Home » Altri Gestori Mobili » Ho Fibra e Kena Fibra in arrivo per contrastare Iliad

Ho Fibra e Kena Fibra in arrivo per contrastare Iliad

Rivoluzione Fibra con Iliad, Ho Mobile e Kena Mobile

La fibra di Iliad scatenerà una nuova rivoluzione della telefonia e una nuova guerra dei prezzi. Il debutto nell’internet ultra veloce di Iliad è molto vicino. E sia su 4Fan che su UpGo ne stiamo scrivendo da settimane riportandovi tutti i rumors e tutte le anteprime più importanti. Ma oggi ci spostiamo su quello che sarà l’effetto Iliad sulla concorrenza, perché i rumors di questi giorni sono veramente pazzeschi e fanno intravedere uno scenario davvero bollente nel settore della telefonia fissa.

Vuoi ricevere altri post come questo e discutere con gli altri iscritti della nostra community? Iscriviti al Canale Telegram 4Fan e al Canale Telegram principale UpGo.

Avete presente ciò che successe quando Iliad debutto nel mobile, in quel maggio 2018 che ormai sembra lontano? Tutto cambiò all’istante. L’intero mercato della telefonia mobile, statico da anni, cambiò in pochi giorni. E di fatto raddoppiarono gli operatori presenti sul mercato e quindi le offerte destinate ai clienti. Per distrarre dalla novità Iliad, i vecchi operatori si sdoppiarono dando vita a nuovi brand: il primo fu Kena Mobile, di Tim, che addirittura anticipò Iliad di qualche settimana. Fu poi la volta di Ho Mobile a difendere i confini Vodafone e in ultimo Very Mobile, nuovo brand che si inserì nel complicato passaggio di WindTre al brand unico (nato ovviamente dalla fusione di 3 e di Wind). Una fusione, non proprio andata a gonfie vele. Una storia ben nota a chi ci segue abitualmente.

Banner Iliad 120 Giga

 

Bene, nella fibra potrebbe accadere qualcosa di molto ma molto simile. Non nasceranno nell’immediato nuovi brand ma questi marcatori stretti di Iliad, ovvero la triade Ho, Kena e Very non resteranno a guardare e potrebbero lanciare, a distanza di pochi giorni da Iliad offerte in fibra iper-convenienti.

Niente di ufficiale ma semplici e appetitosi rumors che farebbero quindi presagire una battaglia senza esclusione di colpi con offerte stracciate per la fibra. Ma in tutto ciò, la domanda semplice e più gettonata è: quanto manca?

Perché Iliad non comunica una data di lancio della fibra?

Ok ma perché Iliad non comunica una volta per tutte una data effettiva di lancio del prodotto fibra? Lo chiedete in tantissimi nelle diverse discussioni sul nostro Canale Telegram. E come potete immaginare si tratta di una strategia che tiene conto evidentemente proprio di questa tendenza dei concorrenti a rapide contromosse in stile copia e incolla. Era già accaduto con il mobile. Iliad provò il cosiddetto effetto sorpresa non rivelando alcuna anticipazione sulla data di lancio, tantomeno sulle tariffe.

Anzi, con una mossa di contropiede il lancio commerciale avvenne il giorno stesso della conferenza stampa, cosa piuttosto insolita. Il tutto proprio per evitare che i concorrenti si organizzassero per tempo, proponendo magari le stesse offerte, cosa peraltro assolutamente legittima e tutto sommato vantaggiosa per i consumatori. La fibra di Iliad sarà quindi top secret fino al giorno del lancio, tanto più che da quanto apprendiamo oggi molto probabilmente avremo anche una fibra Ho Mobile e una fibra di Kena.

Si fa largo l’ipotesi novembre

Ciò detto si starebbe facendo largo un’ipotesi sul mese di novembre. Potrebbe essere il periodo del Black Friday quello più proficuo per il lancio dei servizi in fibra e di nuove probabili offerte convergenti. Perché Iliad potrebbe, restiamo nel campo delle ipotesi, giocare d’attacco proprio con offerte omnicomprensive, fisso più mobile. Altro fiore all’occhiello dell’offerta iliad sarà, e qui ormai siamo invece in terreno di certezze, l’Iliad Box, lo speciale router con sistema operativo sviluppato internamente dal gruppo e già utilizzato in Francia.

Davvero gli anti Iliad saranno alla fine Ho Fibra e Kena Fibra? A questo punto pare molto probabile. Kena in particolare ha dalla sua i diritti di trasmissione della Serie A, in mano a Dazn che è anche partner Tim. Insomma, aspettiamo offerte fibra Kena comprensive della piattaforma Dazn.

La nuova sfida della fibra non sarà infatti solo sui prezzi. Sempre di più le compagnie si stanno imponendo come hub dell’intrattenimento domestico offrendo all’interno di un abbonamento unico anche le piattaforme tv. Iliad in Francia lo fa già ed è quindi molto probabile che anche qui l’operatore vorrà sfruttare la potenza tecnologica di Iliad Box che è anche un superlativo media player.

Ma ovviamente saremo i primi a raccontarvi tutte le novità dei prossimi giorni? Come continuare a seguirci? Il mezzo privilegiato resta il Canale Telegram 4Fan che oggi conta oltre 13 mila iscritti. Potete accedere al Canale Telegram da questo link: https://t.me/iliadnews

2 commenti su “Ho Fibra e Kena Fibra in arrivo per contrastare Iliad”

Lascia un commento