Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Iliad Volte. Quando arriva? Che cos’è?

Iliad Volte. Quando arriva? Che cos’è?

Questo post è stato aggiornato con nuove informazioni il 19/05/2022

iliad volte

Torniamo a parlare di una questione molto sentita da tutti gli utenti Iliad, ossia quando la tecnologia VoLTE sarà disponibile anche per il quarto gestore di telefonia mobile in Italia, certamente uno degli argomenti più discussi anche sul nostro Canale Telegram disponibile su t.me/iliadnews

Ad oggi non abbiamo ancora date certe su quando il VoLTE sarà attivato in Italia per Iliad, sappiamo che non molto tempo fa questo servizio è stato implementato per l’operatore Free Mobile in Francia (sempre appartenente al gruppo Iliad) e dopo una fase iniziale di test ora sembra funzioni tutto a dovere. Vediamo ora cosa si intende per tecnologia VoLTE e perché le tempistiche per Iliad si stanno allungando.

Ma cos’è il VoLTE?

Volte Iliad

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, VoLTE sta per Voice Over LTE, ovvero la possibilità di effettuare chiamate in alta definizione continuando ad utilizzare la navigazione internet dello smartphone, senza interruzioni e senza dover passare alle reti 2G o 3G per consentire lo svolgersi della chiamata.

Già disponibile per gli operatori TIM, Vodafone e WindTre (anche su Very Mobile), la tecnologia VoLTE consente quindi di effettuare e ricevere chiamate mentre si è sotto rete 4G, con una qualità sonora sensibilmente più alta rispetto a quando si è in 2G o in 3G, continuando a navigare su internet durante la telefonata.

Iliad VoLTE: le tempistiche

Iliad Volte 5G

Molti utenti Iliad si sono chiaramente espressi su questa tematica, ritenendo che il VoLTE sia una tecnologia più utile nel breve periodo del 5G, e quindi desiderando che questa funzione sia implementata al più presto (magari anche a discapito dell’espansione della rete 5G).

Prima della fine del 2021 era apparso sul sito Iliad Italia un annuncio dove si ricercavano dei profili professionali specializzati proprio per i lavori sulla tecnologia VoLTE. Questi ingegneri (chiamati IMS/VoLTE Core Technician Junior) stanno evidentemente intervenendo su tutti quegli aspetti tecnici necessari al corretto funzionamento di questa funzione. Dopo questo annuncio sembrava che l’introduzione del VoLTE su Iliad sarebbe arrivato a breve e invece ancora oggi pare non ci siano novità in vista.

Un aspetto che sicuramente fa allungare i tempi riguarda il discorso degli smartphone compatibili. Adesso vi andiamo a spiegare il perché.

Per poter utilizzare il VoLTE non basta solamente possedere un dispositivo abilitato (quindi con il client VoLTE integrato), ma i vari produttori di smartphone devono anche aggiornarli con i parametri di rete che ogni operatore mobile gli comunica. Risulta chiaro come le tempistiche si allungano moltissimo per via di test necessari e delicati accordi commerciali.

Insomma, non si risolve semplicemente tutto con qualche click. Il percorso è piuttosto lungo e non si devono avere anomalie o problemi prima di inserire uno smartphone nella lista di quelli compatibili con la tecnologia VoLTE.

Sulla questione VoLTE e produttori di smartphone, per quanto riguarda Iliad, ad esempio Xavier Niel spiegò in passato che il ritardo del lancio del VoLTE sull’operatore Free Mobile in Francia fu una chiara scelta commerciale poiché si temeva che poi l’operatore sarebbe stato dipendente da un solo produttore di smartphone (quello appunto che aveva i dispositivi compatibili) rischiando quindi di perdere una considerevole fetta di utenti.

Quindi non si tratta solamente di tecnologia e interventi sulle infrastrutture, piuttosto un delicato botta e risposta fra operatori telefonici e produttori di smartphone, entrambi attenti a cercare di non pestarsi i piedi l’un l’altro.

Come sempre sarà nostra cura avvisarvi appena avremo degli aggiornamenti concreti sulla questione. Per il momento diteci la vostra! Utilizzate il box dei commenti per farci sapere come la pensate del servizio VoLTE e se siete tra quegli utenti che ne sentono la necessità.

Leggi quali sono le migliori tariffe di iliad

2 commenti su “Iliad Volte. Quando arriva? Che cos’è?”

  1. Nel mio caso il Volte è indispensabile perché lavoro in una azienda agricola servita da tutti gli operatori telefonici col problema che quando chiamo o ricevo le telefonate solo col Volte le comunicazioni sono chiare e senza interruzioni.Per questo motivo ho dovuto scartare Iliad

    Rispondi

Lascia un commento