Nuovo appuntamento con il nostro recap settimanale tutto dedicato all’universo Iliad: cosa è accaduto di particolare in questi ultimi sette giorni per il quarto operatore telefonico?

Logo Iliad su sfondo viola
Iliad, tra moneta Facebook e nuovi posti di lavoro. Il nostro punto settimanale con tutti gli aggiornamenti dal mondo di Iliad.

Intanto Iliad è sempre alla ricerca di nuove figure professionali che approfondiremo più in basso. Inoltre proseguono non senza intoppi i lavori per la realizzazione della rete proprietaria e dulcis in fundo, Iliad è partner della nuova criptovaluta varata da Facebook che sta già facendo molto discutere.

Ma prima di entrare nel dettaglio delle notizie più hot della settimana Iliad, vi ricordiamo ancora una volta di seguirci anche sul nostro Canale Telegram interamente dedicato alle Iliad News.

Banner Iliad

ILIAD E FACEBOOK PARTNER CON CRIPTOVALUTA

Qualche giorno fa è stata ufficialmente lanciata la nuova criptovaluta fortemente voluta dal patron di Facebook Mark Zuckerberg che sarà totalmente gestita dall’associazione Libra.

Lo scopo della criptovaluta è abbattere di molto i costi per le commissioni che si pagano sui trasferimenti di denaro in tutto il mondo, uno strumento utile anche per coloro che non hanno o non possono avere un conto corrente bancario o postale.

Anche altre big company si sono già aggregate al grande progetto, che dovrebbe essere lanciato ufficialmente il prossimo anno. Libra permetterà di inviare e ricevere denaro con la stessa facilità e immediatezza dei messaggi che ci si scambia sui social o sui messenger.

Tutto questo fa un po’ paura ma è anche molto affascinante e incuriosisce molto l’ipotesi di poter sperimentare al più presto questo nuovo modno.

Al progetto come detto oltre ad associazioni anche altre società operanti in settori diversi si sono unite, operanti in business differenti, tra queste anche il Gruppo Iliad e il Gruppo Vodafone.

Iliad ha confermato la partecipazione allo sviluppo della nuova criptovaluta rilasciando qualche giorno fa una nota stampa ufficiale.

Libra potrà a primo impatto sembrare simile ai famosi bitcoin ma in realtà se ne discosta totalmente: si muoverà con una blockchain sicura, sarà open source, trattandosi di una vera e propria moneta virtuale con una bassissima volatilità, con un aggancio totale ad una moneta reale. Forse l’euro.

Verrà poi creata un’applicazione con la quale poter gestire la moneta virtuale e quindi tutte le transazioni e verrà integrata anche su Messenger, Instagram e WhatsApp. In futuro si potranno anche pagare le bollette, acquistare biglietti del treno e tantissimo altro ancora.

Per quanto riguarda la partecipazione di Iliad a questo progetto che sembra già avere tutte le carte in regola per diventare una vera rivoluzione globale, sono facilmente intuibili le applicazioni come l’acquisto e il pagamento di ricariche e servizi telefonici.

Inoltre con questa partecipazione, Iliad conferma la sua mission nell’essere sempre al passo con i tempi, giovane, moderna ed estremamente dinamica.


NUOVI POSTI DI LAVORO PER ILIAD

L’arrivo di Iliad in Italia è stato da sempre sinonimo non solo di abbattimento costi, trasparenza e semplicità ma anche di posti di lavoro di cui l’Italia ha sempre e comunque un gran bisogno.

Una piccola goccia nel mare dei grandi numeri della disoccupazione ma é pur sempre un contributo importante allo sviluppo e all’innovazione del nostro paese ancora cosi arretrato.

Tra le nuove figure occupazionali richiesta vi è quella del Radio Network Optimization che si dovrà occupare dell’ottimizzazione della rete seguendo specifiche linee guida.

Questa figura professionale, molto importante, dovrà condurre attività di ottimizzazione, progettazione della rete per migliorarne costantemente la qualità e le prestazioni.

Una figura professionale che sta ulteriormente ad indicare il costante impegno dell’operatore nella realizzazione e ottimizzazione della propria rete proprietaria.

Per candidarsi per questa posizione basta compilare l’apposito form con tutti i dati richiesti. Potete inoltre essere costantemente aggiornati su tutte le richieste di figure professionali collegandovi alla pagina dedicata sul sito Corporate di Iliad cliccando questo link diretto.

Sempre a proposito di rete proprietaria, che come già ripetuto diverse volte, procede più o meno a gonfie vele ma in questi giorni dopo i problemi riscontrati a Lucca anche a Padova un gruppo di cittadini si è riunito per protestare e fermare i lavori di realizzazione di un nuovo traliccio di 27 metri, precisamente nel Comune di Vigonza.

A capo di questa protesta un consigliere comunale della Lega che ha richiesto la sospensione dei lavori per meglio comprendere quali possano essere rischi legati a questi nuovi tralicci.

La politica attuale sempre in costante ricerca di voti e approvazioni è divisa sul problema: infatti altri deputati Lega si erano opposti giorni fa a deputati 5 Stelle che avevano chiesto un blocco a nuove installazioni.

L’attuale Governo insomma resta diviso anche su questa tematica e purtroppo si cavalca la paura generata nei cittadini di possibili pericoli per salute.

E voi cosa ne pensate? Diteci la vostra opinione, utilizzando il consueto spazio commenti qui in basso.

Iliad notizie

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here