Se trovi questa sterlina d’oro puoi guadagnare tantissimo: [FOTO]

Se sei un appassionato di numismatica sei capitato di certo nel posto giusto. In questo articolo andremo a parlare di una sterlina d’oro dal valore abbastanza elevato;  si tratta dell’edizione dell’anno 2002 della moneta dal nome “Scudo Coronato“. Come sappiamo già ormai da diversi giorni, la nostra amata Regina Elisabetta II è passata a miglior vita; lasciando alle sue spalle diversi milioni di sudditi assai devoti, e i suoi familiari in preda allo sgomento. Incoronata per la prima volta il 2 Giugno 1953 (più di un anno dopo della sua ascesa al trono a seguito della morte del padre) ha regnato per più di 70 anni. La duratura del suo mandato inoltre, ha superato il record della sua trisavola Vittoria, ed è seconda soltanto al Re Sole, Luigi XIV di Francia il quale ha regnato per oltre 72 anni.

“La moneta dello Scudo Coronato”

sterlina

Diverse monete dunque, sono state coniate durante il suo trono, e molte di queste hanno acquisito sin da subito un valore notevole. Oggi andremo a parlare dell’esemplare che presenta sul dritto il 4° ritratto della Regina Elisabetta II di Rank Broadley, e sul retro lo scudo coronato del Royal Arms circondato da una corona di alloro. Fu creata nell’anno 2002, in occasione del Giubileo d’oro, ovvero l’anniversario del 50° anno al trono. Questo splendido esemplare fu aggiornato e reinterpretato da Timothy Noad (designer e calligrafico) per l’occasione; ed egli prese spunto dal Giubileo d’Oro festeggiato dalla Regina Vittoria nel lontano 1887. Questa tipologia è stata emessa sia in edizione “bullion” che proof. Entrambe sono considerate rare e molto ricercate dai più appasionati collezionisti, specialmente quella in edizione proof.

La rarità della moneta inoltre, è indicata dalla sigla “NC” che sta a significare non comune. Sempre meglio però che la sigla “R” che sta per rara o addirittura “RR” che simboleggia la rarità molto alta. Che dire, se sei un appassionato non ti resta che metterti alla ricerca di questo bellissimo pezzo da collezione il cui valore ammonta alla sorpendete cifra di 706.50