Home » Notizie su Offerte, Tariffe e Copertura di ILIAD » Sim dati Iliad. Le offerte Iliad anche per router 4G e saponette wifi?

Sim dati Iliad. Le offerte Iliad anche per router 4G e saponette wifi?

Si può utilizzare la sim Iliad come sim dati? Si può sfruttare la connessione di Iliad per alimentare un router 4G e quindi dare connettività internet ad altri dispositivi? Certo che sì. È una domanda abbastanza frequente tra gli utenti e quindi oggi rispondiamo spiegando tutto per bene e cercando di fare chiarezza su questo tema. Come al solito, usando un linguaggio semplice e non troppe parole.

Banner Iliad 120 Giga

 

I post su Iliad ti interessano? Vuoi ricevere anche gli altri nostri post su questo operatore telefonico? Iscriviti al Canale Telegram di 4Fan.it per leggere, confrontarti e discutere con gli altri membri della community di 4Fan.it. Puoi iscriverti al Canale da questo link.

Come dicevamo, citando il capolavoro di Mel Brooks, si può fare! Iliad non ha limitazioni particolari nell’utilizzo di una propria sim e quindi certo, la normalissima sim Iliad, può essere utilizzata anche come sim per hotspot e con il tethering. Inserendo la sim Iliad in un dispositivo tipo saponetta o router wifi 4G si potrà utilizzare normalmente la connessione Iliad, ovviamente dopo aver settato le impostazioni della rete correttamente.

Banner Iliad 120 Giga

 

Sim Iliad come sim dati. Si può utilizzare?

Per funzionare correttamente su questa tipologia di device infatti vanno normalmente impostati gli APN. Non sempre, perché alcuni dispositivi più avanzati sono in grado di riconoscere la sim e settare automaticamente queste informazioni.

Qui sotto riportiamo quali sono le informazioni essenziali da inserire all’interno dell’interfaccia del router con il quale vogliamo sfruttare la sim dati:

  1. Dati cellulare / APN: iliad
  2. MMS / APN: iliad
  3. Hotspot personale / APN: iliad

La sim Iliad può essere quindi utilizzata senza problemi anche come alternativa, magari parziale e temporanea, alla connessioni di casa. I piani telefonici di Iliad, sempre molto generosi in termini di giga, si adattano benissimo anche a questo utilizzo. Iliad, anche stando ai nostri test di utilizzo di questi mesi, non applica limiti alla velocità dopo un certo quantitativo di dati utilizzati. Tutto il bundle può essere quindi sfruttato in modalità “full speed”, sia sotto rete nativa Iliad, sia in roaming WindTre con il ran sharing. Se non sapete come funziona, tecnicamente, la rete Iliad suddivisa tra rete proprietaria e antenne WindTre, vi invitiamo a leggere il nostro post dedicato alla copertura di Iliad in Italia.

Come funziona il tethering?

Il tethering anche permette di utilizzare la connettività offerta dalle sim di Iliad anche su altri dispositivi a noi vicini. Con il tethering infatti il nostro smartphone può creare una nuova rete wifi e mettere questa a disposizione di altri device. Utilissima se, in vacanza, vogliamo sfruttare la sim Iliad come una normale sim dati, servendosi di questa anche per la connessione del nostro laptop. Possiamo quindi agganciare in tethering il computer portatile alla rete Iliad, grazie al tethering del telefonino. E anche su questa tipologia di uso, Iliad non pone limiti particolari. Il tethering è una funzione attivabile generalmente da menù impostazioni > rete.

Musica un po’ diversa se la nostra vacanza è all’estero. Se ci troviamo fuori dai confini nazionali servirà un po’ di attenzione nello sfruttare la sim di Iliad perché all’estero cambiano costi e giga compresi.

All’estero infatti è possibile utilizzare i dati che però diventano molti meno se ci troviamo in un altro Paese dell’Unione Europea. Non sono invece compresi laddove ci trovassimo in roaming in un Paese fuori l’Unione Europea. È un argomento che abbiamo dibattuto in questo post dedicato a Iliad all’estero.

Ci sono costi aggiuntivi?

Usare una sim Iliad come sim dati non prevede costi extra e aggiuntivi. Come sapete la trasparenza e il “tutto compreso” è la vera forza comunicativa di Iliad che si è imposto ormai nel nostro mercato come il gestore telefonico più sincero e trasparente di tutti. Tuttavia esiste un bundle, ovvero un limite di giga da poter consumare che varia per ciascun piano telefonico Iliad.

Superata la soglia mensile stabilita, i dati extra si pagano. Il costo previsto è di 90 centesimi ogni 100 megabyte. Un giga di dati costa quindi 9 euro. Questo traffico è definito extrasoglia perché supera appunto il limite imposto da ciascun profilo tariffario. Se utilizzate quindi la scheda Iliad come una sim dati, state attenti a non consumare tutti i giga, ritrovandovi a navigare a consumo. Come vedete il traffico internet extra soglia lo si paga a caro prezzo.

Iliad dati extra-soglia

Sim dati Iliad per DAD e smart working

È banale dirlo: ma la pandemia ci ha cambiato la vita. E l’ha sicuramente iper-digitalizzata. Se la vita lavorativa e quella dei vostri figli avveniva per la gran parte della giornata all’esterno, e ci si limitava alle poche ore serali per lo svago, la navigazione e lo streaming video, adesso la realtà si è totalmente ribaltata. Tutti i membri di una famiglia hanno bisogno di un dispositivo elettronico e di un’ampia quantità di giga e minuti di telefonate. 

Le piattaforme per il lavoro, le video conferenze e l’istruzione a distanza hanno bisogno di una certa stabilità di rete, tanto più adesso che il numero di connessioni si è moltiplicato. Gli insegnanti devono poter fare lezione in caso di ulteriori emergenze, così come i genitori devono poter all’occorrenza lavorare da casa in tutta comodità, senza intoppi.

La sim Iliad anche in queste circostanze è a nostro modo di vedere un’ottima soluzione poiché, come detto, non pone limiti alla velocità di rete. È sempre alla massima velocità disponibile in tecnologia 4G+ (con alcune, più limitate aree del Paese, oggi raggiunte dal 5G). Un aspetto che forse non tutti ancora sanno e che non ci stanchiamo di ripetere è che iliad è un vero e proprio gestore, per questo garantisce tutte quelle prestazione di una compagnia telefonica a tutto tondo. Iliad quarto gestore mobile, non è un MVNO. Non è un brand secondario ma cammina sin dal suo esordio sulle proprie gambe.

Videochiamate e piattaforme scolastiche per apprendimento a distanza stanno segnando questo nostro periodo storico ma si rischia di generare ed accumulare frustrazione e rabbia sopratutto in coloro che non riescono ad usufruire delle piattaforme online nel migliore dei modi o che si connettono a singhiozzo. Iliad è in grado di far fronte al nuovo modo di connettersi con la scuola, il lavoro e la vita fuori dalle case, in modo davvero efficace.

10 commenti su “Sim dati Iliad. Le offerte Iliad anche per router 4G e saponette wifi?”

  1. Sono stato uno dei primi nel 2018 ad avere Iliad …. ma per i pessimi collegamenti ho dovuto abdicare.
    Poi quest’anno ho provato la sim di mio nipote e prendeva alla grande qui a Rapallo e mi son deciso di comprare
    una nuova sim, e poi dopo ho scoperto che: la navigazione con il modem non e’ garantita da Iliad.ho chiamato il call center 177
    mi hanno detto che addirittura e’ scritto sul contratto che ILIAD NON GARANTISCE LA NAVIGAZIONE SUI PC

    Rispondi
  2. Io con Iliad faccio tutto. Ho un router che mi gestisce la casa e il computer. È affidabile e non ho mai avuto problemi. Inoltre, ho una seconda sim per il telefonino che gestisce anche l’antifurto e le telecamere. Insomma con una spesa minima ho il massimo.

    Rispondi
  3. Ho dovuto cambiare operatore perche dove abito non si riceve internet nemmeno hotspot e la linea e scarsa e va e viene mentre ricevo una telefonata ad un tratto mi dice rete assente.

    Rispondi
  4. A san teodoro, olbia, la connessione dati iliad funziona solo di notte. Di giorno internet è irraggiungibile. Servizio pessimo come già nel 2020.

    Rispondi
  5. Si ma il problema è che ci sono tante zone del sud Italia, come in Sicilia, e dove amministrazioni che vantano anche gran turismo se ne fregano di far installare nuove antenne in territorio con alta densità abitativa ma non servito neanche per una telefonata (monti Iblei zona Noto Sr o Palazzolo. Pertanto tanti giga ma niente servizio.

    Rispondi
  6. Ho abbandonato fa tempo TIM con il telefono fisso e l’ADSL Alice,per passare a ILIAD.Ho risolto egregiamente con 2 SIM ILIAD…una per il cell.e una inserite in un ROUTER che mi fornisce internet su 3 PC..uno collegato con cavo e gli altri 2 , col Wireless…con 7,90 + 7,90 euro ho risolto…e, cosa più importante, non mi sono ritrovato mai costi aggiuntivi per servizi non richiesti che con TIM mi erano stati appioppati che mi consumavano il credito in un batter d’occhio…Ottima compagnia telefonica..la più seria e trasparente che conosco…Eppure sono passato da VODAFONE,WIND,TIM…Con ILIAD è veramente un’altra musica…BRAVI!!!!

    Rispondi
  7. Noi abbiamo tre sim iliad, tuttavia il paesino dove risiediamo ora non è il max per la conn. con iliad. Noi però parluamo spesso con l’estero,e questo ce l’ha solo iliad rispetto ad altri gestori. Se potessimo avere piú connessione sarebbe il max. Grazie

    Rispondi
  8. Riterrei importante specificare il limite minimo di intensità di segnale richiesto dalla sim dati iliad per consentire l’accesso ad internet da un router o saponetta e come il tipo di router può influire su tale valore.

    Rispondi

Lascia un commento