Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Iliad mette piede dentro Unieuro. Ecco cosa cambia per la compagnia

Iliad mette piede dentro Unieuro. Ecco cosa cambia per la compagnia

Iliad nel CDA Unieuro

Iliad entra nel cuore di Unieuro, la grande società di distribuzione di prodotti d’elettronica di consumo. Nel Consiglio d’Amministrazione di Unieuro entrano due top manager di Iliad. Si tratta di Benedetto Levi, giovanissimo amministratore delegato della società e Giuseppe Nisticò che in Iliad si occupa proprio di distribuzione e logistica.

Tutte le ultime informazioni su Iliad e sugli altri brand della telefonia a basso costo sono sul nostro Canale Telegram 4Fan.it. Il principale canale Telegram per discutere le novità insieme altri follower e clienti. Iscriviti a 4Fan.it su Telegram cliccando qui.

Iliad quindi dopo essere entrata nel capitale sociale di Unieuro con una mossa che ha stupito gli analisti piazza, com’era prevedibile, due caselle nel nuovo CDA del Gruppo che passa quindi da nove a undici consiglieri.

Banner Iliad 120 Giga

 

Questo significa che, naturalmente, Iliad non solo continuerà a possedere una fetta importante di Unieuro ma che ora potrà determinarne percorsi e obiettivi industriali. Non è un caso che ad entrare insieme al numero uno Levi sia proprio Giuseppe Nisticò che in Iliad lavora come Head of Distribution and Logistics. Ovvero la figura che nella compagnia telefonica si occupa della commercializzazione fisica e delle distribuzione delle sim. L’uomo dalla quale è passata probabilmente la partnership con la stessa Unieuro, azienda che è bene ricordare collabora con Iliad da molto tempo prima dell’entrata nel capitale.

Insomma Iliad potrà influenzare da dentro le decisioni commerciali di Unieuro solidificando la sinergia verticale tra le due aziende. Sempre di più, com’è naturale, Unieuro sarà la rete di negozi fisici di riferimento del marchio Iliad. E sarebbe già decisa la collaborazione sul fronte della fibra, nuovo mercato nel quale Iliad debutterà dopo l’estate. Unieuro potrebbe essere la casa degli avveniristici FreeBox (che qui da noi potrebbero assumere il nome di Iliad Box) ovvero gli speciali router che entreranno nelle case dei nuovi abbonati Iliad portando fibra veloce, segnale wifi ma anche televisione on-demand.

Il 30 giugno scade la Iliad Giga 120

Termine fissato al 30 giugno 2021 per la scadenza dell’attuale super tariffa Iliad denominata 120 Flash. È sicuro il proseguimento anche a luglio della commercializzazione di Iliad Giga 80. Su 120 Flash invece come abbiamo scritto poche ore fa regna il mistero. L’offerta sarà attivabile anche dopo il 30? La tariffa entrerà ufficialmente e stabilmente nel listino ufficiale di Iliad perdendo quindi la temporaneità dell’offerta “flash”? Ancora troppo presto per dirlo. Sicuramente, chi ancora non avesse acquistato la nuova sim ha ancora pochi giorni per avere garantita la disponibilità. In attesa almeno di nuove comunicazioni ufficiali da parte di Iliad. Per oggi da 4Fan.it è tutto.

Lascia un commento