Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Rinnovo offerta Iliad. Come si fa a rinnovare il piano mensile iliad

Rinnovo offerta Iliad. Come si fa a rinnovare il piano mensile iliad

Come funziona con Iliad il rinnovo del piano? Rispondiamo in questo post alle domande più frequenti soprattutto a beneficio dei nuovi clienti Iliad. Come sempre vi invitiamo ad unirvi alla più grande community di clienti Iliad direttamente su Telegram. Ecco l’indirizzo del nostro Canale attraverso il quale potrete restare sempre aggiornati sull’universo Iliad e potrete confrontarvi con gli altri iscritti: https://t.me/iliadnews

Iliad effettua il rinnovo del piano tariffario ogni mese, esattamente il giorno in cui l’offerta è stata attivata. Non importa quando avete ricevuto fisicamente la sim. Vale la data di attivazione dell’offerta. Se avete attivato il giorno 3 del mese, avrete il rinnovo il 3 di ogni mese. Senza sorprese e senza eccezioni.

Vediamo meglio come funziona facendo un po’ di chiarezza sopratutto per chi è totalmente nuovo del mondo Iliad:

Banner Iliad Offerta 50 Giga
Iliad Giga 100

Addebito Iliad due giorni prima

Per garantire la continuità nell’utilizzo del piano, Iliad però cerca di addebitare il costo mensile già due giorni prima. Al momento dell’addebito quindi, è assolutamente normale che i contatori non si azzerino. Questi ripartiranno da capo, il giorno preciso del rinnovo. Quindi, come nel nostro esempio il 3 del mese avremo l’inserimento ma già il giorno 1 Iliad tenerà di effettuare l’addebito.

Se Iliad non trova credito, o non vi è il collegamento con una carta, 48 ore prima del rinnovo, semplicemente non succede nulla. Nei due giorni restanti, si potrà continuare, anche a credito zero (cosa che altri operatori non consentono) ad utilizzare minuti, sms e giga restanti.

Durante le 48 ore l’utente ovviamente avrà la possibilità di effettuare la ricarica necessaria e utile ai fini del rinnovo dell’offerta. Tutto chiaro?

Perché Iliad tenta il rinnovo in anticipo?

Non c’ è alcun rinnovo a 28 giorni e nessuna misteriosa gabola. Semplicemente Iliad, effettua l’addebito del costo di rinnovo, prima, così da consentire a tutti i clienti di prepararsi in tempo, evitando quindi ogni possibilità di utilizzo della tariffa a consumo.

Se ovviamente i sistemi di Iliad non trovano credito due giorni prima e non si procede, nei due giorni, ad effettuare la ricarica, si potrà utilizzare l’eventuale credito restante per chiamare, messaggiare e navigare, con i costi della tariffa standard. Ovvero:

  • 28 centesimi al minuto per le chiamate
  • 28 centesimi per ogni sms
  • 90 centesimi ogni 100 MB

Ovviamente, sconsigliamo, in senso generale, l’utilizzo a consumo della sim Iliad. Per maggiore trasparenza comunque Iliad indica all’interno dell’area riservata del proprio sito, anche la chiara indicazione del giorno di rinnovo.

L’offerta di Iliad, lo ricordiamo, può essere anche rinnovata successivamente. Quindi se il 3 del mese, Iliad non trova credito sulla sim ed io ricarico il 10, avrò il piano nuovamente attivo da quel giorno. E il piano, da quel momento, tenterà di rinnovarsi, ogni 10 del mese.

Come ricaricare Iliad

Ovviamente come detto al momento del rinnovo è indispensabile che sulla propria sim, al momento dell’addebito, ci sia del credito sufficiente. Proprio per non pizzicare mai gli utenti a credito zero Iliad effettua l’addebito due giorni prima. Una modalità che come abbiamo scritto crea inizialmente qualche confusione ma che in realtà è proprio pensata per aiutare i consumatori a non restare fuori copertura del proprio bundle, pagando a consumo (cosa che accade invece con tutti gli altri operatori. Quante volte per una dimenticanza vi siete trovati a pagare tantissimo per un’accidentale navigazione a consumo?).

Si può ricaricare Iliad online, tramite sito iliad.it usando la propria carta di credito o di debito. Basterà recarsi sul sito ufficiale, entrare nell’Area Personale Iliad, effettuare il login ed infine cliccare su “Ricarica il tuo numero”. Vi troverete in una schermata come quella che vedete qui sotto:

Da questa schermata potrete selezionare l’importo della ricarica e il metodo di pagamento scelto. Vanno bene le Visa e le Mastercard ma non c’è possibilità di ricaricare con PayPal o SatisPay.

È anche possibile pagare le ricariche iliad in contanti recandosi fisicamente presso le tabaccherie, le ricevitorie e le edicole dei circuiti Lottomatica e SisalPay.

Tuttavia, sempre allo scopo di non ritrovarsi senza credito al momento del rinnovo piano, il metodo più comodo è senza dubbio l’addebito automatico su conto corrente o su carta. Impostandolo Iliad farà direttamente il prelievo del costo rinnovo piano e così non dovrete ricordare alcuna scadenza.

Forzare rinnovo Iliad

Logo di Iliad scuro per 4Fan.it

Ce lo chiedete in tantissimi. Purtroppo non c’è modo di forzare il rinnovo dell’offerta Iliad. Se finite in anticipo i giga compresi nel vostro piano telefonico (che con Iliad sono davvero tantissimi) dovrete necessariamente attendere la naturale scadenza mensile. Il giorno vero del rinnovo vi ritroverete il bundle nuovamente carico. Dall’esaurimento dei giga fino al giorno del rinnovo continuerete a navigare a consumo. Non c’è altra strada. Quindi state attenti ai costi che a consumo sono sicuramente più onerosi.

Speriamo davvero di essere riusciti a raccontarvi tutto quello che c’è da sapere in tema di rinnovo del piano Iliad. Come sempre siamo disponibili nel rispondere alle vostre domande che potete fare qui sotto o in alternativa direttamente sul nostro Canale Telegram.

21 commenti su “Rinnovo offerta Iliad. Come si fa a rinnovare il piano mensile iliad”

  1. Io ho la sim iliad da 1 anno e mezzo funziona perfettamente,essendo quasi uno dei primi ad aver scelto iliad,ho la l’offerta dei 30 giga al mese,e la vorrei cambiare mantenendo il numero del cell.con un’altra offerta che ha più giga al mese,ma questo non è possibile,mi dicono che devo prendere una nuova sim con un nuovo numero,Praticamente devo pagare 2 abbinamenti al mese i 30 giga e la nuova sim. Come devo fare per fare una nuova offerta e mantenere lo stesso numero senza pagare 2 abbonamenti?

    Rispondi
  2. Dopo avermi mandato il messaggio che l’offerta era stata rinnovata correttamente tramite Postepay evoluscion dopo otto giorni mi scrivono che devo ricaricare perché il credito non è sufficiente per la mia offerta e che devo cambiare metodo di pagamento…la cosa mi puzza di truffa…

    Rispondi
  3. Io ho già finito i giga e mancano 19 giorni al rinnovo dell’offerta nn c’è modo di riattivarla prima ???

    Rispondi
    • No! L’hanno appena scritto sopra a chiare lettere, se magari leggessi meglio lo sapresti… 🙄🙄🙄

      Rispondi
  4. scusatemi vorrei sapere come passare da una offerta iliad ad un’altra offerta ilia che reputo migliore come si fa?

    Rispondi
  5. Tenere la SIM Iliad in standby…
    Chiedo scusa in anticipo, ma qui sembra il posto più pertinente dove pubblicare la mia domanda sul rinnovo offerta Iliad: PREMESSA: vorrei passare a Iliad da Vodafone, ma preferirei un periodo di prova senza fare subito la portabilità. DOMANDA: una volta acquistata la sim Iliad, se la uso, ad esempio, solo in ottobre, e poi decido di aspettare qualche mese – diciamo che la tengo in freezer – e quindi, per esempio, da novembre 2018 fino a febbraio 2019 non utilizzo più la sim Iliad; a Marzo, quando tornassi ad usarla,(x’ magari sono passato a iliad definitivamente) pagherò solo il mese di marzo (o meglio, dal mese di marzo in poi) o, per tornare a usare la sim, dovrò pagare anche i mesi arretrati, anche se di fatto ho tenuto la sim in standby? Spero che qualcuno possa rispondermi. Grazie in anticipo.

    Rispondi
    • Se la tieni in freezer, poi diventa una SIM ghiacciata! 😆😆😆
      Si dice freeze, il freezer è il congelatore! 🙄🙄🙄🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️

      Rispondi
  6. In tutta sincerità, è un mese con iliad ed è funzionato tutto perfettamente dall’attivazione alla portabilità al rinnovo. l’unico appunto è che ci mette un po troppo tempo a swicciare dal 4g all’ H+ ma poi va bene.

    Rispondi
  7. In merito al rinnovo, oggi contrariamente a quanto detto da due operatori differenti un paio di settimane fa, l’offerta non parte dal giorno del rinnovo ma mantiene la data originaria.
    Sim attivata 1/6, prima ricarica con credito a zero il 13/7 rinnovo offerta con addebito 1/8 e due settimane sono state perse.

    Rispondi
  8. A quanto sembra, ad oggi, il sistema non accetta l’ addebito automatico mensile con nessuna carta prepagata. La ricarica automatica si può fare solo con SEPA(ex RID). Quando si risolverà questa incresciosa situazione?

    Rispondi
    • Non è affatto vero, ho una ricaricabile Fineco (circuito Mastercard) e mi è stata addebitata correttamente dei 5.99 due giorni prima della scadenza esattamente come scritto nell’articolo.

      Rispondi
    • No. Lucia, si può fare..
      Io sono in un paesino i miei amici provincia di Cagliari e ho ricaricato in un tabacchino, telematicamente

      Rispondi
  9. E’ da circa 15 giorni che cerco di cambiare il metodo di pagamento da manuale ad automatico tramite l’area personale ma mi esce sempre “Transazione non valida”. Ho inserito i dati della mia postepay più volte, assicurandomi fossero corretti, ma niente.
    Ho provato con una PostaPay evolution ed il risultato è lo stesso.
    Qualcuno saprebbe aiutarmi?
    Grazie

    Rispondi
  10. ho chiesto un po a un paio di negozianti qui intorno dove facevo la ricarica per l’operatore prima di passare a iliad ma mi dicono che non risulta la possibilità di fare la ricarica da terminale come mai?

    Rispondi

Lascia un commento