Come già raccontato qui, 4G Mark, azienda specializzata nel monitoraggio costante dell’efficienza e delle prestazioni delle reti europee, decreta il sorpasso di Iliad su Wind Tre. Il quarto operatore mobile del Paese, si classifica al terzo posto in Italia, dopo una primissima posizione guadagnata in maniera abbastanza scontata da Vodafone e da un secondo posto preso da Tim. Prima di raccontarvi di questo interessante sorpasso, vi invitiamo ancora una volta al download della nostra app da Google Play Store. Se siete clienti e fan di Iliad, non lasciatevela scappare.

Iliad antenne
Iliad sorpassa Wind 3? Gli ultimi dati di 4G Mark raccontano che Iliad se la cava meglio di Wind 3.

Torniamo quindi a questa classifica delle connessioni mobili più veloci in Italia che per la prima volta sancisce che Iliad supera Wind Tre nella velocità di download.

Il metodo d’indagine utilizzato da 4G Mark è infatti molto interessante e sembra particolarmente attendibile. 4G Mark testa infatti delle connessioni a caso, in utilizzo su diverse applicazioni mobili. Così raccoglie i dati della velocità di download.

Molto più, insomma, di un normale speedtest effettuabile tramite le più note applicazioni o servizi web tipo Ookla, che rischiano invece di dare dati fortemente volubili.

ILIAD DOWNLOAD PIÙ VELOCE CHE CON WIND TRE

Il dato riportato da 4G Mark racconta di prestazioni leggermente migliori. Si tratta però di uno storico superamento, inedito, tra le tante classifiche che periodicamente pubblicano questo genere di osservatori.

Ma vi starete chiedendo: come può Iliad essere più veloce di Wind Tre se le due compagnie utilizzano oggi le stesse antenne (quelle di Wind 3)?

Noi avevamo già affrontato l’argomento, sempre qui su 4fan.it. In questo articolo ci siamo chiesti: possono esserci differenze tra le due compagnie, o meglio tra i tre brand (Iliad, Wind e 3) in termini di performance?

Ebbene sì. Perché le infrastrutture in comune, quelle finali costituite dalle antenne, rappresentano solo una parte del network mobile di una telco.

Buona parte delle restanti infrastrutture, sono in Iliad assolutamente indipendenti. Autonome. Realizzate e gestite in casa. Ne è la prova l’IP francese a volte assegnato su connessioni generate da sim Iliad.

Quindi in teoria sì, la connessione instradata con antenna Wind ma poi gestita da core network Iliad, può, in teoria, evitare l’effetto imbuto che a volte si riscontra sui server Wind.

Tutte teorie, per carità, perché ogni connessione, senza scendere troppo nel tecnico, è storia a sé e soggetta a davvero moltissime variabili, dipendenti dall’orografia del nostro territorio, dai device utilizzati e dai server ai quali ci si connette.

Per questo motivo, soprattutto per quanto concerne lo streaming, è sempre più frequente che le compagnie trovino accordi diretti con i provider dei servizi, per far sì che le richieste siano tutte interne alle reti e quindi gestite con resa maggiore.

Accordi questi, che ovviamente hanno un forte peso sui risultati dei test come quello diffuso da 4G Mark. E se vi ricordate, proprio questi accordi furono all’origine della contestazione che Iliad, in Francia, fece nei confronti di Netflix.

Il gigante dello streaming nella sua classifica premiava le compagnie telefoniche con le quali erano in corso accordi commerciali. Escludendo, e di fatto svantaggiando, Iliad.

In conclusione possiamo dire che le variabili sono davvero moltissime, che questi test vanno presi con le pinze e che il modo migliore per testare l’efficienza di Iliad sia testare una sim direttamente nei luoghi più frequentati da ciascuno.

Da parte nostra resteremo concentrati sul raccontarvi, ogni giorno, i progressi di Iliad sul fronte della rete autonoma proprietaria. Lo facciamo con le nostre news (iscrivetevi al Canale Telegram) e lo facciamo anche con il thread dedicato sul nostro forum al quale potete accedere cliccando qui.

A presto con altre segnalazioni di antenne Iliad a Roma, Milano e in altre città italiane.

4 COMMENTS

  1. Non sono d’accordo.
    Io ex cliente Wind sono passato ad iliad e la velocità di connessione come anche il ping sono tutti a favore di Wind visto che con Wind scaricavo ad una media di 130Mbps mentre con iliad va sui 30-40mbps ed ha un ping veramente troppo alto iliad infatti nei giochi online spesso si muove a tratti mentre con Wind questo succedeva meno, però 50giga a 8€ al mese invece dei 8giga di Wind a 8€ fanno la differenza.
    Iliad è una low cost come homobile che rispetto a Vodafone va molto peggio

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here