Iliad ha denunciato Vodafone

Con la notizia di Fastweb, diventato ufficialmente quinto operatore telefonico mobile italiano, si apre un nuovo capitolo non solo per la telefonia mobile italiana tutta ma anche per Iliad, diventato ormai oggetto delle attenzioni di tutta la concorrenza.

Vuoi ricevere sempre le novità e le anteprime dal mondo di Iliad? Scarica subito la nostra app gratuita dal Google Play Store.

Scarica App UpGo.news

Iliad nei prossimi mesi quindi si ritroverà a fronteggiare un temibile avversario come Fastweb, un’azienda che nel corso degli anni ha saputo crescere ed evolversi sia nella telefonia fissa per prima con la sua rete in fibra ottica e poi successivamente nella telefonia mobile come MVNO.

Banner Iliad

Inoltre da oltre un anno Fastweb ha lanciato ufficialmente il guanto di sfida ad Iliad ripercorrendo la stessa strategia commerciale basata sulla semplicità e trasparenza, eliminando vincoli e costi nascosti.

E’ vero anche che Fastweb come gli altri operatori non é certo nuova alle rimodulazioni, capitolo sempre spiacevole per gli utenti e non é certamente escluso che, chiarezza e trasparenza che siano, non continui ad avvenire anche in futuro.

Quindi nei prossimi mesi Fastweb e Iliad se la giocheranno forse più degli altri su un terreno di scontro quasi ad armi pari. Ci sarà da divertirsi e si spera tutto ciò porti più convenienza per tutti.

Fastweb Mobile

LA MAXI ALLEANZA CHE FA PAURA?

Intanto in questi giorni TIM e Vodafone hanno ufficializzato la loro grande alleanza per la condivisione delle risorse di rete diventando di fatto un unico grande network di reti per la conquista del 5G.

Nonostante le perplessità dei piani alti di Iliad che temono una illecita mazzata nei confronti della concorrenza, questa partnership si farà almeno che il Garante non metterà qualche freno e regole.

Intanto i due operatori virtuali mobili di TIM e Vodafone sembrano iniziare già a non pestarsi troppo i piedi tra loro in alcune offerte commerciali.

ILIAD PROSEGUE LA SUA RETE PROPRIETARIA

Nel frattempo mentre gli altri si fanno le alleanze, le acquisizioni, gli accorpamenti e partnership di ogni genere, Iliad prosegue nel suo percorso di consolidamento della sua rete proprietaria.

Con gli ultimi impianti accesi in nuove città italiane, in totale sono oltre 560 già perfettamente operativi e distribuiti un po’ in tutta Italia anche se siamo ancora lontani da una capillarità importante. Ma i lavori procedono davvero spediti.

Le ultime segnalazioni di nuove accensioni Iliad riguardano la Puglia, la Campania e proprio di qualche giorno fa anche la Sicilia in particolare parliamo di Catania e Palermo con tre impianti nelle zone centrali di Catania e tre impianti in quelle di Palermo.

In generale nell’arco di circa 4 mesi, Iliad ha reso operativi più di 560 impianti di cui circa 1.500 che, a fine 2018, il quarto operatore mobile italiano aveva dichiarato come già completamente equipaggiati e che diventeranno circa 3.500 a fine 2019.

NUOVO TRAGUARDO RAGGIUNTO

Il quarto operatore mobile italiano in questo periodo, oltre ai dati molto positivi venuti fuori dall’ultimo rapporto nPerf sugli speedtest effettuati dagli utenti ma non solo, ha visto segnare una nuova importante bandierina nella sua ascesa di successo nel mercato italiano.

Come abbiamo avuto modo di parlare in maniera più approfondita in questo articolo, dall’ultimo resoconto reso pubblico da AGCOM, Iliad ha raggiunto ufficialmente quota 4% del mercato per il comparto SIM Human. Si tratta di dati che si riferiscono al primo trimestre del 2019.

In questo rapporto di AGCOM ritroviamo ancora una volta al top la TIM, che rimane di fatto ancora leader sul numero complessivo di sim, segue quindi Vodafone e Wind che risulta però in calo dell’1,9%.

Insomma in poco più di un anno riuscire a raggiungere una quota del 4% non é cosa da poco e non certo facilissima da raggiungere vista l’agguerrita concorrenza ma la rabbia e l’insoddisfazione degli utenti é davvero altissima ma é molto alta anche la soddisfazione di coloro che hanno scelto Iliad come loro operatore.

Come già però detto in apertura di questo articolo, nei prossimi mesi la concorrenza si farà ancora più dura con la discesa in campo di Fastweb come operatore telefonico a tutti gli effetti e infrastrutturato ma le novità previste per il 2020 sono ancora tante e riguardano la discesa in campo anche di altri operatori.

Intanto occhio ai tentativi di truffa che pare stiano continuando ai danni di Iliad con promesse di ricariche omaggio oppure di un numero esagerato di giga. Ancora una volta vi invitiamo alla massima attenzione e di segnalare qualsiasi tipo di contatto che invita a rilasciare subito i propri dati personali sensibili.

ILIAD DENUNCIA VODAFONE

Anche Iliad decide di andare per le maniere forti ed era anche ora secondo noi: infatti l’operatore ha presentato regolare denuncia al Garante per le Comunicazioni contro Vodafone chiedendo un risarcimento pari a 500 milioni di euro.

Il motivo del contendere è il ritardo nei processi di portabilità del numero da Vodafone verso Iliad che si é a lungo perpetrato soprattutto nei primi mesi di vita del nuovo operatore, oltre alla scarsa informazione in merito ad alcune offerte proposte da Vodafone per convincere suoi ex clienti a tornare.

7 COMMENTS

  1. Con Vodafone negli anni scorsi ho aspettato 11 giorni lavorativi per una portabilità, spero che con il cambio di mandato delle Authority mettano delle persone Serie e che Tutelino di più i Cittadini verso tutti questi oligopoli marci e schifosi visto che fanno multe barzelletta e da presa in giro e tutte le procedure di agcom sopratutto da smartphone sono ancora più burocratiche e vessatorie che scoraggiano le denunce, attualmente secondo me la situazione Authority è uno schifo totale e forse anche a livello europeo. Io sono stato cliente della triade telefonica (Tim, wind3, voda) sono solo fuffa e Tafazzi le migliori alternative sono coopvoce e iliad come ultimi test di Altroconsumo.

  2. Profondamente deluso da vodafone per disdire la linea fissa ho mandato raccomandata e visto che mi avevano aumentato la tariffa(anche se dicevano 25 euro per sempre) ma non lo scrissi nella raccomandata quindi pagai tutte le penali. Non prenderò mai più in vita vodafone e ne i miei familiari. Mi avete preso in giro ma alla lunga non paga

  3. Sono un dei primi sottoscrittori con ILIAD 30 giga a 5.99 eurozzi, stracontento che dopo 1 anno tutti in famiglia usiamo Iliad grazie.

  4. Ho un problema con gli SMS dopo la portabilità e vi posso garantire di essere tornata Vodafone solo ed esclusivamente perché sul mio Cell brandizzzato Vodafone mi hanno criptato i po’ to iliad. Ma nonostante siano l’operatore che utilizzo li reputo merda.

  5. Spero che Iliad arrivi con linea fissa di casa allora gli altri operatori devo avere molta paura…ho cambiato la rete fissa da Teletu a Vodafone(stesso gruppo) mi hanno detto 20€ per sempre arriva la prima bolletta con la sorpresa di 2 futuri aumenti così attualmente pago 25€ gran ladri truffatori..e continuano a chiamare per tornare a vodafone con la rete mobile… ma andate a cagare ladri!!!
    grande ILIAD

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here