Home » Altri Gestori Mobili » Non solo Iliad Fibra. In arrivo anche Virgin Fibra

Non solo Iliad Fibra. In arrivo anche Virgin Fibra

Virgin Fibra nuovo gestore

In attesa di Iliad Fibra arriva la notizia di un nuovo esordio nel mercato broadband: il marchio Virgin potrebbe presto arrivare in Italia con l’offerta Virgin Fibra. Il partner, forse, Open Fiber. Per il momento sono solo rumors ma, come riportato poche ore fa da UpGo, prime conferme indirette arriverebbero da una serie di movimenti che l’azienda sta effettuando nel nostro Paese. In primis, il nuovo dominio registrato: www.virginfibra.it, intestato proprio alla Virgin Enterprises Limited.

Se vuoi ricevere altre notizie come questa e se vuoi restare aggiornato su Virgin Fibra, iscriviti ai nostri due canali Telegram: UpGo e 4Fan.

Sir Richard Benson potrebbe essere dopo Iliad l’altra grande novità del mercato del fisso italiano? Possibile, e noi naturalmente continueremo a seguire con attenzione le evoluzioni di questo ipotetico nuovo gestore. Certo è che il marchio Virgin ha di fatto un sapore quasi leggendario. Utilizzato, come molti di voi sapranno, negli ambiti più disparati. In Italia ci sono anche le palestre Virgin Active ma esiste anche un’etichetta discografica Virgin Music) e addirittura una società dedita al turismo spaziale, Virgin Galactic.

Banner di Iliad Fibra

Banner Iliad Giga 120

Virgin vs Iliad. Il precedente

La parte telco di Virgin è presente nel Regno Unito e in Spagna (in questi mercati, sia nella fibra che come MVNO) e ha un passato piuttosto glorioso. Fatto di successi ma anche di qualche fuga repentina. E uno scontro con Iliad già c’è stato nella storia di Virgin. Il brand di Benson era infatti un MVNO nella vicina Francia. Un operatore virtuale divenuto in pochi anni un punto di riferimento assoluto per i clienti schiacciati dal tripolio Orange, SFR e Bouygues. La novità Virgin venne però totalmente spazzata via dall’uragano Iliad che esordì come quarto operatore francese nel 2009, con il marchio Free.

Insomma dal primo duello tra Virgin e Iliad, ne è uscita vittoriosa Iliad. Ed ora questo scontro, come detto, potrebbe ripetersi anche qui da noi, in caso di esordio effettivo di Virgin (che, si dice, potrebbe accordarsi per la rete con Open Fiber). Perché, lo ricordiamo, in caso di assenza di ufficialità, le informazioni riportate oggi sono da intendersi come dei semplici rumors.

Leggi anche: quanto manca alla fibra Iliad?

Quanto tempo manca all’esordio di Virgin nel mercato fibra? E quanto a quello di Iliad? All’orizzonte poi, lo ricordiamo per chi non ci segue abitualmente, ci sono anche gli esordi di Ho e Kena. I due MVNO antagonisti di Iliad sul mobile, talloneranno il gestore fondato da Xavier Niel anche nella fibra ottica proponendo offerte iper concorrenziali e vantaggiose. Con tutta probabilità, speculari a quelle di Iliad. Insomma una nuova guerra dei prezzi è alle porte.

Una carrellata di nuovi protagonisti che noi di UpGo non vediamo l’ora di conoscere. Fateci sapere cosa ne pensate nello spazio commenti in basso o direttamente sul nostro Canale Telegram. C’ è spazio, secondo voi, per tutti questi nuovi operatori telefonici?

Un commento su “Non solo Iliad Fibra. In arrivo anche Virgin Fibra”

Lascia un commento