Mappa della Copertura Iliad

Link al sito di Iliad.it

La mappa della copertura Iliad in Italia. Come copre il nostro Paese il quarto operatore mobile italiano? Bene specificare che in questo post parliamo solo ed esclusivamente di copertura diretta. Ovvero della rete proprietaria di Iliad. Perché attualmente, e per molto tempo, la copertura del territorio garantita da Iliad sarà un mix di reti differenti e tecnologie. Quindi, per i meno avvezzi e per quelli che in questi mesi ci hanno seguito meno, facciamo un piccolo riassuntino. Prima però, grazie ai dati raccolti da lteitaly, ecco aggiornata la mappa della copertura Iliad Italia. Una mappa che su questa pagina aggiorneremo periodicamente. (ultimo update 29 maggio 2019). Quindi tornate a visitarci periodicamente, perché la rete Iliad cresce rapidamente.

Mappa Copertura Iliad maggio 2019
La mappa della copertura Iliad aggiornata a maggio 2019

Link al sito di Iliad.it

Vi ricordiamo inoltre che la nostra è la principale community online di clienti Iliad. Oggi solamente il nostro Gruppo Facebook conta oltre 30mila iscritti. E grazie alla voglia di condividere dei nostri fan, teniamo sempre aggiornato anche un thread apposito sul nostro Forum Iliad, dove è possibile segnalare avvistamenti di rete Iliad. Tanti nostri utenti infatti si stanno adoperando per mappare le nuove antenne Iliad. Cliccate sulla discussione Nuova Rete Iliad.

Ma come promesso, facciamo un paio di premesse ed andiamo a vedere come è costituita dal punto di vista tecnico la rete di Iliad (spiegandoci il più possibile con parole semplici) e come si fa a riconoscere la rete indipendente di Iliad.

Guarda le offerte Iliad

La rete Iliad indipendente

La rete Iliad indipendente, ovvero la mappina che vedete sopra, non rappresenta in toto la copertura di Iliad in Italia. Iliad infatti già al momento della sua nascita poteva contare su una copertura molto capillare e in tutta la nazione.

Questo grazie ad una tecnologia che abbiamo imparato a conoscere nel tempo e che si chiama “ran sharing“. Il ran sharing in pratica è un roaming nazionale molto evoluto. Ovvero?

In pratica la sim Iliad non si aggancia alla rete Wind Tre come avviene con il comune roaming. Ma sono piuttosto le antenne Wind Tre a trasmettere un segnale nativo di Iliad. Questo perché Wind Tre, grazie ad un accordo che durerà circa 10 anni, “affitta” parte delle proprie risorse di segnale, ad Iliad.

Come se l’antenna fosse un appartamento e di questo appartamento una stanza venisse data un subaffitto ad Iliad. Ecco, ogni antenna Wind presente sul territorio italiano ha questo spazio ceduto ad Iliad. E quindi il quarto operatore copre in ogni luogo già coperto da Wind. E quindi tutta Italia.

Iliad sfrutta anche la potente rete unificata Wind Tre

Con lo stessa sistema spiegato in alto, Iliad sfrutta anche le postazioni Wind Tre oggetto di unificazione. Quindi la rete unica Wind Tre, detta anche Super Rete 4.5, è in tutto e per tutto utilizzabile anche dai possessori di sim Iliad.

La nuova rete Iliad nella Mappa

E allora cosa indica la mappa in alto in questo articolo? Quelle che vedete nella mappa in alto, sono le antenne invece solo di Iliad. Quelle proprietarie che costituiscono la “vera” quarta rete mobile del Paese. Tecnologicamente in tutto e per tutto separata da quella Wind 3.

Serve fondamentalmente per due ragioni: 1) rendersi indipendenti da Wind Tre e quindi evitare ad Iliad di pagare per sempre quell’affitto già citato 2) aumentare la disponibilità di banda e segnale nelle zone a rischio saturazione (in pratica, le grandi città).

Ed infatti proprio dai centri urbani più estesi è partita la copertura di Iliad Italia. Una rete tutta nuova in rapida espansione.

Come si riconosce la rete Iliad?

Come si fa a riconoscere se il nostro telefonino è collegato alla rete nativa Iliad o è in ran sharing con Wind Tre? Visto che lo avete chiesto nei commenti, cerchiamo di fare velocemente chiarezza anche su questo punto.

Il modo migliore per riconoscere la rete Iliad è scoprire il codice eNB della singola antenna (codice a volte identificato come Enode B).

Per vedere questo codice, il nostro consiglio è di scaricare la comoda app NetMontster (gratuita). Una volta attivato il GPS, NetMonster sarà in grado di identificare l’antenna alla quale in quel momento siete agganciati.

Se questo codice eNb è di sette numeri vuol dire che siete sotto rete Iliad. Se l’eNb è costituita da sei numeri, siete invece in ran sharing Wind 3.

Tutto chiaro? Aggiorneremo questo post periodicamente. Se volete aggiungere qualcosa oppure porre qualche domanda alla nostra redazione, non esitate a commentare qui sotto, utilizzando l’apposito spazio.

E se ancora non l’avete fatto e siete dei fan di Iliad, scaricate subito la nostra app gratuita dal Google Play Store. Ecco il link.

6 COMMENTS

  1. Dite sempre che spiegate come si fa a riconoscere la rete indipendente di iliad ma in pratica non ne fate mai cenno. Domanda: Come si fa a riconoscere la rete indipendente di iliade? Ce lo volete spiegare? Grazie

    • Ciao Sergio, domanda giustissima. Qualche post fa l’abbiamo spiegato e se ne è parlato anche sul nostro Forum. Tuttavia, per dare risposta a te e agli altri utenti, abbiamo deciso di riaggiornare questo articolo. Trovi quindi la risposta alla tua domanda direttamente nel post 😉 GRAZIE ANCORA PER IL TUO FEEDBACK

  2. ،controllate la connessione e la.qualita del traffico a Bassano del Grappa sono sicuro che questa parte e affidata alla Wind tre, il che può recarevi parecchi problematiche di copertura, già tantissimi clienti si lamentano della.qualita di internet, ma più di qualcuno non riesce a effettuare neanche chiamate, penso.che dovere imporrere una soglia al disotto del quale Wind non può scendere sinon.puo. dare problemi ai vostri utente
    Vi prego di rimediare almpiu presto a questa carenza.

  3. Buongiorno nel mio paese Trecase in provincia di Napoli il segnale è pessimo sia come chiamate che internet. Qualche mese fa andava benino come chiamate internet sempre pessimo adesso a stento c’è campo per le chiamate. Forse c’è qualche guasto anche in passato ho dovuto chiamare per lo stesso problema. Grazie se qualcuno mi risponde. Altrimenti sono costretta a cambiare operatore.

  4. cortesemente mi potete chiarire se iliad si appoggia esclusivamente agli operatori wind/tre oppure come ho letto da qualche parte anche su rete tim? mi riferisco a luoghi ove non è attiva la propria rete. grazie

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here