WhatsApp si cambia

Prossimamente sono in arrivo altre importanti novità dal mondo della messaggistica istantanea ormai altro grande monopolio Facebook. Infatti é stato annunciato alcuni giorni fa un importante cambiamento nella nomenclatura inerente WhatsApp e Instagram da tempo diventati di proprietà di mr. Zuckerberg.

In un certo senso il messenger più famoso al mondo ovvero WhatsApp e il social visivo e instantaneo Instagram cambieranno nome ma più precisamente al logo si aggiungerà la dicitura “from Facebook”. Una novità per coloro che ancora oggi ignorano che questi due servizi appartengano al social network più famoso, amato e odiato al mondo.

Già nelle prossime settimane quindi coloro che scaricheranno le specifiche app troveranno questa nuova dicitura sui rispettivi store di Android e Apple.

Banner Iliad

Questa sarà solo una delle numerose novità che caratterizzeranno l’intero ecosistema che ormai ruota intorno a Facebook e pare che i piani alti stiano lavorando davvero ad una maggiore integrazione tra tutti i messenger associati.

Nel prossimo futuro infatti un utente che viene contattato su WhatsApp potrà ricevere risposta tramite Instagram e viceversa, tanto per citare una delle novità future.

Occhio quindi se nei prossimi giorni doveste leggere la scritta from Facebook non allarmatevi, non si tratta di un errore o una nuova applicazione ma solo di un chiarimento maggiore di tipo grafico, una maggiore intenzione di trasparenza in questo cambiamento.

Inoltre e forse questa é la motivazione principale, la decisione di posizionare il nome Facebook accanto a quello delle due app arriva all’indomani della decisione della Federal Trade Commission di aprire un’indagine per scoprire se le molte acquisizioni di Facebook possono dare una posizione troppo dominante sulla concorrenza.

I nuovi update WhatsApp

Continuano le notizie e le indiscrezioni sulle novità che Facebook con a capo l’instancabile Mark Zuckerberg intenderebbe introdurre nei prossimi mesi a WhatsApp, il messenger istantaneo che é sempre sulla bocca di tutti, in un modo o nell’altro.

Dopo la notizia che Whatsapp ma anche Instagram subiranno prossimamente una modifica nel nome, anche per il servizio di messaggistica più famoso al mondo starebbe per arrivare la possibilità di inviare e ricevere messaggi senza necessariamente avere una connessione internet.

Una vera e propria rivoluzione che però l’antagonista di sempre, ovvero Telegram, ha già introdotto da tempo così come ha introdotto da tempo una serie di accorgimenti per rendere la privacy degli utenti a prova di bomba o quasi, livelli a cui WhatsApp sta arrivando solo ora. Ma meglio tardi che mai.

La possibilità quindi di poter inviare o ricevere messaggi anche senza connessione rimane effettivamente uno sviluppo interessante e gli sviluppatori pare ci stiano lavorando già da tempo: l’intento é quello di svincolare l’account WhatsApp dallo smartphone e quindi renderlo indipendente.

In questo modo lo stesso account sarà gestibile anche da altri dispositivi anche se questo potrebbe un po’ mettere in discussione la sicurezza e la privacy.

Ma le novità in arrivo non si fermano qui.

In futuro infatti sarà possibile allegare foto o documenti a una chat, anche rispondendo dall’anteprima notifiche, da cui sarà possibile ascoltare anche i file audio senza per questo dover aprire ogni volta l’applicazione. Quindi ancora più immediatezza nella gestione delle proprie comunicazioni personali.

Sul fronte privacy non sarà invece più possibile scaricare o condividere foto profili e nemmeno fare screenshot.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here