Arrivano in queste ore tante belle novità sulla rete Iliad a Roma che stando alle informazioni che raccogliamo grazie al contributo costante dei nostri lettori, avrebbero superato le 40 unità. Al momento quindi, Roma avrebbe di fatto recuperato alla grande Milano, dove in questi giorni i lavori sembrano fermi. Sono primi accenni sperimentali di rete ma i primi speedtest confermano la potenza della rete nuova di zecca Iliad. Abbiamo potuto agganciare la rete nativa Iliad in zona Termini – Esquilino e con grandissima soddisfazione, superando i 30mbps grazie al 4G+ di Iliad Italia. Ovviamente, questi nostri aggiornamenti sono davvero frutto della vostra costante collaborazione. Vi ringraziamo e vi invitiamo ancora ad unirvi al nostro thread sul Forum interamente dedicato alla nuova rete Iliad. Continuate a segnalare!

Iliad Roma Velocissima
A Roma la rete Iliad è velocissima. Siamo riusciti ad agganciare il network del quarto gestore. Che a Roma ha già una quarantina di antenne attive.

Nuova rete Iliad ormai avviata anche se, per il momento, con una manciata di postazioni. A Roma stando ai nostri dati, si sarebbero già superate le 40 antenne di proprietà, già accese e funzionanti. Chi è nella Capitale può quindi già provare la rete di Iliad Italia.

Cosa cambia quando si è agganciati alla rete nativa Iliad?

Ovviamente saranno migliaia le persone che in queste ore stanno già usufruendo della potenza della nuova rete Iliad ma molto probabilmente senza rendersene conto.

Rispetto a quanto accadeva, ad esempio, con Tre, accorgersi di essere “sotto Wind Tre” o direttamente serviti dalle antenne di Iliad, è un po’ affare per nerd e addetti ai lavori.

E a tal proposito consigliamo di scaricare l’app NetMonster, disponibile però solo su Android e che in pratica vi consente di visualizzare i dati specifici della BTS alla quale il vostro smartphone è agganciato.

Di fatto è il modo più semplice per verificare effettivamente se si sta navigando sotto rete Iliad nativa o se ancora in roaming con Wind Tre.

Il roaming con Wind Tre non cessa

Ancora più difficile capire se si sta utilizzando Iliad su rete proprietaria perché, come è naturale, il roaming con Wind Tre rimarrà. Parliamo della particolare forma di roaming che ha attuato Iliad: ovvero il ran sharing.

Ad oggi, per il “comune mortale” senza l’app da noi consigliata prima, è impossibile distinguere i due network, proprio perché sul display del telefonino, appare in tutti i casi la scritta “iliad”.

Per il futuro la situazione resterà la stessa? Non lo sappiamo. E sarà interessante capire se i tecnici Iliad sceglieranno, piano piano che Roma e Milano saranno effettivamente coperte, di disattivare in quelle aree il roaming con Wind Tre.

L’altra ipotesi, forse la più probabile, è che la rete Wind Tre sarà comunque e sempre accessibile a livello nazionale ma a livello software il telefonino sarà “incoraggiato” a scegliere la rete di casa.

Tutte opzioni, almeno dal punto di vista tecnico, possibili e che in qualche modo incideranno sull’esperienza finale dell’utilizzatore di Iliad.

Fine dell’empasse romana?

I piccoli ma importanti aggiornamenti di queste ore da Roma ci incoraggiano inoltre a sperare che Iliad sia sulla buona strada per superare l’empasse con il governo locale capitolino, guidato dalla sempre discussa Sindaca Raggi.

Se ci seguite abitualmente, sapete bene che nei giorni scorsi si è ufficializzato un intervento AGCM atto proprio a tutelare Iliad nei confronti di Roma Capitale. L’ente locale avrebbe infatti vietato moltissime installazioni del quarto operatore mobile, rendendo di fatto parecchio difficile, se non impossibile, un’adeguata copertura del nuovo entrante.

Fattore che evidentemente svantaggia Iliad rispetto ai principali competitor.

Ricordiamo infatti che il roaming nazionale è per Iliad necessario ma rappresenta comunque un costo.

Un costo del quale i vertici della compagnia vogliono fare a meno il prima possibile. Pian piano che la nuova rete Iliad sarà accesa in tutte le città italiane.

Ma ora ci interessa conoscere la vostra opinione. Cosa pensate farà Iliad una volta ben coperte Roma e Milano? Lascerà ancora in parallelo la possibilità di accedere a Wind Tre o disattiverà il roaming?

A voi la parola. E se non lo avete ancora fatto, ricordatevi di scaricare l’app gratuita di UpGo.news per non perdervi nulla dall’universo di Iliad.

Siete nuovi del mondo Iliad?

Ancora non avete provato Iliad e volete capire se c’è la fregatura? Volete conoscere pregi e difetti di questo nuovo operatore super conveniente? Se ancora non l’avete fatto, date un’occhiata alla nostra completa review su Iliad. Punti di forza e punti deboli della compagnia francese. Potete leggere la recensione a questo link di UpGo.news.

11 COMMENTS

  1. In tutto questo, vorrei capire se le nuove antenne saranno in grado di penetrare edifici con mura spesse perché in alcune zone dell’appartamento raggiungo solo qualche mega, altrove fino a 30-50 MB

  2. Se i test della nuova rete Iliad raggiungono appena i 30Mb ora che non c’è connesso praticamente nessuno, è un dato preoccupante.
    Soprattutto considerato che su rete TIM o Vodafone si superano abbondantemente i 100Mb anche in momenti particolarmente affollati.

    • Ciao caro amico, sono l’Alessandro che ha posto il primo commento sopra, penso che la bassa velocità dipenda semplicemente da una primissima fase di funzionamento, come più volte specificato in articoli precedenti

      PS: perché nessuno risponde a domande/commenti, come quello di Angelo sotto?

    • Scusa Gigi ma, chi ti ha detto che non c’è connesso praticamente nessuno? Se a Termini prima si connettevano tutti alla rete Wind 3, ora che c’è la proprietaria si connetteranno tutti a quella, quindi i connessi sono gli stessi di prima, e a Termini di Iliad non ce ne sono poche…

  3. In ogni caso, sempre passi avanti verso autonomia propria iliad. Performance su velocità arriveranno secondo me in seguito. Già con partnership wind tre, risultati erano già buoni, se i test con antenne di proprietà daranno segnali positivi, ne trarre o solo ulteriori benefici. Sempre grande iliad 👍

  4. Scusate ma la zona di Benevento esattamente Pago Vediamo Pietrelcina pensate di montare le antenne oppure no se si che periodo perché adesso il collegamento a Internet lo vediamo con il binocolo penso che dovrò ricambiare gestore

    • Ciao Giuseppe, puoi chiedere ad Iliad direttamente su Facebook, rispondono, comunque stanno lavorando un pò a tappeto in tutta Italia, prima o poi dovrebbero attivare antenne anche nella tua zona

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here