Arriva Orange

Orange sta per arrivare anche nel nostro Paese. Ed è una notizia giunta nello scorse ore abbastanza a sorpresa. Quelli di Orange, marchio internazionale della telefonia con capacità di investimento praticamente infinite, sono stati bravissimi a mantenere il tutto riservato. Ora arriveranno anche nel nostro Paese, con una prima offerta che riguarderà solo una porzione piccola dei consumatori italiani. Ma presto la sfida potrebbe diventerà ben più estesa.

Vuoi ricevere prima degli altri le notizie su Iliad? Iscriviti al Canale Telegram 4Fan.it, la rivoluzione telco. Solo pochi aggiornamenti settimanali, per raccontarti gli avvenimenti veramente importanti.

Ed è una sfida che immancabilmente, riguarda da vicino Iliad. Perché, come abbiamo scritto nel titolo di questo articolo, la presenza di Orange rende quello italiano un mercato telco particolarmente popolato da investitori francesi.

Banner Iliad

Orange è da sempre lo sfidante numero uno di Iliad in Francia e dopo il successo della creatura di Niel, anche l’ex France Telecom deve aver fiutato l’affare Italia. Entrambe le compagnie si ritroveranno in un futuro non troppo lontano ad operare su un unico prodotto: la fibra, entrambe, con tutta probabilità, sulla rete Open Fiber.

Orange inizierà da subito facendo il proprio debutto entro breve, con una partnership già ufficializzata con il Wholesale controllato da Cassa Depositi e Prestiti ed Enel. Ma lo farà, per il momento, per la sola clientela business. Iliad sta per arrivare, ed ormai la cosa è resa certa da un ok del MISE.

Per supportare tutti questi investimenti Iliad nelle scorse ore ha emesso nuovi bond per 650 milioni di euro. Questo le consentirà, detto in parole semplici di avere cassa fresca, soldi da investire sulle reti strategiche. E nel documento, si fa citazione diretta dell’Italia dove Iliad vuole in fretta aumentare la copertura diretta con rete propria, rendendosi sempre più autonoma di WindTre.

Intanto l’attenzione delle due compagnie si sposterà nuovamente in patria a settembre, quando il Governo d’Oltralpe convocherà finalmente l’asta per l’assegnazione delle frequenze 5G. Qui da noi Iliad le ha già conquistate. Ora in Francia la compagnia dovrà vedersela nuovamente con Orange e gli altri competitor storici, SFR e Bouygues. Sul 5G, l’Italia è infatti nettamente avanti rispetto alla Francia.

E voi cosa ne pensate dell’arrivo di Orange? Che tipo di offerta Iliad desiderate per la fibra? Fatecelo sapere, commentando come sempre il nostro articolo, nell’apposito spazio qui sotto. Per oggi, da 4Fan.it è tutto.

fonte: Reuters, Corcom

Virgilio Milano inizia la sua carriera da "esperto di telefonia" con UpGo.news nel 2018, occupandosi spesso di raccontare le principali novità su Iliad. Sperimenta strategie di scrittura e tecniche SEO anche con un proprio blog personale e oggi cura la linea editoriale di 4Fan.it in qualità di responsabile del coordinamento contenuti del sito. Potete contattare Virgilio Milano sulla sua pagina personale Facebook www.facebook.com/virgiliomilanoblogger

6 COMMENTS

  1. L’arrivo di Orange, penso non sia preoccupante per Iliad, ma una ulteriore mazzata per le tre(Tim-Vodafone-Wind-Tre) e la cosa penso non dispiaccia a tanti utenti, Iliad come è giusto e previsto guadagnerà sempre più mercato, in tutto questo la cosa che personalmente mi dispiace è che non ci sia una vera nostra compagnia Italiana a combattere con le stesse armi. Ciao a tutti.

  2. Orange è un’ottimo gestore dal punto di vista anche come operatore, peccato che non mettono come gestore mobile per tutti farebbe una bella concorrenza contro Iliad. In Romania ad esempio molti scelgono questo operatore e con un semplice offerta da 6 Euro hai 60 Giga per un mese e chiamate illimitate per chi ha Orange e poi offrono alcune volte nelle festività natalizie anche dei Giga in omaggio.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here