Iliad. Tutte le offerte e le tariffe attualmente disponibili. Facciamo il punto su Iliad, il quarto operatore mobile del Paese. Quali sono le tariffe ora attivabili?

Link al sito di Iliad.it

Le tariffe di Iliad

Link al sito di Iliad.it

Nel corso di questi mesi ne sono state dette davvero tanto sul conto dell’operatore, con la concorrenza che si è dovuta, suo malgrado adeguare alle strategie commerciali portate da Iliad nel nostro paese, le quali hanno stravolto i piani dei concorrenti spingendoli a rimodulazioni, offerte di tipo winback, e la nascita di altri operatori virtuali desiderosi di ritagliarsi la propria fetta in un mercato che si sta cannibalizzando.

Intanto Iliad sta attraversando una fase di transazione importante, con l’obiettivo nei prossimi anni di diventare una realtà concreta in Italia, e magari, abbracciare quel tanto discusso sogno ambito da tantissimi estimatori per quanto concerne l’introduzione delle tariffe su rete fissa.

Il percorso ovviamente è lungo, e per ora i piani del quarto operatore italiano nel nostro paese prevedono una larga espansione dei servizi di rete, così da staccarsi in maniera definitiva da Wind per offrire una nuova infrastruttura proprietaria, che passa ovviamente dall’installazione sui territori italiani principali delle antenne.

Leggi le esperienze Iliad di altri utenti, clicca qui

In tutto questo vi è anche la necessità di guardare all’imminente arrivo del 5G, anch’esso destinato a cambiare radicalmente il modo di vivere connessi a internet durante la nostra vita quotidiana.

Insomma, Iliad è giunta in Italia in un periodo storico molto importante, sia per il mercato della telefonia italiana, che per quanto concerne le infrastrutture di reti. Nel farlo ovviamente si è fatta carico di quella già citata strategia commerciale di cui abbiamo parlato in apertura, condita da frecciatine al modo di fare dei concorrenti, e puntando tutto sulla trasparenza nella comunicazione.

Segnala disservizi Iliad

Ma ovviamente il vero cavallo di battaglia non è tanto l’approccio a parole, quanto l’atto pratico vero e proprio con cui l’operatore è giunto nel nostro paese: le tante discusse offerte low cost caratterizzate da tantissimi giga, chiamate illimitate e una quota mensile quasi irrisoria se confrontata ai costi adoperati dai concorrenti.

Leggi: mappa copertura Iliad

Attualmente in Italia l’operatore propone ai suoi clienti esclusivamente due tipologie di offerte di tipo ricaricabile: una è dedicata a coloro che vivono costantemente collegati alla rete, e quindi necessitano di un piano dati corposo, e l’altra invece dedicata solamente a coloro interessati agli SMS e i minuti illimitati.

GIGA 50

Questa promozione, dal costo di 7,99 Euro al mese, comprende minuti illimitati verso tutti, SMS illimitati, e un pacchetto di traffico dati con 50 GB di internet, con 3 GB in roaming da consumare nei paesi dell’Unione Europea.

ILIAD VOCE

La promozione ha un costo di 4,99 Euro al mese, e comprende minuti illimitati verso tutti, SMS illimitati, e 40 MB di Internet, ai quali si aggiungono altri 40 MB in roaming UE.

Per entrambe le offerte è necessario versare un contributo per l’acquisto della SIM Iliad, il cui costo è di 9,99 Euro, e comprende già nel prezzo anche l’attivazione del servizio con relativa spedizione.

Si può aderire a una delle due promozioni semplicemente dal sito web ufficiale di Iliad, oppure presso le SIM Box, disponibili per la maggior parte nei centri commerciali sparsi in Italia.

Per chi non le conoscesse, le SIM Box sono letteralmente dei distributori, già molto gettonati in Francia, da cui è possibile ritirare le SIM a mano, così da sviare quei tempi morti che trascorrono tra l’attivazione e la consegna del corriere.

COME RICARICARE UNA SIM ILIAD

Se avete sottoscritto una delle promozioni di Iliad e siete interessati a conoscere i possibili metodi di ricarica che il gestore francese mette a disposizione dei clienti, allora questa breve guida farà al caso vostro.

Le ricariche che iliad propone sono piuttosto aderenti a quelle attualmente proposte già da altri operatori sulla scena, e come tali, possono essere effettuate online oppure direttamente tabaccheria presso i punti Sisal e Lottomaticard abilitati, ma anche negli store Iliad, Iliad corner o presso le già citate SimBox.

L’operatore mette a disposizione vari tagli di ricarica: 5, 10, 15, 20, 30 o 50 euro.

Per quanto riguarda le ricariche online vere e proprie basta recarsi sul sito ufficiale e  accedere all’area personale, e successivamente nella voce “Miei Dati Personali”.

All’interno dell’Area Personale gli utenti possono verificare le impostazioni di ricarica, e all’occorrenza modificarle scegliendo da tre distinti metodi di pagamento:

  • Addebito su carta con il rinnovo dell’offerta mensile che avviene in maniera automatica. Sono supportate al momento le carte di credito appartenenti ai circuiti VISA e MasterCard.
  • Addebito su conto corrente che permetterà ad Iliad di effettuare un prelievo automatico ogni mese, al momento del rinnovo della tariffa. Per attivare l’opzione sarà necessario fornire un codice IBAN valido.
  • Pagamento manuale permette ai clienti di disabilitare qualsiasi prelievo automatico da parte di Iliad, con la possibilità di effettuare il rinnovo senza badare troppo alle scadenze. In questo caso gli utenti possono rinnovare sempre dal sito web munendosi di carta di credito, oppure ricaricando il credito attraverso i punti vendita Sisal e Lottomatica, negli store iliad, iliad corner e SimBox. Ricordiamo che uno dei punti di forza delle offerte Iliad risiede proprio nella possibilità di sospendere la promozione e riprenderla in qualsiasi momento senza incorrere in costi aggiuntivi o addebiti di sorta.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here