Il giorno nero di Iliad
Il giorno nero di Iliad. Il quarto gestore mobile registra uno dei suoi peggiori black out.

Link al sito di Iliad.it

Tanto tuonò che alla fine piovve. E infatti dopo i problemi di rete che hanno colpito alcune settimane fa Vodafone (ma in genere periodicamente qualche down di rete colpisce un po’ tutti gli operatori) è la volta della rete Iliad che ha creato un bel po’ di problemi a diversi utenti.

Link al sito di Iliad.it

Nella giornata di venerdì 21 giugno 2019 infatti tante segnalazioni da parte di clienti Iliad che hanno lamentato totale assenza di rete a cominciare dalla mattina, problema che si é protratto poi per gran parte del pomeriggio anche se per molti si é risolto dopo un’oretta circa.

Si é trattato di un guasto che ha coinvolto la rete su scala nazionale.

Banner Iliad

Le zone interessate dal down di rete del quarto operatore mobile sono state in particolare le Province di Roma, Milano, Torino, Brescia, ma anche Palermo, Verona, Bologna, Firenze, Napoli e Genova.

L’azienda ha rilasciato un comunicato ufficiale confermando il ripristino dei servizi nella maniera più rapida possibile. Le problematiche segnalate più diffuse riguardavano l’impossibilità di effettuare telefonate verso i numeri Wind Tre mentre tutto regolare per quanto riguarda la rete internet.

Sul famoso sito Down Detector é stato riportato come sempre in maniera tempestiva il disservizio con la mappa delle zone interessate dal guasto.

Come già detto il problema, comunque risolto in breve tempo, ha riguardato soltanto le telefonate verso le numerazioni Wind Tre, con il quale come sappiamo Iliad condivide le risorse di rete mobile. Il guasto avrà quindi riguardato questo tipo di infrastruttura.

È possibile che i problemi siano nati a causa dei lavori che si stanno facendo sulla rete di Iliad ma ovviamente é un’ipotesi anche perché l’azienda non ha rilasciato dettagli in merito. Per fortuna é tutto passato.

Vi ricordiamo che sul nostro Forum è disponibile la discussione dedicata alla segnalazione di guasti e disservizi.

Nuovi posti di lavoro in Iliad

Il grande investimento di Iliad nello sviluppo di una rete proprietaria anche in Italia è ormai un argomento piuttosto ricorrente quando si parla dell’operatore francese.

E anche oggi effettivamente l’argomento di punta riguarda l’infrastruttura di Iliad, ma in un certo senso anche qualcuno di voi lettori. Il quarto operatore italiano è infatti alla ricerca di nuove potenziali figure professionali nell’ambito della realizzazione della sua rete proprietaria.

In particolare, il 21 Giugno è stato pubblicato un nuovo annuncio di lavoro che apre alla possibilità di occupare una posizione aperta nel ruolo di Radio Network Optimization Team Leader, da svolgere in zona Milano.

Tra l’altro, una posizione analoga era stata aperta proprio il giorno prima, ovvero il 20 Giugno, con l’annuncio di lavoro che faceva riferimento alla città di Roma.

Il lavoro è legato ovviamente agli investimenti sul territorio che Iliad sta svolgendo in questi mesi, atti a portare in alcune delle principali città italiane la rete proprietaria.

Il candidato ideale entrerà a far parte del gruppo Radio Network Optimization della rete radio Iliad per tutta l’Italia e si occuperà dell’ottimizzazione e ingegnerizzazione della rete secondo le linee guida e gli obiettivi definiti dal responsabile del Radio Network Engineering Team.

Tra i requisiti è necessario avere una conoscenza approfondita degli standard 3GPP (incluso 5G), in particolare di quelli relativi alla RAN, nuove roadmap tecnologiche e delle strategie di rete. E’ richiesta inoltre la conoscenza e l’esperienza nell’utilizzo di strumenti di drive test e post analisi, come per esempio TEMS e Diversity Benchmarker.

E’ richiesta poi una conoscenza delle rete mobili (come WCDMA, LTE e 5G), interfaccia radio, parametri e servizi. Per essere scelti bisognerà poi possedere almeno un Master in Ingegneria, o un titolo equivalente. Si richiede inoltre una conoscenza da madrelingua italiana, e una buona conoscenza della lingua inglese. A queste si affiancano, sempre in ottica di requisiti, anche eccellenti capacità comunicative e relazionali, così come eccellenti capacità di leadership. Il soggetto inoltre deve essere aperto alla necessità di viaggiare in tutta Italia.

Infine sono richiesti almeno tra i 3 e 5 anni di esperienza lavorativa in questo ruolo, o analoghi.

18 COMMENTS

  1. Nonostante sia soddisfatto dell’operatore iliad, devo segnalare che da venerdì scorso sino ad oggi 24/06/2019, la rete iliad va a tratti, ho notato che con l’uso dei social maggiori (Twitter, Instagram, facebook, whatsapp) lo scorrimento dei download e degli update risulta fortemente penalizzato

  2. Iliad deve risolvere i potenziali ed effettivi sovraccarichi dal 3g al 5g visto che usa poco il 2g perché se aumenta il traffico dati voce ecc.e se si comporta come Wind3 che ha sempre gli stessi guasti di 15 anni fa, la concorrenza la sovrasta e si torna alla triade maledetta, Vodafone a luglio mi aumenta la tariffa le alternative sono Iliad o coopvoce 📲

  3. Anche oggi ad Ellera di Corciano difficoltà di navigazione con Iliad e Tre servizio pessimo sto pensando di ritornare con Tim

  4. Zona Ledro in Trentino.

    La rete è completamente giù da giovedì mattina. Nessun servizio chiamate né in entrata né in uscita e rete internet assente.
    6 giorni di assenza totale della rete.
    Uno scandalo assoluto.
    Inoltre zero risposte da parte degli operatori Iliad che non sono minimamente informati del reale guasto.

  5. Qui a Belluno và molto bene, la perdita di segnale venerdì non mi ha causato problemi.
    Molto contento, passando il terzo numero a Iliad.
    Complimenti.

  6. Sono passato ad Iliad quasi un anno fa e non sono per niente soddisfatto : qua a Sassari la rete è pessima, segnale debole ovunque, spesso non si riesce neanche a finire una telefonata… Se le cose non cambiano in fretta penso proprio che perderanno parecchi clienti.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here