Ritardi in casa Vodafone per l’ uscita di VEI, l’ operatore mobile virtuale che avrà il compito di contrastare l’ ondata di tariffe low cost del nuovo quarto operatore mobile del Bel Paese. Tutto però è pronto. Dal Ministero dello Sviluppo Economico sono arrivate le autorizzazioni necessarie per partire. Dal punto di vista tecnico, VEI sarebbe già pronto per effettuare portabilità del numero e interconnettersi alle reti degli altri operatori, aspetto necessario per la commercializzazione dei servizi.

VEI di Vodafone
Vei di Vodafone. Il gestore avrebbe dovuto debuttare a settembre. Ma in Vodafone forse ci hanno ripensato. Tutti in attesa delle prime mosse di Xavier Niel e della sua Ho Mobile.

Lo stop quindi al lancio del nuovo operatore, che da fonti vicine a Vodafone veniva dato per probabile già questo settembre, sarebbe di natura strategica.

Ai vertici della compagnia telco, si attendono più saggiamente le prime mosse della concorrenza. Nel mirino, a preoccupare Vodafone ma anche tutti gli altri, c’ é Iliad con Ho Mobile, che dovrebbe debuttare questo dicembre.

Ma visto che al momento nulla è certo, in Vodafone pare abbiano preferito aspettare, al contrario di quanto fatto da TIM con la sua Kena Mobile, nata con la stessa identica missione. Frenare le truppe di Xavier Niel.

Anzi, anche stando a quanto dichiarato da Telecom Italia, anche Kena Mobile, sarebbe soltanto in una fase di beta test. Tariffe più concorrenziali ed aggressive arriveranno nei prossimi mesi, proprio per rispondere ai nuovi piani di Ho Mobile.

VEI sarà la risposta di Vodafone alle nuove tariffe di Ho Mobile

A proposito di tariffe Ho Mobile, a questo link potete trovare un po’ di indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione. Per conoscere però quali saranno davvero le tariffe del nuovo player bisognerà attendere la prima presentazione ufficiale del gestore.

VEI nascerà comunque nei prossimi mesi. Questo è ormai quasi certo. Salvo un cambio imparabile di strategia all’ ultimo minuto. Probabile che il nome commerciale effettivo sia alla fine un altro. VEI starebbe infatti per Vodafone Enabler Italia e sarà la società che si occuperà di coordinare le attività commerciali del nuovo brand interamente posseduto dal Gruppo Vodafone.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here