Anche lo scorso dicembre Netflix è tornata ad assegnare voti in pagella ai principali Internet Service Provider. E lo ha fatto in Francia regalando una brutta insufficienza all’ operatore Free Mobile, controllato da Iliad Telecom. Qualità dello streaming scarsissima e proteste a non finire sui social network. Davvero Free Mobile di Iliad ha così scarse prestazioni?

Free Mobile contro Netflix
Continua la guerra tra Netflix e Free Mobile (Iliad Telecom). Free Mobile in Francia è maglia nera ma porterà Netflix in Tribunale.

E quale è il problema? Scarsa copertura o rete oggi satura? Va ricordato che l’ indice pubblicato da Netflix relativo alle prestazioni in termini di velocità dei diversi operatori si riferisce al solo utilizzo dello streaming Netflix.

Non è detto quindi, che i problemi riscontrati con Netflix siano gli stessi registrati sul resto della rete internet.

Iliad prestazioni di reteLa velocità di esecuzione dei contenuti Netflix influisce ovviamente sulla qualità dell’ immagine dei film e delle serie e sui tempi d’ attesa per l’ avvio dei video.

Va ricordato che questo ennesimo report si aggiunge alla lunga guerra tra Iliad Telecom e Netflix, iniziata lo scorso giugno. Una querelle arrivata anche davanti al Tribunale di Parigi.

Il punto di vista di Iliad e Xavier Niel è che i report pubblicati dal colosso dello streaming siano fortemente lesivi dell’ immagine di Iliad e che non rappresentino la reale situazione della rete della compagnia.

Le prestazioni inferiori alla concorrenza sarebbero, sempre secondo Niel, da imputare alla mancanza di un accordo diretto tra la compagnia telefonica e la piattaforma americana.

Insomma, secondo Niel a Netflix piacerebbe vincere facile esaltando i dati delle altre compagnie che hanno siglato un accordo operativo diretto.

Vi consigliamo anche la lettura dei seguenti articoli

  • more-dan-me

    È vero che in Francia free mobile ha spesso copertura insufficiente e dove c’è copertura, mancano le capacità di banda per sostenere il traffico delle flat illimitate o quasi a prezzi stracciati. Ma la classifica di Netflix, come mostra molto chiaramente il grafico, è relativa alle connessioni fisse in fibra e adsl di Free, il ché mette in cattiva luce Iliad come provider „storico“ di connessioni a banda larga. Consiglierei di riformulare il contenuto del post. La critica di Netflix non si riferisce a Free Mobile. Se avessero considerato anche le connessioni mobili probabilmente il risultato sarebbe stato anche peggiore.