Nuova settimana di novità per Iliad, il quarto operatore mobile di origini francesi che in un modo o nell’altro fa sempre parlare di sé. In questi ultimi giorni tante novità, indiscrezioni sono arrivate a cominciare dall’avvistamento dei primi accenni di rete proprietaria nella zona di Milano ma non sono mancate nuove analisi sulla qualità della connessione ma approfondiremo l’argomento più avanti. Prima di partire con le tante novità dal mondo Iliad, vi ricordiamo ancora di scaricare subito la nostra applicazione gratuita UpGo.news, presente sul Google Play Store.

La Settimana Iliad
La Settimana Iliad, ogni sabato il punto della situazione sul quarto operatore mobile. Ecco le news top della settimana.

In questi giorni, parecchi utenti nella zona di Milano hanno segnalato la presenza del network esclusivo di Iliad. In tanti hanno esultato dalla gioia, dal momento in cui la rete indipendente è il passo fondamentale per un operatore telefonico per rendersi forte, stabile e autonomo al 100%.

Rete proprietaria. I primi piccoli accenni

È ancora prematuro fare un quadro preciso della situazione perché passeranno diversi mesi prima che la rete proprietaria di Iliad cominci ad avere una copertura sempre più capillare. Nel frattempo proseguirà ovviamente la partnership con Wind Tre per utilizzare le loro torri con la tecnologia ran sharing.

In ogni caso il 2019 dovrebbe essere l’anno della svolta seppur non possiamo ancora dare notizie e risposte certe. Gli investimenti ci sono e come ed è stato già più volte ribadito. La rete proprietaria è un passo fondamentale anche in vista del 5G su cui Iliad ha ampiamente investito.

I primi avvistamenti di rete proprietaria a Milano sono avvenuti in zona Stazione Centrale e in piccole parti in zona Bicocca nella periferia Nord.

Le prime avvisaglie promettono bene e fanno come sempre sperare al meglio.

Iliad e il 5G sempre più vicino

Dopo Milano, anche Roma è al centro della cronaca e nel caso specifico riguarda la rete 5G per Iliad. Infatti dalla Capitale in questi giorni sono arrivate segnalazioni di prime importanti implementazioni per quanto concerne la rete 5G di Iliad che ovviamente si affianca alle installazioni di impianti proprietari in città.

Segnalazioni significative su inizi di lavori di adeguamento al 5G raccolte in diverse zone di Roma così come di ulteriori impianti della rete proprietaria. Insomma Iliad non si ferma mai.

I clienti che a volte lamentano una rete non proprio eccelsa devono solo avere un altro po’ di pazienza perché evidentemente già nelle prossime settimane arriveranno belle sorprese. Come già anticipato, si partirà da Milano e da Roma.

Nuovo store in apertura e nuove offerte di lavoro

Abbiamo più volte parlato delle tante opportunità di lavoro che Iliad sta portando in Italia nonostante il momento occupazionale non sia dei migliori, è vero anche che nella maggior parte dei casi si tratta di figure lavorative molto specifiche.

Di certo Iliad è un’azienda giovane, dinamica e moderna. Lavorare in un’azienda con queste caratteristiche, non sempre scontate oggi in Italia, può essere un’ottima opportunità di crescita.

Intanto è in apertura un nuovo store a Bari e proprio in vista di questa nuova partenza si sta cercando uno Store Assistant.

In poche parole servirebbe un addetto al negozio, una persona dinamica, socievole, moderna che sia in grado di illustrare l’offerta Iliad, i servizi e tutto quanto concerne il mondo Iliad sempre più in espansione.

Lo Store Assistant dovrà ovviamente affiancare il cliente in tutte le fasi della eventuale vendita o attivazione servizi e seguire le differenti mansioni che possono riguardare un negozio di questo tipo.

Il profilo ideale ricercato da Iliad è quindi:

  • allegro, cordiale, aperto che ami condividere le tue conoscenze con gli altri;
  • esperienza nel servizio in-store o nel servizio clienti;
  • un appassionato delle innovazioni di Iliad;
  • lavorare in team e essere reattivo e proattivo;
  • motivato ad imparare e crescere in un ambiente in continua evoluzione.

Come sempre potete consultare il sito ufficiale Iliad www.iliad.it per consultare quotidianamente tutte le offerte di lavoro, navigare nei vari profili e candidarsi eventualmente.

Analisi qualità connessione: Iliad fanalino di coda

In questi giorni sono stati pubblicati i nuovi dati di Barometro nPerf 2018 (fonte), uno studio che esamina le prestazioni internet mobili in Italia. I principali quattro grandi operatori italiani vedono ancora in pole position Vodafone.

TIM appare subito dopo nella graduatoria seguita da Wind Tre e ancora fanalino di coda Iliad. Ma ancora una volta non lasciamoci abbattere o scoraggiare e ricordiamoci che il quarto operatore mobile è attivo da meno di un anno.

I risultati pubblicati sono stati ottenuti basandosi su 344.012 test singoli (test di velocità, test di streaming e test di navigazione compresi). Vodafone primeggia nella velocità di download (fonte), con una media di 34,26 Mbps, contro i 29,32 Mbps di TIM, a distanza, i 19,49 Mbps di Wind Tre e 19,21 Mbps di Iliad.

Situazione analoga anche nei risultati sulla velocità in upload, con Vodafone che ottiene una media di 12,68 Mbps, TIM 11,21 Mbps, Iliad 8,36 Mbps e Wind Tre 8,09 Mbps (tutti i dati in tabella).

C’è ancora tanto da fare, ma tutto viaggia nella direzione di continuo miglioramento e continua soddisfazione del cliente: sono ancora obiettivi primari per Iliad.

Vi ricordiamo che sul tema NUOVA RETE ILIAD è attiva una apposita discussione sul nostro FORUM: www.4fan.it/discussioni/topic/rete-iliad

Partecipate alla discussione da lì oppure lasciate il vostro commento nell’apposito spazio qui in basso. Per oggi da UPGO 4fan.it è tutto.

2 COMMENTS

  1. Sono stato contattato da ILIAD su Messenger per averle chiesto se a Messina ove risiedo miglioreranno la connessione con una rete propria. Mi è stato risposto che mi assicurano che è così; in secondo luogo, ho detto che mi piacerebbe cambiare tariffa per sostenerè l’operatore , da 5, 99 a 6, 99, e in tutta risposta mi è stato detto che presto implementrranno anche il cambio tariffa.
    Io ci credo, ha la mia fiducia.

  2. Sarebbe ora di finirla di adulare iliad. In fin dei conti osserviamo che a distanza di mesi non abbiamo ancora una banalissima app per gestire i nostri due o più numeri, quando ricarichiamo il credito questo si aggiorna dopo un bel po’ di tempo, é ancora in roaming Wind ad eccezione di più che rarissime zone, siamo in ultima nelle classifica delle reti, e la nuova offerta(?) …e mi fermo qui! La rivoluzione….se per essa intendete la chiarezza e l’onestà dell’offerta io dico che queste cose dovrebbero essere la normalità e comunque non è che con la sola chiarezza e onesta io posso telefonare. Iliad mi sta bene perché tutto sommato il servizio offerto è quello di Wind ma a minor prezzo ma per piacere smettiaola di vedere cose che….non ci sono.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here