Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Iliad. Buone notizie: problema già risolto

Iliad. Buone notizie: problema già risolto

Pochi giorni fa qui su 4Fan.it avevamo dato risalto ad una problematica emersa nella nostra community e relativa al cambio piano Iliad. Notizia poi ripresa da diversi blog d’informazione. Stando a quanto segnalatoci, per alcuni clienti, risultava impossibile effettuare il cambio piano telefonico a causa di un errore nei sistemi interni Iliad. Ai clienti intenzionati al passaggio interno al piano da 120 giga, il sito iliad.it rispondeva che il cambio era impossibile a causa di una portabilità in corso sul numero telefonico. Errore degli apparati Iliad, lo abbiamo detto, che fortunatamente ha impattato solo su un numero piccolissimo di utenti. Per tutti gli altri la novità del cambio tariffa è filata liscia come l’olio. Nelle scorse ore però, ed è questa la notizia di oggi, Iliad ha risolto tutti i problemi ed anche quei pochi che non riuscivano ad effettuare il passaggio alla tariffa Iliad Giga 120 ora possono farlo.

Come sempre segnalare i problemi, anche se limitati ad alcuni utenti è importante. Per questo il nostro invito è sempre di commentare e discutere nella nostra community, così da trovare eventuali soluzioni insieme anche a problematiche più importanti. Trovate 4Fan.it su Telegram a questo indirizzo: https://t.me/iliadnews. Inoltre, sempre su Telegram, trovate anche il nostro canale principale UpGo per avere ancora più notizie e più aggiornamenti: https://t.me/telefoniatv.

Iliad e cambio piano problema risolto

Tutto è bene quindi quel che finisce bene. Ora anche quei pochi utenti vittime del bug possono avviare la procedura di cambio del piano telefonico, ricevendo il messaggio verde di conferma come da screenshot sottostante:

Banner Iliad 120 Giga

 

screenshot richiesta cambio piano iliad

Ricordiamo che il cambio piano telefonico è disponibile esclusivamente verso la tariffa Iliad da 120 giga a 9,99 euro al mese. La tariffa centrale, la più ghiotta dell’attuale offerta Iliad e che comprende:

  • 120 giga di internet
  • 5G
  • minuti + sms senza limiti
  • 6 giga di internet in roaming UE

Si tratta attualmente dell’unica tariffa di Iliad che consente di sfruttare le prestazioni eccezionali del 5G su rete Iliad. Tuttavia, lo ricordiamo, il piano tariffario da 120 giga può essere sfruttato senza alcun tipo di problema anche sulle reti già in uso 3G, 4G e 4G+. Insomma non è in alcun modo indispensabile avere un telefonino 5G per sfruttare questa generosissima tariffa del quarto operatore mobile.

Leggi anche: come si attiva Iliad

Dove è disponibile il 5G di Iliad? La rete iliad di ultimissima generazione è disponibile esclusivamente nelle città di Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza. Attenzione però, anche in queste città la copertura 5G non è totale. Il più delle volte la rete ultra-veloce Iliad è accessibile solo in alcuni quartiere della città.

Arrivano gli IliadBox

IliadBox di Iliad

Intanto cresce l’attesa per il lancio ormai prossimo della fibra Iliad. L’operatore ha infatti ufficialmente comunicato, ormai diverse settimane fa, che alla fine dell’estate si sarebbe avuto l’esordio degli IliadBox. Di cosa stiamo parlando?

Gli IliadBox sono ormai cosa praticamente certa. Si tratta delle versioni italiane dei FreeBox Pop, progettati e commercializzati da Iliad in Francia. Qui, visto che il marchio Free non è utilizzato, saranno rinominati acquisendo il brand corporate Iliad. Nei diversi store Iliad sono già apparse diverse tracce di questi modem speciali mentre il sistema operativo “made in France” è già stato aggiornato alla lingua italiana. A dimostrazione che i FreeBox saranno usati anche qui da noi e che saranno esattamente gli stessi della casa madre.

Alcune settimane fa, Thomas Reynaud, CEO di Iliad aveva anzi confermato l’intenzione di portare i FreeBox anche nell’altro grande mercato conquistato da Iliad: la Polonia dove la compagnia è presente con l’operatore Play.

Gli IliadBox saranno gli oggetti hi-tech che porteranno nelle nostre case la fibra Iliad che viaggerà qui da noi sia sulla rete Open Fiber che su quella Fibercop (Tim + Fastweb). Tramite gli IliadBox potremmo gestire la connettività wifi della nostra abitazione ma anche accedere ad app e piattaforme d’intrattenimento. Tuttavia Iliad dovrà comunque adeguarsi alla normativa italiana ed offrire anche la possibilità del cosiddetto “modem libero”, ovvero la compatibilità totale anche con altri tipi di hardware.

Insomma la rivoluzione di Iliad Fibra e degli Iliad Box è davvero alle porte. Ora non resta che attendere la partenza effettiva del servizio. Manca veramente poco. Il modo migliore per restare aggiornati sull’esordio di Iliad nella fibra ottica è seguire 4Fan.it anche su Telegram. Ve lo abbiamo già detto. Se non siete ancora iscritti fatelo subito da questo link. Per oggi da 4Fan.it è tutto.

Potete come sempre commentare anche qui sotto, nello spazio riservato alle discussioni. Vi ricordiamo che per commentare su 4Fan.it non c’è bisogno di alcuna registrazione.

2 commenti su “Iliad. Buone notizie: problema già risolto”

  1. Purtroppo per gli utenti con tariffa agevolata sembra, almeno al momento, che non sia possibile cambiare piano tariffario. Così ho sentito chiamando il 177 durante lo scorso week-end. Spero di essere smentito molto presto!

    Rispondi

Lascia un commento