire che il codice inserito è errato. Quando sarà possibile fare la ricarica e come devo fare?

    Rispondi
  5. Sono alcuni giorni che cerco di ricaricare con carta postepay, ma non mi fa inserire l’importo da caricare e quindi non mi fa procedere, qualcuno è riuscito a risolvere il problema grazie.

    Rispondi
  6. Ad oggi, 17/05/2021 è ancora impossibile ricaricare con Nexi. Arrivano, per ogni richiesta di ricarica, una trentina di sms di Nexi con il pin da inserire.

    Rispondi
  7. Ho ricaricato il mio numero venerdì 14 maggio; il sistema iliad non ha registrato l’avvenuta ricarica e oggi, 17 maggio, mi è giunto il messaggio di credito esaurito. Ho quindi trasmesso via fax ad iliad evidenza di avvenuta ricarica, effettuata con carta di credito e relativo codice autorizzativo dell’addebito.
    Sono in attesa che verifichino il tutto, ma intanto subisco il disservizio; alterntiva: ricaricare e spendere ulteriore denaro per una situazione a me non imputabile

    Rispondi
  8. oggi 16 maggio 20021, il problema delle ricariche con prelievo automatico dalla carta di credito (Mastercard rilasciata da ING) o con pagamento manuale persiste! I consulenti, contattati appositamente, non sanno cosa dirti! Nè cosa consigliarti. A me sorge il sospetto che ILIAD, a corto di liquidità, con questa pratica della ricarica manuale dal Tabaccaio, minima € 10,00 anche per piani tariffari inferiori, (come il mio), voglia fare cassa! Farò un esposto all’Autorità delle Comunicazioni, senza pregiudizi, data la ricorrenza e generalità del fenomeno, per accertare come stiano in effetti le cose! Mi sembra il minimo.

    Rispondi
  9. oggi 16 maggio 20021, il problema delle ricariche con prelievo automatico dalla carta di credito (Mastercard rilasciata da ING) o con pagamento manuale dalle stesse carte persiste! Non è affatto vero che il problema sia stato risolto!!!!
    I consulenti, contattati appositamente, non sanno cosa dirti! Nè cosa consigliarti. A me sorge il dubbio, a voler pensar male, che ILIAD, a corto di liquidità, con questa pratica della ricarica manuale dal Tabaccaio, minima € 10,00 anche per piani tariffari inferiori, (come il mio di € 5,99), voglia fare cassa! Ovviamente non ho certezze, ma fastidi e perplessità tante! Allora, non avendo avuto adeguate risposte nè dai consulenti, nè dal sito che rifiuta inspiegabilmente le carte, farò un esposto all’Autorità delle Comunicazioni, senza pregiudizio, data la ricorrenza e generalità del fenomeno, per accertare come stiano in effetti le cose! Mi sembra il minimo.

    Rispondi
    • E non sarebbe male una concreta e reale risposta da ILIAD, nella circostanza, invece di mandare le solite stupidissime risposte email automatiche con cui, invece di risolvere il disservizio, ti comunica ottusamente che il tuo credito residuo è insufficiente!

      Rispondi
  10. Ho dovuto ricaricare con la mia stessa carta di credito associata allo stesso numero.
    Questo su disposizioni dell’operatore Iliad, richiamo per farmi stornare la ricarica, dopo che ho riassociato la mia stessa carta di credito allo stesso numero, l’operatrice mi dice che non è possibile stornarmi la ricarica effettuata.
    Tutto questo è perché ero rimasto senza possibilità di effettuare chiamate.
    Questa situazione non è normale.

    Rispondi

Lascia un commento