Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Iliad sotto l’albero. Esim, nuove tariffe, cambio piano…

Iliad sotto l’albero. Esim, nuove tariffe, cambio piano…

Iliad esim, giga 100, giga 200 e cambio piano

Arrivate finalmente in Francia le esim di Iliad, compagnia che, come ormai sappiamo, in patria opera con il marchio Free. Si tratta di una novità importante perché un po’ segna il cambio di rotta dell’azienda nei confronti delle sim virtuali. Alcun mesi fa infatti, Xavier Niel, fondatore e guida del Gruppo Iliad, aveva espresso il suo scarso entusiasmo per le esim, facendo sospettare un boicottaggio dell’azienda.

Tutto su Iliad? Sei un cliente o un fan di questa compagnia? Vuoi leggere altri post come questo? Non dimenticare di seguirci anche sul Canale Telegram cliccando qui

Ovviamente l’esordio in Francia delle esim non corrisponde automaticamente ad un lancio per la filiale italiana. Ma è ormai certo che anche Iliad Italia adotterà le esim, con tutta probabilità già nel 2021. In patria le esim Iliad non prevedono offerte ad hoc. L’opzione esim è infatti inserita all’interno del normale processo di acquisto di una nuova offerta. Alla fine del percorso è possibile indicare se si preferisce attivare il piano Iliad su una sim normale oppure su una virtuale.

Banner Iliad Offerta 50 Giga
Iliad Giga 100

In Italia potrebbe quindi avvenire la stessa cosa. Quindi probabilmente non ci sarà alcun piano telefonico ad hoc creato per le virtual sim. Ricordiamo che oltre che con Free le esim sono disponibili da alcuni mesi anche con Salt, l’operatore svizzero controllato dalla holding di Xavier Niel.

L’Italia come sappiamo ha al momento altre due priorità: il fisso con la fibra, nella prima parte del 2021 e il 5G. Alle prime accensioni del 5G Iliad manca ormai davvero pochissimo, questione di ore. Perché la rete, stando a rumors sempre più insistenti, potrebbe esordire già entro la fine di quest’anno.

Ovviamente noi di 4Fan.it teniamo gli occhi puntati su questa novità e come sempre ve ne daremo conto. Per non perdervi i prossimi post su questo argomento, come sempre la via migliore sono il Canale Telegram e la nostra applicazione gratuita per Android che potete scaricare a questo link del Play Store.

Sapete tutto di Iliad?

Nelle scorse ore sul nostro Canale Telegram 4Fan.it abbiamo rilanciato un gioco online semplice e simpatico: quanto ne sai di Iliad?

È un quiz che trovate su UpGo.news a questo link al quale potete rispondere in pochi secondi così da mettere alla prova la vostra conoscenza su Iliad. Un modo per divertirsi con la storia di questa compagnia. Storia che potete trovare, a puntate, a questo nostro link.

Iliad, le offerte a dicembre 2020

Confermata a dicembre l’offerta centrale Iliad che è la 50 Giga. Un’offerta molto conveniente e in questi mesi la più gettonata. Resta però alta l’attesa per ulteriori flash che potrebbero arrivare a sorpresa, proprio al ridosso del Natale. In tanti sperano in una riedizione della Iliad Flash 100 Giga, la promo commercializzata in una ristretta finestra temporale a cavallo tra settembre e ottobre.

Una Iliad Giga 100 o addirittura Iliad Giga 200 (anche per inseguire il concorrente Ho Mobile) potrebbero essere graditi regali da mettere sotto l’albero degli Iliaders. Oltre ovviamente al tanto (troppo) atteso cambio piano per i già clienti.

Intanto, notizia sempre delle ultime ore riguarda ancora la rete commerciale Iliad, sempre più diffusa. Ormai superati i 1000 punti vendita. Nelle scorse ore sono arrivati ulteriori 5 Unieuro più 1 Conad. Ovviamente punti vendita adeguati alle ultime normative anti-Covid.

Ma come sempre, adesso la parola passa a voi e ai vostri commenti. Vi ricordiamo che su 4Fan.it non è richiesta alcuna registrazione. Potete commentare liberamente qui sotto.

Banner UpGo.club Iliad

Come sempre vi ricordiamo la nostra app gratuita UpGo.club, l’applicazione progettata e pensata per i clienti Iliad e per gli appassionati di telefonia. Grazie ad UpGo.club potrete ricevere le notifiche push con gli ultimi post da 4Fan.it e da UpGo.news.

Potete scaricare l’applicazione direttamente sul Google Play Store a questo link…

Nelle puntate precedenti di 4Fan.it

13 commenti su “Iliad sotto l’albero. Esim, nuove tariffe, cambio piano…”

  1. Gradirei far ripartire il piano dati se si rimane senza giga prima della scadenza e ovviamente il cambio piano senza essere costretto a fare triangolazioni

    Rispondi
  2. Vorrei elencare alcune ovvietà, anche se l’ovvio non è mai veramente tale.
    Avere potenzialmente il 5G, non significa che questo sia effettivamente disponibile, a meno di non risiedere o lavorare nei pressi di Piazza Duomo a Milano o luoghi simili di altre città.
    Vivo in un capoluogo e ho difficoltà anche col 4G!
    Difficoltà maggiori con Tim e con Wind, utilizzate per circa 20 anni!
    Veniamo a Iliad, dove sono migrato un anno fa, e a ciò che dovrebbe fare subito.
    1)Aprire immediatamente una linea mail diretta,dove sia possibile comunicare, da parte dei già Clienti, eventuali problemi non previsti nelle famose FAQ.
    Attualmente, per comunicare c’è soltanto l’operatore, che comunque risponde in modo limitato, e la Raccomandata per iscritto!
    Ciò è imperdonabile!
    Una Azienda importante riceve dal feedback coi Clienti, informazioni economicamente preziose, e di certo superiori al fastidio o ai costi di doverle catalogare e leggere.
    2)Offrire subito almeno un altro competitor alternativo all’attuale Apple.
    È davvero scandaloso, che non sia possibile fornire ai propri Clienti, un minimo di scelta, stante i prezzi elevati di Apple, ed anche per il sistema operativo diverso.
    Un unico fornitore era comprensibile all’inizio, ma ora, con la base numerica conquistata, sembra un atto di puro disinteresse verso i reali bisogni della maggioranza delle persone.
    Considerati anche i prezzi in discesa e generalmente, più abbordabili dei prodotti di fascia media e medio-alta.
    Se Iliad attuasse velocemente queste semplici e logiche innovazioni, che oltretutto hanno il pregio di non avere costi rilevanti, potrebbe consolidare e ampliare ulteriormente la base Clienti.
    Ciò, senza dover ricorrere a solleticare superflue e diffuse velleità ostentative, sventolando il miraggio del 5G.
    Per tale tecnologia, ad essere ottimisti, occorrono ancora almeno tre anni per una fruizione nazionale decente.
    Concludo ricordando che il successo di Iliad, è dovuto soltanto al 30% per le tariffe, mentre il resto è ascrivibile a:
    Esatta corrispondenza tra quanto contrattualmente promesso e quanto poi applicato.
    Mi riferisco alla esatta data mensile di rinnovo, all’assenza delle cialtronesche offerte a pagamento, spacciate per promozioni,ai prelievi occulti sulle ricariche, alle improvvise rimodulazioni tipo: o accetti, oppure te ne vai, ai costi nascosti nelle opzioni che dovrebbero essere gratuite ecc.
    Fino a quando Iliad manterrà questo profilo, potrà soltanto migliorare la sua attuale penetrazione.
    Cordiali saluti.

    Rispondi
  3. Iliad ha buone tariffe ne abbiamo avute 3 in famiglia ma bisogna dire che la copertura è ancora penosa, per non parlare della velocità! Per questo sono ritornato a Vodafone la qualità non mente e non pago neanche tanto quando un giorno avrà la sua copertura totale e le sue antenne potrei passare da lui

    Rispondi
  4. Ho 4 numeri Iliad mi trovo benissimo appena potrò aumentare i giga lo farò con il cambio profilo, spero arrivi presto

    Rispondi
  5. Ho 4 numeri Iliad mi trovo benissimo appena potrò aumentare i giga lo farò con il cambio profilo, spero arrivi presto

    Rispondi
  6. A me interessano ma principalmente per Apple Watch, la Vodafone ha il monopolio da 4 anni, e secondo me sarebbe comodo poter lasciare a casa il telefono e avere solo Apple Watch

    Rispondi

Lascia un commento