È giunta l’ora del contrattacco. Questa volta è stata Iliad a portare davanti al Gran Giurì della Pubblicità lo spot pubblicitario di un concorrente. Lo IAP ha dato subito ragione al quarto gestore mobile. Lo spot Vodafone, quello con Baby K nel quale si pubblicizzava l’offerta Vodafone Unlimited è, in realtà, peno di limitazioni contrattuali.

Iliad vs Vodafone
Iliad, chi la fa l’aspetti. L’operatore guidato da Benedetto Levi denuncia Vodafone all’Istituto di Autodisciplina della Pubblicità. I nuovi spot del gestore inglese sono ingannevoli?

Tutto senza limiti – secondo Vodafone – e invece i limiti c’erano eccome. L’ Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria ha quindi accolto il ricorso presentato da Iliad che per questa segnalazione si è unita a Fastweb.

L’ Istituto ha quindi intimato a Vodafone l’immediata sospensione degli spot, in onda sui principali canali tv nazionali.

La pubblicità era nata per diventare tormentone estivo e principale campagna pubblicitaria del gestore rosso, fortemente intenzionato a lavorare su due fronti: quello dell’affermazione del proprio brand principale e la diffusione della propria inedita offerta a basso costo, caratterizzata dal marchio Ho Mobile.

Intanto in queste ore continuano ad arrivarci moltissime segnalazioni sulla difficoltà di reperire sim Ho Mobile. Per il momento, il gestore low cost di Vodafone, nato con l’intento di frenare l’ascesa di Iliad, sembra un operatore “a numero chiuso” con gente in attesa per ore, nelle prime ore della mattina, per acquistare le sim rese disponibili quotidianamente, evidentemente troppo poche. Successo inaspettato o la volontà della stessa compagnia di tenere la propria creatura più economica in un profilo decisamente più basso?

Come abbiamo già scritto, il pericolo di concorrenza interna tra Ho e Vodafone è forte e sarà interessante vedere come la compagnia gestirà la faccenda nei prossimi mesi. Intanto, per capire se davvero Ho è stata un successo e verificare davvero il peso di Iliad sul parco sim Vodafone, bisognerà attendere i dati AGCOM del prossimo trimestre, i primi ad analizzare nei fatti l’effetto Iliad sul mercato italiano della telefonia mobile.

Per il momento, le offerte senza limiti di Vodafone che di limiti sono piene, è bene che siano bloccate.

Nel frattempo il Gruppo Facebook di 4fan.it, prima community indipendente dedicata ai fan di Iliad, ha superato i 20mila iscritti. Se ancora non siete nel gruppo, iscrivetevi da qui. E se volete ricevere subito le nostre notizie dal mondo Iliad, seguiteci anche via Telegram.

Potete discutere questa notizia a questo link.

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
stefano Recent comment authors
più nuovi più vecchi più votati
stefano
Ospite
stefano

Vedo ancora baby k che strilla con sottofondo rubafone